fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Rifiuti, Napoli soffoca

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Napoli soffoca ancora: blocchi di rifiuti in molte strade della città e resti di cumuli incendiati nel corso della notte. Ovunque il cattivo odore che emanano i sacchetti abbandonati, aumentato a causa del caldo. Dalle periferie al centro storico e nella zona della cosiddetta city la situazione non appare migliorata. Anche se in alcuni punti i cassonetti sono vuoti, restano in strada i sacchetti che non possono essere raccolti dai mezzi normali. In piazza Dante i cassonetti sono stati ribaltati e i sacchetti sparpagliati in strada. Le auto, al loro passaggio, li hanno schiacciati e la scia dei rifiuti rischia anche di far scivolare. In via Duomo, da stanotte, i sacchetti bloccano tutta la strada, all’incrocio con via San Biagio dei librai e non è possibile neppure passare a piedi perché anche i marciapiedi sono invasi dal pattume in decomposizione. In altre zone, non interessate dalle proteste, i cumuli sono così alti da tracimare letteralmente sulle carreggiate: succede in via Monteoliveto e in via Sant’Anna dei Lombardi. Resti di cumuli incendiati in via Verdi, poco distante dalla sede del Consiglio comunale di Napoli. Cumuli anche in via Medina e in molti punti di Corso Umberto. Anche oggi, in molti si coprono la bocca con la mano per cercare di proteggersi dal cattivo odore. Situazione critica nella zona della Pignasecca. Un cumulo vistoso si trova proprio accanto all’uscita di una delle funicolari cittadine, mentre poco più in là, nei pressi del Commissariato di Polizia, accanto alle campane per la differenziata, vi è una grande quantità di bottiglie in vetro oltre a numerosi sacchetti che ostruiscono il passaggio pedonale. Il cumulo, data la pericolosità delle bottiglie in vetro, è stato transennato.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 5 giorni fa

Operazione della Mobile: scoperte due discariche abusive a Benevento e in provincia. Quattro denunce

redazione 3 settimane fa

Asia Benevento, l’ecopunto di San Cumano sospeso dal 4 maggio

redazione 3 settimane fa

Illecita gestione dei rifiuti, scarico abusivo e diverse irregolarità: sequestrato impianto di trattamento ad Airola

redazione 2 mesi fa

Telese, grazie all’aiuto delle fototrappole nessuno sconto a chi contravviene allo smaltimento dei rifiuti

Dall'autore

redazione 21 minuti fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

redazione 1 ora fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

Christian Frattasi 2 ore fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 2 ore fa

Al ‘Giannone’ successo per le lezione di archeologia

Primo piano

redazione 21 minuti fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

Christian Frattasi 2 ore fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 4 ore fa

Fondazione Benevento Città Spettacolo, insediato il Comitato di Indirizzo: si lavora a programmazione eventi e promozione città

redazione 6 ore fa

Disordini al carcere di Benevento: convalidati i 9 arresti. Il SiNAPPe: ‘Plauso agli agenti’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content