fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Sant’Agata de’ Goti, cede ala del cimitero: le bare finiscono nel torrente

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Una ventina di bare e 80 urne sono finite in un torrente in seguito al cedimento di un’ala del cimitero. È accaduto oggi a Sant’Agata dei Goti. “Quell’ala del cimitero franata – commenta il sindaco di Sant’Agata de’ Goti, Salvatore Riccio – insisteva su un torrente ‘a secco’ che con le abbondanti piogge delle ultime ore è tornato a colmarsi di acqua che probabilmente hanno causato il cedimento”.

Le famiglie di oltre cento defunti che erano sistemati nelle tombe del blocco crollato nel cimitero sollecitano “interventi urgenti” in giornata per recuperare le salme finite nel vallone. Chiesto anche l’intervento della magistratura per accertare eventuali responsabilità degli amministratori e dei tecnici “i quali – a dire dei parenti – sarebbero stati a conoscenza delle condizioni statiche del blocco crollato, perché informati sia da segnalazioni dei cittadini che da parte delle forze politiche di opposizione”.

“La Nostra Comunità oggi piange i suoi cari, siamo vicini alle famiglie tutte interessate dal crollo. L’odierno cedimento strutturale di una parte del Cimitero Centro cittadino è stato da tempo evidenziato, sollecitato e sono stati chiesti interventi urgenti. Le soluzioni tecniche/amministrative già individuate oltre tre anni fa sono state “bocciate e cancellate” senza che venisse programmata nel contempo una nuova urgente soluzione al problema. Non ultimo, ad ottobre scorso, dopo interrogazioni in merito mai riscontrate avevamo formalizzato anche la richiesta di un Consiglio Comunale specifico. Soluzioni individuate, sollecitate ma mai attuate”, scrivono i consiglieri di opposizione dei gruppi Pd e dei Goti.

“Quanto accaduto a Sant’Agata de’ Goti è a dir poco agghiacciante. Esprimo alla città e ai suoi cittadini la mia più totale vicinanza”, dichiara in una nota Francesco Maria Rubano, deputato sannita di Forza Italia. “Sto seguendo da vicino la vicenda e ho già sentito il prefetto, il sindaco Riccio e la consigliera comunale Fusco – aggiunge il parlamentare -. Mi auguro che quanto prima sia ripristinata la situazione e che si ponga rimedio a questa catastrofe, che tocca i cuori di tante famiglie colpite nei loro affetti più cari. Se, come viene riportato, la zona era da tempo monitorata vogliamo chiarezza su quanto accaduto, perché scene macabre e irriverenti come queste non accadano mai più”, conclude Rubano.

LE SCUSE DELL’AMMINISTRAZIONE – “Chiedo scusa. Questa Amministrazione, tutta, chiede scusa alla città. E’ l’unica cosa da fare in questo momento. Siamo addolorati per questa sciagura e vicini ai familiari dei defunti collocati nel blocco crollato. Faremo tutto quello che possiamo per riportare in sicurezza bare ed urne. Già domani mattina avranno inizio le operazioni di recupero. Quanto accaduto è grave ma preghiamo tutti di non cercare colpevoli senza conoscere realmente i fatti. A questo provvederanno, eventualmente, le preposte autorità. Ora non serve a risolvere la situazione.

Quella del cimitero centro e dell’ala franata è una condizione problematica che viene dal passato non recente e per la quale l’Ente stava lavorando, al fine di trovare una soluzione definitiva e decorosa. Le piogge incessanti di questi giorni hanno, purtroppo, fatto cedere il terreno sottostante causando il crollo. Non cerchiamo giustificazioni.   Rispettiamo il dolore dei familiari, chiediamo umana comprensione e massima collaborazione da parte di tutti”.

Annuncio

Correlati

redazione 14 ore fa

Sant’Agata de’ Goti, Pd e Dei Goti: “Dehors, Attivare un tavolo per la definizione di una proposta regolamentare per l’occupazione di suolo pubblico”

redazione 1 settimana fa

IIS “de’ Liguori”, viaggio d’istruzione ad Auschwitz: la riflessione degli studenti

redazione 2 settimane fa

Protezione Civile e rischio idrogeologico: Sant’Agata de’ Goti lancia la campagna ‘+Sicuri, Insieme’

redazione 3 settimane fa

Il prossimo week end l’Infiorata del Corpus Domini a Sant’Agata de’ Goti

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Fioretti (PD): ‘Famiglie e corpo scolastico preoccupati per lo stato lavori scuole ‘Torre’ e ‘Sala’

redazione 3 ore fa

L’archeoclub di Apice celebra le Giornate dell’Archeologia

redazione 4 ore fa

San Giovanni di Ceppaloni, l’arcivescovo Accrocca apre il Novenario per San Giovanni Battista

redazione 4 ore fa

Ok ad un finanziamento da 2 milioni 160 Mila euro: sorgerà un asilo nido al Rione Ferrovia

Primo piano

redazione 3 ore fa

Fioretti (PD): ‘Famiglie e corpo scolastico preoccupati per lo stato lavori scuole ‘Torre’ e ‘Sala’

redazione 7 ore fa

Benevento, furto aggravato di uno smartwatch in un negozio al Rione Ferrovia: deferiti due uomini

redazione 9 ore fa

Il sindaco Mastella: “Scuola dell’infanzia San Vito, complimenti per il pregevole risultato in tema di tutela ambientale”

Christian Frattasi 10 ore fa

In città è già ‘febbre’ Bct: file kilometriche nel centro storico per il day one dedicato al ritiro dei ticket

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content