fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Al ‘San Pio’ di Benevento prima nata con parto indolore

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Dare alle luce un bimbo ‘spegnendo’ l’interruttore della sofferenza: ora il parto indolore è una realtà per tutte le gestanti che si rivolgeranno presso l’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “San Pio” di Benevento. Dal 15 gennaio scorso, è attivo il percorso del parto indolore. Le donne avranno la possibilità di optare per la partoanalgesia, grazie alla presenza dell’anestesista, supportato da un team multidisciplinare. Si tratta di un vero e proprio salto di qualità che vedrà il servizio attivo anche di notte dal 1 marzo 2024. Alle prime ore dell’alba, ieri è venuta alla luce, con parto in epidurale, Ludovica, una splendida bimba di 3.525 kili.

“E’ una novità che segna un marcato potenziamento del servizio, frutto di un’accurata programmazione messa in atto dalla Direzione Aziendale –afferma Vincenzo Colella, Direttore della UOC Anestesia e Rianimazione -. Un obiettivo reso possibile da una adeguata formazione del personale e quindi da un innalzamento dei livelli professionalità. Fondamentale, per assicurare qualità ed efficienza al servizio, il gioco di squadra tra anestesisti rianimatori, ginecologi e ostetriche”.

Da gennaio di quest’anno, è stato inoltre attivato l’Ambulatorio di Anestesia Ostetrica, a cui possono accedere tutte le future mamme. Il servizio è finalizzato alla sicurezza del percorso nascita, a cui le donne possono far riferimento a partire dalla 34/a settimana di gestazione, per la valutazione anestesiologica, propedeutica alla partoanalgesia.

“La partoanalgesia è una realtà presso la UOC di Ginecologia ed Ostetricia della AORN San Pio di Benevento. L’umanizzazione del percorso della nascita non può prescindere dalla possibilità di scelta del parto in analgesia che mira al miglioramento dell’esperienza complessiva della madre, sia sotto il profilo medico che quello emotivo e psicologico. Questo percorso coinvolge la donna attivamente in quanto supportata dai propri familiari, dal personale infermieristico, ostetrico e medico, ginecologi ed anestesisti”, afferma il direttore UOC di Ginecologia e Ostetricia, Luciano Pino.

Un servizio importante per la donna ed il suo bambino, che tutte le donne in gravidanza possono prenotare ai numeri 0824 57365 oppure 0824 57367.

“Il parto segna un momento cruciale nella vita della donna e della famiglia. La gestione ed il trattamento del dolore assumono anche una valenza di natura etica. Il nostro obiettivo è quello di accompagnare la partoriente fino allo sbocciare della nuova vita senza sofferenza, attraverso il parto in epidurale e senza interferire sulla dinamica fisiologica del travaglio stesso, permettendo alla futura mamma di partorire in modo naturale e spontaneo”, afferma il direttore generale del San Pio, Maria Morgante.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

San Pio, paziente salvata da ‘emorragia subaracnoidea (ESA) da rottura di aneurisma del sifone dell’arteria carotide interna sn’

redazione 1 settimana fa

San Pio, da lunedì parte il Cup Recall per confermare e disdire prenotazioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali

redazione 1 settimana fa

Il San Pio nella rete del Network Cardio Sannio

redazione 3 settimane fa

‘San Pio’ di Benevento: c’è il bando di concorso per assistenti amministrativi

Dall'autore

redazione 7 ore fa

Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

redazione 8 ore fa

Fabio Solano (FI): ‘Partito forte nel Sannio grazie al lavoro di Rubano’

redazione 12 ore fa

San Martino Sannita ricorda l’agente di polizia Michele Servodidio

redazione 14 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

Primo piano

redazione 7 ore fa

Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

redazione 14 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

redazione 16 ore fa

Dipendenti palazzo Mosti, Raffa (Fp Cgil): “Fumata bianca per l’acconto degli emolumenti 2023”

redazione 17 ore fa

Il Made in Italy del Lombardi alla finale mondiale del concorso di moda televisivo Junk Kouture di Monaco di Baviera

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content