fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Parte come rifiuto da Napoli, torna come giocattolo dalla Cina

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Rifiuti speciali inviati in Oriente vengono poi trasformati in giocattoli tossici e venduti a rischio dei bambini. Un business gestito dalla camorra e sul quale – secondo Il Mattino che si occupa della vicenda – la Dda di Napoli ha aperto un’indagine. La Guardia di Finanza ha scoperto nei container presenti nel porto di Napoli e diretti in Cina, ferro, acciaio, scarti di polietilene, cascami di gomma e pneumatici. A spedirli aziende italiane. I rifiuti tornano indietro trasformati in giocattoli ed indumenti e rivenduti sui mercati del Sud.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 2 mesi fa

Come scegliere il trattore giocattolo perfetto

redazione 2 mesi fa

Officine Sostenibili al CDEPE 2024, la fiera internazionale sull’ambiente in programma in Cina

redazione 3 mesi fa

La sannita BB OrKestra porta lo show “Tonight Movie” in Cina: successo travolgente che unisce musica e cinema

redazione 3 mesi fa

Tour in Cina per la BB OrKestra diretta dal maestro Umberto Aucone

Dall'autore

redazione 11 minuti fa

A Telese Terme l’ambasciatore italiano a Kiev. Il sindaco: “Aperti dei ponti con il popolo ucraino”

redazione 20 minuti fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 1 ora fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

Primo piano

redazione 20 minuti fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 1 ora fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content