fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

Fondazione ‘Romano’, al via il Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La Fondazione Gerardino Romano di Telese Terme, con sede in Piazzetta G. Romano 15, promuove la Quarta Edizione del Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola”.

La partecipazione al Premio è aperta a tutti (purché maggiorenni all’atto dell’emissione del bando) ed è a titolo gratuito. Ogni partecipante potrà inviare una sola opera inedita (mai pubblicata sul web, né su carta stampata), in lingua italiana e in versi liberi sul tema: “Preghiera”.

L’iscrizione dovrà avvenire esclusivamente con invio telematico all’indirizzo di posta elettronica premiopoesiamarcodimeola@gmail.com, indicando nell’oggetto: “Partecipazione al Premio Nazionale di Poesia Marco Di Meola – Quarta Edizione 2022”.

Si dovranno allegare i seguenti documenti: modulo d’iscrizione, accluso al bando, sottoscritto con firma autografa e contenente: i dati anagrafici del partecipante e l’eventuale pseudonimo; la biobibliografia; la dichiarazione che confermi l’attribuzione dell’opera iscritta al concorso; la liberatoria relativa ai diritti d’autore e in materia di privacy; testo dell’opera in duplice copia, di cui: una recante il titolo, il nome e il cognome e/o lo pseudonimo dell’autore/autrice; l’altra, in forma totalmente anonima, recante solo il titolo (non si potrà apporre nessun segno di riconoscimento).

La documentazione dovrà essere inviata esclusivamente in formato PDF, pena l’esclusione dal Premio. 

Il termine ultimo per l’inoltro delle opere è fissato alla data improrogabile del 19/12/2022, entro e non oltre le ore 12.00.

Le Giurie, Tecnica e Popolare, nominate contestualmente all’emissione del bando, sono così composte: Domenico Cipriano, Antonietta Gnerre, Rita Pacilio, Davide Rondoni, la Giuria Tecnica; Concetta De Simone, Francesco Di Meola, Rosanna Fappiano, Veronica Giordano, Monica Iadarola;, Flavio Ignelzi, Bernardino Masella, Roberto Parente, Giovanni Pelosi, Francesco Trotta, la Giuria Popolare.

Saranno selezionati dieci finalisti, tra i quali sarà scelto il vincitore del Premio a giudizio insindacabile e inappellabile della Giuria Tecnica e della Giuria Popolare. Le Giurie si riuniranno per annunciare le opere finaliste entro il 31 maggio 2023

La cerimonia di premiazione, durante la quale saranno proclamati i vincitori, si terrà presso il Palazzo del Genio di Cerreto Sannita (BN), in data 16 giugno 2023.

Tre i premi in denaro: €. 500,00 (cinquecento) per il primo classificato; €. 300,00 (trecento) per il secondo classificato; €. 200,00 (duecento) per il terzo classificato. 

Il Premio è pubblicizzato sul sito http://www.fondazioneromano.it/”www.fondazioneromano.it e sulla pagina Facebook  www.facebook.com/premiopoesiamarcodimeola.

Annuncio

Correlati

redazione 4 settimane fa

“Quintessenza” di Adriana Pedicini : poesie per l’anima e per la mente

redazione 2 mesi fa

Al Comunale la presentazione di ‘Spes contra spem’, volume che chiude la ‘trilogia ideale’ di Nicola Sguera

redazione 2 mesi fa

‘Sorprendentemente Tonino’: docufilm per (ri)scoprire il patrimonio esperienziale, sociale e culturale di una comunità e il valore dell’amicizia

redazione 2 mesi fa

C’è anche una casa editrice sannita tra le 12 opere candidate al Premio Strega Poesia 2024

Dall'autore

ntr24admin 2 anni fa

La tutela del minore: l’Unifortunato fa rete per le nuove generazioni

ntr24admin 2 anni fa

Strega, da verificare Schiattarella. Col Palermo out Veseli, Ciano, Vokic e lo squalificato Karic

ntr24admin 2 anni fa

Airola, assegnate le deleghe ai neo assessori De Sisto e Laudanna

ntr24admin 2 anni fa

Wg flash 24 del 29 novembre 2022

Primo piano

redazione 7 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

redazione 8 ore fa

Benevento, api salvate e veranda liberata: da Capodimonte storia a lieto fine per la signora Lucia

redazione 9 ore fa

Chiusura notturna del Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella: “Incidenti e malanni non hanno orari. Così è schiaffo ai territori”

redazione 11 ore fa

Ospedale Sant’Agata, Rubano (FI): “Basta prese in giro. Tutti a Napoli per rivendicare il diritto alla salute”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content