Home SOCIETA' Salute Prevenzione e cura del tumore al seno, Gepos ancora in campo al...

Prevenzione e cura del tumore al seno, Gepos ancora in campo al fianco delle donne

La prevenzione è la prima e tra le più importanti armi per combattere le malattie della mammella. La Casa di Cura Gepos del Gruppo De Vizia Sanità lo sa bene e per questo da anni è in campo al fianco delle donne con numerose iniziative e screening gratuiti e controlli clinici strumentali. Dopo il rallentamento dovuto alla pandemia da Covid, quest’anno si ritorna a pieno regime con le attività dedicate alla salute e al benessere.

“Siamo qui, ancora più entusiasti, pronti ad accogliere le donne che vorranno avere cura di sé stesse, e per tale via, anche dei propri cari”, ha spiegato la dottoressa Marcella De Vizia, dirigente della Casa di Cura Gepos di Telese Terme.

“Il tumore del seno colpisce una donna su otto – ha ricordato la dottoressa Roberta De Vizia, responsabile della Senologia della Clinica telesina -. Il nostro compito è lavorare per ricavare dati positivi dalle avversità: il tumore si può diagnosticare in fasi molto precoci”. Un lavoro intenso che viene svolto con macchinari e strumentazione all’avanguardia come ad esempio la Mammografia con tomosintesi che permette una analisi tridimensionali e molto accurate.

Accanto alla prevenzione, la Casa di Cura Gepos e l’intero Gruppo De Vizia è impegnato anche nella cura delle malattie senologiche e nelle terapie più innovative. Un ulteriore modo per essere sempre al fianco delle donne ed accompagnarle in ogni passo verso la guarigione. E’ il caso dell’Amacenter, il primo centro di Radioterapia del Gruppo, che garantisce trattamenti specifici per le diverse necessità delle pazienti.

Per la cura del tumore alla mammella, la Casa di Cura Gepos mette in campo un approccio multidisciplinare ed accanto alla prevenzione e alla radioterapia ci sono anche gli specialisti della chirurgia estetica. La ricostruzione mammaria, infatti, può essere realizzata in convenzione a carico del servizio sanitario nazionale per restituire serenità alle donne che affrontano la loro battaglia.

Il Gruppo De Vizia Sanità anche questo anno ha, inoltre, finanziato la Telesia Pink Race, a sostegno della ricerca contro le malattie della mammella. Le donne, da più province campane, si riuniranno per compiere un percorso, a simboleggiare idealmente il cammino, collettivo, di prevenzione e guarigione, domenica 2 ottobre 2022, con partenza alle ore 9.05 da Viale Europa nei pressi delle Terme di Telese.

Articolo precedenteLe associazioni a Mastella: ‘Stop ai circhi con animali a Benevento’
Articolo successivoPnrr: Asia, nono in graduatoria il progetto sull’impianto all’ex Laser