fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Europee, le Parlamentarie del M5S non sorridono al Sannio: Basile nono tra gli uomini, volano l’irpina Sarno e il casertano Della Valle

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Si va definendo il quadro delle candidature per il Movimento Cinque Stelle in vista delle elezioni Europee dell’8 e 9 giugno. Nella giornata di ieri si è infatti svolto il secondo turno di votazione delle proposte di autocandidatura per la composizione delle liste.

L’unico sannita rimasto in gara (l’altro, Giuseppe Marchese si era fermato al primo turno), il beneventano Antonio Basile ha ottenuto 357 voti, guadagnandosi il quindicesimo posto nella circoscrizione Meridionale. Di per sé un risultato soddisfacente, considerato che sono 16 i posti in ballo per le parlamentarie del mega collegio che raggruppa Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria.

A penalizzare Basile, però, è il dato di genere: meglio di lui si sono classificati 8 uomini. E di genere maschile sono anche le due proposte di candidature partorite da Giuseppe Conte e che saranno messe al voto il 26 aprile: si tratta di Pasquale Tridico, professore di Politica Economica all’Università ‘Roma Tre’ e in passato presidente dell’Inps e di Maurizio Sibilio, professore di Didattica generale e pedagogia speciale nonché prorettore dell’Università degli Studi di Salerno.

E come noto, all’atto della presentazione della lista i candidati dello stesso sesso non possono eccedere la metà. In parole povere: dei diciotto candidati nove (non uno in più, non uno in meno) devono essere uomini. Oltre a Tridico e Sibilio, dunque, c’è spazio soltanto per i primi sette classificati delle parlamentarie.

Manca soltanto l’ufficializzazione delle liste, insomma, a sancire il dato che nessun sannita sarà della partita per Bruxelles.

Quanto all’altra Campania, la consultazione interna agli iscritti del M5S (al secondo turno hanno partecipato 23744 iscritti dei 159908 aventi diritto, per una percentuale del 14,85%) ha premiato l’avellinese Maura Sarno (in termini di preferenze seconda soltanto alla pugliese Valentina Palmisano), il casertano Danilo Della Valle (terzo), i napoletani Laura De Vito (quarta) e Vincenzo Criscuoli (nono), il salernitano Mario Aliberti (undicesimo).

Annuncio

Dall'autore

Antonio Corbo 7 ore fa

Europee, ecco Salvini: “Telesina? Entro l’anno ci rivedremo per l’avvio dei lavori. Barone e Vannacci? Più voti di Mastella”

Antonio Corbo 13 ore fa

Europee, si scalda la campagna elettorale: oggi Salvini, poi toccherà a Sangiuliano, Tridico e Decaro

Antonio Corbo 2 giorni fa

Il Giannone, gli alunni, i libri. Così la prof. Donnarumma è diventata ‘Lady Strega’: “Che emozione essere nell’Annuario con Pavese ed Eco. Nel mio futuro un salotto letterario in campagna“

Antonio Corbo 3 giorni fa

Errori e orrori giudiziari, a Benevento le testimonianze del legale di Tortora e di Beniamino Zuncheddu: “A darmi forza la famiglia e la mia comunità”

Primo piano

Antonio Corbo 7 ore fa

Europee, ecco Salvini: “Telesina? Entro l’anno ci rivedremo per l’avvio dei lavori. Barone e Vannacci? Più voti di Mastella”

redazione 8 ore fa

Qualità della Vita, male il Sud: nel Sannio spiragli positivi dagli indicatori per i giovani, migliorano quelli per bimbi e anziani

redazione 8 ore fa

Benevento, servizio noleggio bici e monopattini elettrici: c’è l’avviso per la manifestazione d’interesse

redazione 12 ore fa

Asl, ecco il nuovo Collegio Sindacale: nomine per Di Dio e Boccalone

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content