fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

Arpaise in lutto per la scomparsa del generale Generoso Papa

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La comunità, l’amministrazione comunale e l’associazione Guerra di Liberazione di Arpaise, addolorati, piangono il generale Generoso Papa, Cavaliere della Repubblica Italiana, scomparso dopo un periodo di malattia, all’età di 91 anni presso la sua abitazione a Caserta.

Papa era nato ad Arpaise nel 1933. Nella sua carriera da Ufficiale di Fanteria è stato con il grado di Tenente, addetto al vettovagliamento presso l’Accademia Militare di Modena; poi con il grado di Capitano è stato al comando della IX Compagnia Bersaglieri presso la Caserma Libroia di Nocera Inferiore quando era sede di un C.A.R; è stato per quasi un decennio, tra la metà degli anni ’70 e gli inizi degli anni ’80, Capo Ufficio reclutamento del distretto di Caserta; successivamente, Vice Comandante del Primo Parco Veicoli Corazzati a Caserta (ente sito alle spalle del Monumento ai Caduti di Caserta), Ufficiale responsabile del centro smistamento primi soccorsi sito all’interno del perimetro del Parco, all’epoca del Terremoto dell’Irpinia dell’Ottanta, quando fu istituita la Protezione Civile sotto la guida di Giuseppe Zamberletti. E’ stato insignito di vari riconoscimenti.

Alla celebrazione della Santa Messa di commiato, del rito funebre officiato dal Parroco della Chiesa San Bartolomeo Apostolo in Caserta Don Nicola Lombardi, ha partecipato anche l’Amministrazione Comunale di Arpaise con il Sindaco Vincenzo Forni Rossi e l’Assessore Amato Iuliano, sempre da Arpaise il Vice Presidente Giovanni Russo dell’Associazione Guerra di Liberazione, per tributare il doveroso omaggio e saluto all’illustre concittadino che tanto bene ha voluto alla sua comunità e tanto amore ha dimostrato verso Arpaise nel suo servizio all’Italia e alla piccola terra del Sannio.

L’Amministrazione Comunale – si legge nella nota inviata – lo ricorda e lo ringrazia per quanto ha fatto per la nostra comunità, ne è testimonianza del suo amore per la Bandiera, per l’Esercito e Arpaise, la presenza del carro armato posto a cornice del Monumento ai Caduti, che è un “Semovente controcarro da 90/50 M36” prodotto negli Stati Uniti d’America nel 1944 con ben 27 tonnellate di peso, giunto “demilitarizzato” dal primo Parco Veicoli Corazzati di Caserta grazie proprio al Generale Generoso Papa originario di Arpaise, che all’epoca con il grado di Maggiore era uno dei membri della commissione che si impegnò fortemente a far giungere in paese il carro armato, il Monumento fu inaugurato dall’Amministrazione Comunale il 2 ottobre 1979 alla presenza del Ministro Rognoni.

L’Amministrazione Comunale – il 2 Giugno 2022, nel corso della Cerimonia per la Festa della Repubblica Italiana – ha consegnato una targa come attestato di benemerenza al Generale Generoso Papa, ritirata dal figlio Carlo Papa, che recitava: “Al Generale Generoso Papa, il Comune come segno di gratitudine e riconoscenza per l’impegno profuso affinchè nel 1979 il “Semovente Controcarro da 90/50 M36″ giungesse ad Arpaise a dare imponenza al Monumento ai Caduti di tutte le guerre”.

Il generale Papa ha sempre nutrito un sentimento profondo e radicato verso le sue origini, conservando un forte legame con la sua terra.

Annuncio

Correlati

redazione 2 giorni fa

Castelvenere in lutto per Antonio, il giovane centauro morto a L’Aquila. Annullati gli eventi per Sant’Anna

redazione 1 settimana fa

Arpaise, costituito il nuovo Forum dei Giovani

redazione 4 settimane fa

Il Sannio piange Sergio Vitale, ex direttore di Confindustria: il cordoglio di Lombardi

redazione 1 mese fa

La Provincia di Benevento piange la scomparsa dell’ex dirigente Angelo Fuschini

Dall'autore

redazione 3 minuti fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

redazione 4 minuti fa

Benevento: il 26 luglio riapre il Museo Arcos

redazione 2 ore fa

A Cerreto Sannita nasce il gruppo Noi di Centro con Christian De Nicola e Ilaria Tedeschi

redazione 3 ore fa

A Telese Terme l’ambasciatore italiano a Kiev. Il sindaco: “Aperti dei ponti con il popolo ucraino”

Primo piano

redazione 3 minuti fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

redazione 4 minuti fa

Benevento: il 26 luglio riapre il Museo Arcos

redazione 3 ore fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 4 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content