fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Chiusura notturna Pronto Soccorso di Sant’Agata de’ Goti, il sindaco Riccio: “Inaccettabile”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Non è accettabile la riduzione dell’orario del Pronto Soccorso del P.O. de’ Liguori benché siano comprensibili le difficoltà che l’azienda ospedaliera deve fronteggiare data la grave carenza di personale medico, a tutti nota, e della quale si è parlato anche durante l’incontro dello scorso 7 maggio, con il D.G. Maria Morgante”.

Queste le prime dichiarazioni rilasciate del sindaco della città di Sant’Agata de’Goti Salvatore Riccio a seguito della comunicazione pervenuta dalla Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera “San Pio” con la quale si annuncia la temporanea modifica dell’orario di accettazione del pronto soccorso del P.O. Sant’Alfonso Maria de’Liguori, che, a decorrere dal 20 giugno prossimo, sarà limitato alle sole ore diurne (dalle 8.00 alle 18.00).

Questa Amministrazione, ha proseguito il Primo Cittadino non può restare indifferente di fronte ad un problema che, per l’ennesima volta, ricade sulla comunità, sui cittadini, su un bacino di utenti vastissimo che usufruisce dei servizi sanitari del P.O. de’Liguori.

Solo un mese fa, poco più, durante il nostro incontro a Benevento avevamo ricevuto garanzie in merito all’ operatività totale e continuativa del Pronto Soccorso e dei servizi di emergenza Urgenza del “de’Liguori”. Oggi pur comprendendo – come evidenziato nella nota a firma del D.G. Morante, del Direttore Sanitario Alfano e del Direttore Amministrativo Capone – che l’UOC Medicina d’Urgenza e il Dipartimento Emergenza e Accettazione vivono condizioni di disagio che non permettono di garantire la turnazione dei professionisti medici h24, non possiamo accettare che tale condizione ricada su questo territorio e su questa struttura ospedaliera.

L’intesa istituzionale che avevamo raggiunto durante lo scorso incontro, svoltosi in un clima di sincera collaborazione, come avevamo tutti dichiarato, deve, poi, concretizzarsi in azioni che rispettino tali premesse.

Avremmo potuto, probabilmente, comprendere quanto ci è stato comunicato se il provvedimento di riduzione dell’orario di accettazione fosse stato effettivamente temporaneo e di breve durata.

Ma non è temporaneo un provvedimento nel quale viene indicata una data di inizio ma non una data di fine; perché dalla nota ricevuta leggiamo “temporaneamente e fino a reperimento di nuovo personale” e quindi per deduzione logica ciò significa “fino a data da destinarsi”.

Per concludere e per ribadire ancora una volta che non è comprensibile una soluzione del genere, la riduzione dell’orario del Pronto Soccorso arriva in pieno periodo estivo, quando la popolazione del nostro comprensorio subisce un incremento sensibile per una serie di evidenti motivi (legati, ad esempio ma non solo, al turismo di ritorno ed all’aumento del numero di eventi e manifestazioni) con una conseguente crescita delle richieste di accesso ai servizi sanitari. Una stagione, quella estiva, nella quale, normalmente, le strutture sanitarie potenziano i propri servizi per far fronte ad un maggior numero di emergenze.

Invece qui, al P.O. de’ Liguori di Sant’Agata de’Goti, in assoluta controtendenza, la Direzione Generale del San Pio riduce il periodo di accettazione del Pronto Soccorso al solo orario diurno 8.00/18.00.

Non vado oltre, conclude Riccio, ma non è questo il modo migliore per instaurare un rapporto di collaborazione istituzionale sereno e disteso al fine di garantire servizi sanitari efficienti e necessari per soddisfare le esigenze ed i bisogni di un vasto territorio e dei suoi numerosissimi abitanti, ai quali vanno garantiti il diritto alla salute e la certezza delle cure. Abbiamo fatto un passo indietro e questo mi rammarica ma noi non staremo a guardare e continueremo a lavorare affinché si attui definitivamente ed in toto quanto previsto dal decreto 41/2019 per l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti e per la sanità sannita”.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Tutto pronto per i festeggiamenti del primo anno del MILA, il Museo Itinerante dei Luoghi Alfonsiani

redazione 3 settimane fa

Sant’Agata de’ Goti e vicenda Ps, l’opposizione: “Consiglio Comunale aperto? L’ennesima occasione persa”

redazione 3 settimane fa

Vicenda Pronto Soccorso, il Comune di Sant’Agata de’ Goti alza il livello della protesta: diverse le iniziative in cantiere

redazione 3 settimane fa

Pronto Soccorso Sant’Agata de’ Goti, l’amarezza della diocesi: “A rischio vite e posti di lavoro”

Dall'autore

redazione 34 minuti fa

“Nel mondo c’è voglia di pace e di integrazione”: è il messaggio lanciato in chiusura del “Telesia for Peoples” 2024

redazione 1 ora fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 1 ora fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 2 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

Primo piano

redazione 1 ora fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 1 ora fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 2 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

redazione 3 ore fa

Don Nicola Gagliarde festeggia 25 anni di sacerdozio: gli auguri di Cacciano e del Pd di Reino

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content