fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

#DomenicalMuseo, anche nel Sannio musei gratis aperti il 2 agosto. A pagamento, invece, i siti della Provincia

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Ritorna l’appuntamento con l’iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo che prevede la gratuità di tutti i siti e le aree archeologiche nella prima domenica del mese. Il prossimo 2 agosto a Benevento e nel Sannio saranno diversi i poli museali che resteranno aperti per incentivare e divulgare la cultura.

Si tratta dell’applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paghi il biglietto per visitare monumenti, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali.

Per cittadini e turisti, dunque, si tratta di una buona occasione per riscoprire le bellezze del capoluogo e non solo. In città, infatti, saranno a disposizione dei visitatori l’Arco di Traiano e il Teatro Romano.

In provincia, invece, saranno il castello e la torre di Montesarchio ad incantare i visitatori. Realizzata in epoca normanna la rocca si trova al centro del colle che domina il comune caudino. All’interno del corpo centrale dell’edificio è anche ospitato il Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino. L’allestimento è dedicato alla storia della Valle Caudina e si sviluppa in sei sale poste al primo piano dell’edificio.

Non sarà visibile il pezzo forte della collezione: cratere di Assteas. Il vaso, infatti, è “partito” per l’esposizione temporanea “Natura e Mito dalla Grecia a Pompei”, realizzata in occasione dell’Expo di Milano. Nella teca che custodisce il vaso ci sarà un ologramma che darà ai visitatori la visione della sua magnificenza. Resta visitabile, invece, la mostra “Rosso Immaginario – Il Racconto dei vasi di Caudium” con videoproiezioni, olografie e minimapping.

Ultimo sito aperto sarà il Paleolab a Pietraroja, struttura capace di trasportare indietro nel tempo, in un passato lontano 100 milioni di anni, quando il Matese era una laguna tropicale popolata da pesci e rettili. Tra loro, anche un piccolo dinosauro: lo Scypionix Samniticus, per gli amici “Ciro”. Si tratta del primo esemplare completo di dinosauro rinvenuto in Italia.

Resteranno aperti, ma a pagamento, i musei di proprietà della Provincia di Benevento. Il Museo del Sannio e il complesso di Sant’Ilario saranno visitabili dalle 9 alle 19. Il museo Arcos e la mostra di Iside, invece, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il Comune, inoltre, garantirà l’apertura dell’Hortus Conclusus.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 2 settimane fa

Inaugurato il Festival del Lavoro Creativo e Culturale: primi appuntamenti con scrittori ed editori e uno stage di scrittura creativa

redazione 1 mese fa

Telese Terme: dal 18 al 21 luglio torna il “Telesia for Peoples”

redazione 1 mese fa

L’archeoclub di Apice celebra le Giornate dell’Archeologia

Christian Frattasi 1 mese fa

Un viaggio nella vita di Leonardo da Vinci: lo spettacolo il 6 luglio al Teatro Romano di Benevento

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Il sindaco di Limatola Parisi: ‘Consiglio comunale unanime per salvare l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti’

redazione 9 ore fa

A Faicchio torna “Medievalia”, in programma dal 22 al 25 agosto

redazione 10 ore fa

Sorrentino (NdC): “Critiche da FdI al tentativo d’inciucio FI-Pd, è giusto”

redazione 12 ore fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

Primo piano

redazione 9 ore fa

A Faicchio torna “Medievalia”, in programma dal 22 al 25 agosto

redazione 12 ore fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

redazione 12 ore fa

Autonomia differenziata, Mastella: ‘Sottoscriverò referendum, è dovere politico e istituzionale’

redazione 12 ore fa

Benevento, lite alla stazione Centrale: foglio di via per tre donne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content