fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Sindacati

ArtSannio, ritardo nelle buste paga. Maiella (Uil): “Mettiamo a disposizione gratis i nostri consulenti”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Le vicende dei lavoratori di ArtSannio Campania sembrano non finire mai. Dopo l’ok delle tre sigle sindacali al patto di solidarietà per salvaguardare tutti i lavoratori della partecipata della Provincia, resta ancora l’incertezza del pagamento degli stipendi. Sono tre mesi che i lavoratori della partecipata non percepiscono le spettanze mensili. Per capire cosa sta succedendo in ArtSannio, abbiamo intervistato Antonio Maiella, dirigente della Uil di Benevento e addetto stampa di ArtSannio.

“Meno di una settimana fa,- ci spiega Maiella – abbiamo portato a conoscenza della pubblica opinione che ai lavoratori di Art Sannio Campania non sono state erogate le spettanze di gennaio, febbraio e marzo 2013. Oggi, apprendiamo che almeno due delle mensilità arretrate dovrebbero essere erogate entro lunedì 15 aprile. Causa dell’inammissibile ritardo sarebbe stata l’indisponibilità di un consulente del lavoro ad effettuare il conteggio delle buste paga, perché, sembrerebbe, che anch’egli, a sua volta, sia creditore di una somma di denaro nei confronti di Art Sannio Campania.

Problemi societari, questi, che di norma non riguarderebbero le forze sociali, ma quando le beghe tra ‘colletti bianchi’ deprimo e mortificano le coscienze dei giovani i lavoratori, l’organizzazione sindacale è costretta ad intervenire per tutelare il personale da questo teatrino d’avanspettacolo che è ormai diventata l’amministrazione ordinaria della burocrazia dei pubblici uffici”.

Una situazione che, come spesso accade, rischia di penalizzare soprattutto i lavoratori. “La Uil non accetterà più– continua il dirigente – che a questi lavoratori vengano recapitati i conti della gestione politica di art Sannio Campania. Non è affar loro. Per questi ragazzi chiediamo il pieno rispetto dell’Articolo 36 della Costituzione: ‘Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa’. Ogni iniziativa in netta antitesi al dettato costituzionale sarà censurato da questo sindacato.”

Per uscire da questa empasse burocratica, che rischia di bloccare anche nel prossimo futuro i pagamenti degli stipendi ai dipendenti di ArtSannio, la Uil avanza una proposta molto concreta.
“La Uil ha deciso di mette a disposizione, a titolo gratuito, i propri consulenti contabili per effettuare il controllo, il calcolo e l’erogazione delle buste paga dei dipendenti di Art Sannio Campania, in distacco presso Sannio Europa”.

Eri. Far.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 mesi fa

Benevento, delegazione della Uil Polizia incontra il nuovo questore Trabunella

redazione 12 mesi fa

Ciclo rifiuti: Cgil, Cisl e Uil unite per una nuova vertenza provinciale

redazione 12 mesi fa

L’Ecosistema d’argento: un’economia silver che faccia da volano alla crescita economica e sociale

redazione 1 anno fa

Straordinari al Comune di Benevento, la Uil chiede chiarimenti

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 6 ore fa

Ricci (NdC): “È la Regione che decide sulla demedicalizzazione 118, non la Conferenza dei sindaci”

redazione 6 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 7 ore fa

Miasmi in Città, il Pd Benevento: “Ritardi giganteschi di Asi e Comune”

Primo piano

redazione 5 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 6 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 9 ore fa

Vicenda miasmi, l’Asi predispone programma di controlli con centraline e verifiche al depuratore

redazione 11 ore fa

Riorganizzazione 118, l’Ordine dei Medici: ‘Nostra priorità è salute delle persone’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content