fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Lonardo-Barone, il derby ‘Made in Ceppaloni’ infiamma il voto per le Europee nel Sannio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sei giorni fa scrivevamo della “porticina aperta” lasciata da Clemente Mastella alla candidatura di Sandra Lonardo alle Europee. Oggi la porta appare spalancata e la discesa in campo dell’ex senatrice ormai più che probabile. Emblematico, in tal senso, l’endorsement pro Lonardo proferito da Matteo Renzi.  Parole dolci – “Sandra è un simbolo, mi piace l’idea di candidare persone che abbiano subito aggressioni giudiziarie e ne siano uscite a testa alta” – rilasciate in un’intervista al Corriere della Sera dall’ex rottamatore, oggi socio di maggioranza di ‘Stati Uniti d’Europa’, la lista sorta dall’abbraccio tra Italia Viva e ‘+ Europa’ e pronta a competere per qualche seggio a  Bruxelles. Dimenticate, dunque, le incomprensioni del passato, quando Renzi ‘picconava’ il sostegno al governo Conte della politica sannita, scadendo pure in affermazioni che la diretta interessata non esitava a definire “maschiliste”. Errore di cui il senatore fiorentino avrà fatto tesoro: difficilmente lo vedremo più riferirsi alla Lonardo col sostantivo “Lady”.

Fatto sta che la macchina da guerra mastelliana si sta già mettendo in moto, con il quartier generale di via Aldo Moro che si prepara ad ospitare una nuova battaglia. E anche sui social il sindaco Clemente Mastella è già in fase di riscaldamento, riprendendo contatti e annunciando che “Sandra è candidata”.

Va da sé che la discesa in campo della Lonardo restituisce tutto un altro interesse alla competizione elettorale del prossimo 8 e 9 giugno. Specie qui nel Sannio dove si prospetta un derby di fuoco, rigorosamente “Made in Ceppaloni”. E’ già della partita, infatti, Luigi Barone, stesso comune e stessa frazione di provenienza: San Giovanni. Uno scontro tra ‘ex’ considerato che solo fino a qualche mese fa l’allora numero 1 dell’Asi era a capo della Segreteria Politica di ‘Noi di Centro’.

Poi l’ingresso, benedetto da Salvini, nella Lega. E proprio in tema Carroccio, ha fatto il giro tra gli indirizzi WhatsApp degli operatori politici la foto postata ieri da Luigi Scarinzi e Raffaele Scarinzi: nello scatto anche Valentino Grant, in passato commissario del Carroccio in Campania e tutt’ora Europarlamentare: candidatura già certa, la sua. A sgombrare il campo da equivoci e interpretazioni maliziose i diretti interessati: “Solo una Pasquetta ospiti di un amico in comune”.

Annuncio

Correlati

Marco Staglianò 1 settimana fa

Come volevasi dimostrare

Antonio Corbo 1 settimana fa

Europee, Barone lancia la corsa della Lega: “In doppia cifra anche nel Sannio. La Lonardo? Sfida sui temi e non tra persone”

redazione 3 settimane fa

Lonardo, visita in Lituania: tappa alla Solitek, azienda che si insedierà anche a Benevento

redazione 3 settimane fa

Incidentalità Fondovalle Isclero, Barone (Lega) sta con i sindaci telesini

Dall'autore

Antonio Corbo 2 giorni fa

L’UniFortunato compie 18 anni. Il fondatore Colarusso racconta la nascita e guarda al futuro: “Il sogno? Un corso di laurea in Medicina”

Antonio Corbo 4 giorni fa

Numeri da record e grande attesa per CampaniAlleva 2024: “Sarà l’anno della consacrazione”

Antonio Corbo 4 giorni fa

Europee, Caputo accoglie Mastella: “Un piacere condividere questo percorso con Clemente e Sandra”

Antonio Corbo 6 giorni fa

Monopattini e bici elettrici, l’attesa prosegue: la Ridemovi si è tirata indietro, si cerca nuova soluzione

Primo piano

redazione 12 minuti fa

Wg flash 24 del 16 aprile 2024

redazione 12 ore fa

Una ‘Rete di Ambasciatori’ nel mondo per promuovere Benevento e il Sannio

Christian Frattasi 12 ore fa

Benevento, protestano i lavoratori della Biblioteca provinciale: ‘Chiediamo l’intervento della Rocca’

redazione 13 ore fa

Benevento, scontro auto-scooter in viale Aldo Moro: due feriti. Diciassettenne in codice rosso al San Pio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content