fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

A palazzo Santa Lucia summit con De Luca per De Caro, Abbate e Cacciano

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Mission napoletana, mercoledì mattina, per l’establishment del Partito Democratico sannita. Non poteva di certo passare inosservata, a palazzo Santa Lucia, la presenza in contemporanea del consigliere regionale Luigi Abbate, del segretario provinciale Dem Giovanni Cacciano e di Umberto Del Basso De Caro.

Tutti e tre sono stati a colloquio con il presidente della Regione Vincenzo De Luca. Un incontro durato oltre un’ora e che i soliti beneinformati assicurano essere stato “cordiale e proficuo”. Per il resto è trapelato poco o nulla. Silenzio pressoché assoluto anche sui contenuti della riunione ma pare che nel summit siano state trattate esclusivamente questioni programmatiche, a cominciare da quella sanitaria.

Per le vicende politiche, invece, ci sarà spazio nelle prossime settimane perchè il “tavolo” di mercoledì non resterà un unicum e perchè di certo non manca la carne da mettere sul fuoco. Facile immaginare che la nuova sintonia venutasi a creare tra il presidente De Luca e lo stato maggiore del Pd sannita possa sfociare innanzitutto in un impegno comune alle prossime elezioni Europee, specie se il Governatore dovesse decidere di contarsi con una propria candidatura. Il nome più in auge è sempre quello di Lucia Fortini, assessore all’Istruzione della giunta campana.

E poi chissà: dopo le elezioni per Bruxelles- ancor di più con un successo della Fortini – De Luca potrebbe realmente convincersi della necessità di operare l’atteso rimpasto in giunta, magari per dare un’impronta più politica alla sua azione. Nel caso, il Sannio potrebbe giocarsi le sue chances: da escludere per ovvie ragioni sia una “promozione” di Abbate – se lascia il Consiglio il suo scranno torna proprietà di ‘Noi Campani’ – sia di Mortaruolo, distante dalla maggioranza Dem che governa la federazione beneventana.

Dovesse De Luca pescare dalle parti della Dormiente il suo nuovo assessore, allora, la candidatura più forte ed autorevole sarebbe senza alcun dubbio quella di Umberto Del Basso De Caro. Ma la questione, ribadiamo, non è ancora all’ordine del giorno. 

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Autonomia Differenziata, Abbate: ‘A favore di un referendum abrogativo della Legge, causa di una inevitabile divisione del Paese’

redazione 2 settimane fa

Matera (FdI): “Continua strumentalizzazione delle istituzioni per nascondere l’inadeguatezza di De Luca”

redazione 3 settimane fa

Ps Sant’Agata de’ Goti, De Luca replica a Rubano: “Intollerabile, non può aprire bocca chi a Roma ha votato per l’Autonomia Differenziata”

redazione 4 settimane fa

Ospedale Sant’Agata, colloquio tra Mastella e De Luca: incontro nella prima decade di luglio

Dall'autore

Antonio Corbo 1 settimana fa

Il primo internet point a Benevento, l’intuizione di Ansi Formazione, il Mood. Le mille sfide di Ludovico Vessichelli: “Il futuro? Tanti progetti in cantiere, tutti per la Città”

Antonio Corbo 1 settimana fa

Accrocca presenta l’incontro dei vescovi sulle aree interne: a Benevento i vertici della Cei. E su Pannarano: “Rispetto e silenzio”

Antonio Corbo 1 settimana fa

“Imprese Stellari” ai Giardini della Rocca: la Confindustria celebra le eccellenze sannite

Antonio Corbo 1 settimana fa

Finanza agevolata al servizio delle imprese: sottoscritto l’accordo tra Sef Consulting e Consorzio Asi

Primo piano

redazione 9 ore fa

A Faicchio torna “Medievalia”, in programma dal 22 al 25 agosto

redazione 11 ore fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

redazione 11 ore fa

Autonomia differenziata, Mastella: ‘Sottoscriverò referendum, è dovere politico e istituzionale’

redazione 12 ore fa

Benevento, lite alla stazione Centrale: foglio di via per tre donne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content