fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Piazze di spaccio a Benevento e in provincia: sei persone ai domiciliari

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sei persone ai domiciliari per illecita detenzione e spaccio continuato di stupefacenti. Questo il bilancio dell’operazione eseguita in mattinata dai carabinieri, all’esito di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento. Impiegati 50 militari, supportati da unità cinofile.

In manette: Alfredo Mucci, 45enne di Benevento; Osvaldo De Cristofaro, 36 anni, residente a Sant’Angelo a Cupolo; Gildo De Luca, 44 anni, residente a Sant’Angelo a Cupolo; Chiara De Luca, 34 anni, residente a Sant’Angelo a Cupolo; Luca Senneca, 28 anni, di San Nicola Manfredi; Roberto Barricelli, 37 anni, di Ceppaloni.

Le indagini hanno avuto inizio nel maggio 2020 quando si verificarono, a brevissima distanza temporale l’uno dall’altro, due episodi di incendio a Benevento.

Le immediate investigazioni svolte nonché i successivi ulteriori approfondimenti – compiuti anche attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, servizi di OCP, perquisizione e sequestri, acquisizione di tabulati telefonici, acquisizioni e analisi di telecamere e l’escussione degli acquirenti – hanno fatto acquisire gravi indizi in ordine all’esistenza di una fiorente piazza di spaccio di sostanze stupefacenti creata dagli indagati, capace di soddisfare ogni tipo di richiesta (eroina, cocaina, marijuana, hashish e crack) al prezzo variabile tra un massimo di 80 euro e di un minino di 10 euro. Le modalità operative individuate permettevano la consegna della sostanza ai clienti previo contatto telefonico e successivo appuntamento per incontrarsi di persona.  

In particolare è stato possibile ricostruire il modus operandi degli indagati, i contatti con la clientela, la quotidiana attività di spaccio. Ed infatti gli elementi raccolti hanno permesso di individuare vere e proprie piazze di spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo e nei piccoli paesi limitrofi (in particolare, San Nicola Manfredi e Sant’Angelo a Cupolo) nell’arco temporale tra il giugno 2020 ed il gennaio 2021.  Del resto sono emersi frequenti contatti non solo tra gli indagati e gli acquirenti ma anche tra gli stessi indagati permettendo, quindi, di ipotizzare una sorta di sinergia tra gli stessi, finalizzata alla realizzazione di una solida rete di spaccio.

Del resto, dagli accertamenti espletati in ordine alle condizioni socio-economiche degli indagati, con riferimento particolare all’attività lavorativa svolta, al reddito percepito ed al tenore di vita condotto, è emerso che verosimilmente essi vivano con i proventi dell’attività delittuosa. Sulla scorta degli elementi raccolti, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Benevento emetteva il provvedimento cautelare degli arresti domiciliari, ravvisando che i sequestri effettuati, i servizi di osservazione, controllo e pedinamento non erano serviti a far desistere gli indagati dai propositi criminosi. 

Annuncio

Correlati

redazione 1 giorno fa

Apice, eroina nascosta in un pacchetto di sigarette: ai domiciliari un 63enne

redazione 1 settimana fa

Rapine e spaccio di crack e cocaina: quattro beneventani ai domiciliari

redazione 2 settimane fa

Airola, la denuncia del Sappe: ‘Porta droga al figlio nel carcere minorile, denunciata mamma’

redazione 1 mese fa

Telese Terme, operazione antidroga contro famiglie rom: una denuncia e una segnalazione in Prefettura

Dall'autore

ntr24admin 1 anno fa

La tutela del minore: l’Unifortunato fa rete per le nuove generazioni

ntr24admin 1 anno fa

Strega, da verificare Schiattarella. Col Palermo out Veseli, Ciano, Vokic e lo squalificato Karic

ntr24admin 1 anno fa

Airola, assegnate le deleghe ai neo assessori De Sisto e Laudanna

ntr24admin 1 anno fa

Wg flash 24 del 29 novembre 2022

Primo piano

redazione 5 ore fa

Lunedì Salvini a Guardia Sanframondi. Barone: ‘Grazie per il costante impegno per il territorio’

redazione 6 ore fa

Grande partecipazione per Tajani a Puglianello: il vicepremier con Martusciello e Rubano

redazione 7 ore fa

La voce sublime di Antonella Ruggiero incanta il pubblico di Benevento

redazione 7 ore fa

Rione Libertà zona San Modesto: martedì pomeriggio irregolarità nell’erogazione idrica

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content