fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Mensa scolastica, incontro tra la Commissione consiliare ai Servizi Sociali e i genitori sul capitolato d’appalto

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La Commissione Consiliare ai Servizi Sociali del Comune di Benevento ha incontrato il Comitato dei genitori delle scuole della città, nello specifico Cosimo Calicchio, Barbara Cancellieri, Antonella Palumbo e Peppe Calicchio, per ascoltare le richieste dei genitori in merito il prossimo bando del servizio mensa.

“I punti che abbiamo ribadito – scrivono dal comitato – sono quelli presenti nel verbale dell’assemblea dei genitori dello scorso 12 giugno.

Bisogna evitare – si legge nella nota – bandi cuciti ad hoc su particolari aziende, e soprattutto non vogliamo più avere a che fare con l’azienda uscente, né con suoi surrogati, in quanto è venuta a cadere ogni sorta di fiducia.

Consentire, attraverso la costituzione di un centro di cottura comunale, l’accesso al bando alle numerose ditte di ristorazione presenti sul territorio.

Ritornare ai ticket mensa da acquistare prima di usufruire del servizio, in modo da impedire le situazioni di debito in cui si è trovato il Comune con il precedente metodo delle ricariche on-line.

L’utilizzo di stoviglie e piatti personali da portare da casa, che eviterebbe l’uso massiccio di stoviglie usa e getta, il che favorirebbe un ulteriore abbattimento dei costi del servizio.
Monitoraggio degli avanzi nei piatti per capirne le ragioni e per l’adeguamento ai gusti e alle necessità dei piccoli fruitori.

Implementazione di un coordinamento genitori-insegnanti-erogatori del servizio che sviluppi strategie comuni per una valenza formativa del tempo mensa.

Chiediamo – aggiungono i genitori – l’adozione di strumenti di valutazione del servizio unici per tutte le scuole da somministrare anche ai bambini.

Il Comitato dei genitori ha preso nota e approvato i seguenti punti già affrontati dalla Commissione Consiliare e Altrabenevento: Centro di cottura comunale; Scodellamento subito; Non a gara massimo ribasso; Stesso numero pasti anni scorsi; Dimezzare il ticket; Trasparenza e nuovo dirigente.

A nostro parere – conclude la nota – se il sindaco non ci permetterà di inserire tali punti essenziali nel futuro capitolato d’appalto, dai quali non si può prescindere, con il prossimo bando così com’è stato costruito, si assisterà ad una drastica diminuzione dei pasti alla mensa scolastica se non addirittura alla scomparsa del tempo pieno nelle scuole del capoluogo”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 6 giorni fa

Benevento, indette le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea del Forum dei Giovani

Giammarco Feleppa 7 giorni fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

redazione 7 giorni fa

Mensa scolastica, pubblicato l’avviso per l’iscrizione al servizio: partirà il 30 settembre

redazione 7 giorni fa

Noi Sanniti: “Vicenda coordinatore Ambito B1 chiarita in maniera tempestiva e esaustiva. No al valzer di pareri”

Dall'autore

redazione 32 minuti fa

A Cerreto Sannita nasce il gruppo Noi di Centro con Christian De Nicola e Ilaria Tedeschi

redazione 1 ora fa

A Telese Terme l’ambasciatore italiano a Kiev. Il sindaco: “Aperti dei ponti con il popolo ucraino”

redazione 1 ora fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 2 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

Primo piano

redazione 1 ora fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 2 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

redazione 13 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content