Home CRONACA Ferrovia Valle Caudina, proseguono i lavori. De Gregorio assicura: “Alla fine del...

Ferrovia Valle Caudina, proseguono i lavori. De Gregorio assicura: “Alla fine del 2023 servizio ripristinato”

Gli appuntamenti da non mancare sono due: il primo ad ottobre 2023, quando rientreranno in funzione i treni della Valle Caudina, e il secondo nel 2026 con il completamento dei lavori all’intera linea ferrovia che dovrebbero portare i tempi di percorrenza tra Napoli e Benevento a un ora e 15 minuti.

A raccontare la road map di Eav per il prossimo futuro è stato il presidente della società di trasporto, Umberto De Gregorio, giunto alla stazione Appia per incontrare il sindaco, Clemente Mastella, e il senatore Domenico Matera e parlare del futuro del servizio verso il capoluogo di regione.

E’ evidente che l’obiettivo del 2023 non può essere assolutamente mancato. I pendolari e gli studenti sanniti, che De Gregorio ha incontrato in mattina, necessitano del ripristino del servizio su ferro. “Eravamo di fronte ad un bivio: o proseguivamo nelle condizioni precedenti, oppure bisognava chiudere, con coraggio, e dare il via alla riqualificazione”, ha detto il presidente. La scelta è ricaduta sulla seconda opzione, ma ora rispettare i tempi sarà fondamentale.

Intanto, arriva anche la soddisfazione del sindaco di Benevento per l’avvio dei lavori. Positivo anche il commento del senatore sannita, Domenico Matera: “Lavorare in sinergia, al di là di bandiere politiche, è fondamentale per il Sannio – ha concluso -. Da parte mia ci sarà sempre questa disponibilità verso il territorio”.

Articolo precedenteSummit al Comune: ‘Dati confermano che acqua immessa in rete idrica è sempre stata potabile’
Articolo successivoSamte, pagata un’ulteriore mensilità arretrata ai dipendenti. Ora manca solo la tredicesima 2019