fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Ceramiche Refin, grès porcellanato eco-friendly e Made in Italy per abitazioni private e mondo del progetto

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Ceramiche Refin, azienda italiana espressione di un percorso imprenditoriale inaugurato oltre sessant’anni fa, rappresenta una scelta green ed eco-friendly per tutti coloro che desiderano acquistare raffinate collezioni di gres porcellanato Made in Italy. I prodotti, che traggono ispirazione da diversi materiali naturali, sono sinonimo di innovazione tecnologica e ricercatezza sul piano estetico. Sono perfetti, inoltre, per donare un nuovo volto sia ad ambienti indoor che outdoor.

Le soluzioni che figurano nell’offerta di Ceramiche Refin sono frutto di un processo di produzione che avviene interamente in Italia. A ciò si aggiunge una filosofia green, che si basa sul rispetto dell’ambiente e della salvaguardia delle risorse naturali.

Ceramiche Refin, nel corso del 2023, ha preso parte ad importanti meeting internazionali. Presso lo Studio situato nel cuore di Brera, in occasione della Milano Design Week 2023, ha presentato Tales of Canal Grande: un viaggio nella magia di Venezia, tra storia, tradizione e design contemporaneo, raccontato attraverso le superfici Refin e le creazioni di Pieces of Venice, Benefit Company.

Protagonista dell’evento è stata Canal Grande, la collezione di grès porcellanato effetto legno,premiata durante la settima edizione degli Archiproducts Design Awards (ADA) nellacategoria “Finishes”.

Non è tutto. Sempre ad aprile, Ceramiche Refin ha partecipato al Coverings, il più importante appuntamento fieristico in Nord America per i professionisti del settore ceramico. Per l’occasione, oltre ad esporre Canal Grande, Feel e Sublime, ha lanciato Primal, una linea di grès porcellanato effetto pietra.

Entrando nei dettagli dell’offerta, invece, s’incontra Feel. È un grès porcellanato che trasporta il tradizionale concetto di cemento in chiave originale. La linea, distinta da un aspetto globalmente omogeneo, presenta un dinamismo frutto della lunga ricerca sulle superfici. È disponibile in tre finiture, Matt, Lucida e Strutturata, che trasportano il concetto di minimalismo in chiave materica.

Sublime, che trae ispirazione dai paesaggi tipici della Borgogna, riprende rara tipologia di pietra locale di origine calcarea, ormai introvabile, caratterizzata da alonature e piccoli dettagli che conferiscono alla superficie un aspetto equilibrato. Il fondo, uniforme e compatto, è solcato da venature delicatamente contrastate.

Riguardo ad Orobica, interpreta la celebre pietra estratta nella località di Gré,situata alle pendici del Monte Clemo, sulla sponda nord-occidentale del lago d’Iseo. Mantiene il tipico effetto mosso, enfatizzato attraverso una decisa alternanza di elementi, anche di dimensioni rilevanti, su un fondo ricco di inclusioni. Sono stati però aggiunti anche ciottoli di sfumature più calde, che conferiscono un aspetto più dinamico e variegato.

Da non dimenticare, infine, sono le piastrelle grandi formati. Moderne ed eleganti, sono concepite per arredare spazi abitativi e commerciali. Sono caratterizzate da uno spessore sottilissimo, di 6 mm, che assicura grande resistenza e massima versatilità d’applicazione. In particolare, il formato 120×278 trova applicazione su pareti di spazi di progetti sia privati sia pubblici.

Annuncio

Correlati

redazione 3 settimane fa

Scegli una trapunta di qualità per la tua camera da letto

redazione 3 settimane fa

Come scegliere rubinetti da cucina eleganti che durino

redazione 3 settimane fa

Come organizzare un salotto open space

Christian Frattasi 1 mese fa

Outdoor living, il nuovo showroom di Ocone Spa: a Ponte si firma il sodalizio con l’azienda internazionale Talenti

Dall'autore

redazione 36 minuti fa

Ospedale ‘San Pio’, Lidia Grappone nuovo direttore dell’UOC Pediatria

redazione 1 ora fa

L’IC di Tocco Caudio-Castelpoto-Foglianise vince l’European Innovative Teaching Award

redazione 1 ora fa

Paolisi in comune: ‘Buon lavoro ad amministrazione Maietta, saremo controllori’

redazione 1 ora fa

Forgione (NdC): “Abbate? Ha staccato molti biglietti grazie a noi. Non sarà più consigliere regionale”

Primo piano

redazione 36 minuti fa

Ospedale ‘San Pio’, Lidia Grappone nuovo direttore dell’UOC Pediatria

redazione 1 ora fa

Forgione (NdC): “Abbate? Ha staccato molti biglietti grazie a noi. Non sarà più consigliere regionale”

redazione 3 ore fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Rissa tra detenuti, ancora violenza nel carcere minorile’

redazione 7 ore fa

Wg flash 24 del 13 giugno 2024

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content