fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Airola, gli studenti del ‘Vanvitelli’ in visita alla Scuola della Penitenziaria di Roma

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

I ragazzi dell’Istituto Comprensivo “L. Vanvitelli” di Airola, mercoledì 8 maggio, sono stati in visita alla Scuola di Formazione e Aggiornamento del Corpo della Polizia Penitenziaria “Giovanni Falcone” in Roma.

Una giornata ricca di appuntamenti emozionati per gli alunni guidati dai docenti Affinito Elisabetta, Covino Alessio, Pacelli Giovanna, Viscusi Ceterina, Iodice Giovanna. Uscita didattica voluta fortemente dalla Dirigente Dott.ssa Giovanna Falzarano, sempre attenta sull’importanza formativa di tali uscite. Il tutto coordinato in stretta collaborazione con la Proloco Città di Airola.

Ad accogliere i ragazzi è stato il Direttore Dott. Maurizio Pennelli e il Comandante Primo Dirigente Dott. Riccardo Secci, l’Ispettore Frank Gagliano e l’assistente Capo del NIC Gianni Capparella che, con un caloroso benvenuto, hanno accolto gli alunni del Vanvitelli e illustrato l’importante lavoro che viene svolto dalla scuola per la formazione degli allievi e del personale della Polizia Penitenziaria. Gli alunni hanno avuto modo di visionare, custodita in una teca, l’auto del giudice Falcone, martire della lotta alla mafia, assassinato nella strage di Capaci il 23 maggio 1992. Dinnanzi alla teca, il racconto commosso degli ultimi istanti della vita del Giudice, da parte dell’Assistente Capo del NIC (Nucleo Investigativo Centrale) Dott. Gianni Capparella, coadiuvato dall’ispettore Frank Gagliano, ha emozionato gli alunni, creando un’atmosfera di sacrale e religioso silenzio.

I ragazzi del “Vanvitelli”, inoltre, hanno avuto modo di partecipare ad un breve momento di lezione – concerto della banda musicale nazionale della polizia penitenziaria diretta dal Dirigente Aggiunto Maestro Fausto Remini. Presente anche il personale del GOM (Gruppo Operativo Mobile).

Si ringraziano per la disponibilità: il Ministero della Giustizia, il Direttore della Scuola Dott. Maurizio Pennelli, il Comandante Primo Dirigente Dott. Riccardo Secci, il Comandante del Nucleo Investigativo Centrale Primo Dirigente Dott. Ezio Antonio Giancalone, il Direttore del Gruppo Operativo Mobile Primo Dirigente Superiore dott. Augusto Zaccariello, il Maestro della Banda Musicale Nazionale Dirigente Aggiunto M’ Fausto Remini.

Annuncio

Correlati

redazione 16 ore fa

Promozione del territorio, sensibilizzazione ambientale, arte e musica: successo ad Airola per l’evento della Proloco

redazione 18 ore fa

Carcere, rinnovato Protocollo per la pianificazione del Reparto di Polizia penitenziaria

redazione 5 giorni fa

Airola, a fine giugno la prima edizione di ‘Samnium in vetrina’

redazione 6 giorni fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Rissa tra detenuti, ancora violenza nel carcere minorile’

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 12 ore fa

Castelpagano, Gesesa: “Questa sera servizio idrico sospeso in cinque contrade”

redazione 12 ore fa

Fratelli d’Italia, Massimiliano Marotta nel Coordinamento provinciale

redazione 12 ore fa

Abbate all’attacco dei parlamentari del centrodestra: “Masanielli contro la Regione ma a Roma affamano la sanità pubblica”

Primo piano

redazione 1 ora fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 13 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

redazione 14 ore fa

Benevento, api salvate e veranda liberata: da Capodimonte storia a lieto fine per la signora Lucia

redazione 15 ore fa

Chiusura notturna del Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella: “Incidenti e malanni non hanno orari. Così è schiaffo ai territori”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content