fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Santanelli e il circolo FdI: ‘Lo scempio di Viale degli Atlantici e lo sgarbo istituzionale di Rosa’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“A nome mio e del Circolo “La città che sale” di Fratelli d’Italia-Benevento, che ho l’onore di presiedere, esprimo profonda indignazione per i toni arroganti e offensivi usati dall’assessore comunale, dott. Alessandro Rosa, per replicare al presidente del Comitato “Giù le mani dai pini”, avv. Luca Coletta.

In un ordinamento democratico – scrive Ida Santanelli – il comportamento istituzionale testimonia il livello di civiltà del contesto e dei suoi attori e la maleducazione da parte di un assessore, nei riguardi del presidente di un comitato civico, ne attesta l’ignoranza delle elementari regole del vivere civile. Non è necessario aver militato in un partito o aver avuto esperienze istituzionali per intuire che l’avversario va rispettato sempre, a maggior ragione se si rappresenta il comune, che è un’istituzione, non un circolo goliardico.

L’avv. Coletta, con il prof. Francesco Di Donato e tanti altri, ha avuto il merito di creare un gruppo di persone che, pur avendo culture politiche diverse, sono accomunate dallo spirito civico e dal desiderio di tutelare il patrimonio paesaggistico e culturale, rappresentato dai pini del Viale degli Atlantici.

Purtroppo, quando manca la cultura politica e il governo della città si riduce a mera gestione del potere, senza una visione strategica e senza un’idea di città, invece di argomentare, si scade in offese gratuite.

A differenza dei coraggiosi eroi della Trasvolata Atlantica-la più grande impresa aeronautica di tutti i tempi- ai quali nel 1933 fu dedicato il Viale, l’assessore Rosa, intimorito dal rischio di doversi assumere l’eventuale responsabilità della caduta di un albero, dimostrando la sua inadeguatezza a ricoprire un ruolo istituzionale per il quale percepisce una lauta indennità, ha volato basso, librandosi tra presunte battute ironiche per tentare di screditare l’operato del presidente del comitato, dichiarando di voler omettere di ricordare l’iter della vicenda dei pini attaccati dal parassita “cocciniglia tartaruga”.

La realtà dei fatti – prosegue Santanelli – è che soltanto grazie all’impegno profuso dai comitati civici – in primis il comitato “giù le mani dai pini”, da tanti cittadini, dalla Procura della Repubblica di Benevento e da alcuni consiglieri comunali di opposizione, non saranno abbattuti i ben 360 pini previsti dalla delibera di giunta comunale n.41 del 3.3.2020 ma “solo” 26 conifere centenarie.

Se le amministrazioni Mastella, dopo aver già improvvidamente abbattuto 13 pini del 2019, senza per altro certificarne adeguatamente la necessità- si fossero presi cura di questi alberi monumentali, con un’adeguata manutenzione, si sarebbe evitato anche lo scempio di questi giorni che si aggiunge a quello della sostituzione dei lampioni storici, appositamente disegnati per i giardini del Viale degli Atlantici da Luigi Piccinato, uno dei più noti architetti-urbanisti del Ventennio.

I componenti del Circolo “La città che sale” di Fratelli d’Italia auspicano che l’assessore Rosa, invece, di illuminarci con le sue contumelie, adotti toni sobri, confacenti al suo ruolo istituzionale e al difficile momento storico e socio economico che affrontano i beneventani e l’Italia.

Chiediamo di provvedere tempestivamente a reinstallare i lampioni Piccinato restaurati, da tempo sostituiti da manufatti industriali assolutamente non paragonabili per pregio e stile. Chi ignora la storia della propria comunità non può ambire a costruire il futuro”, conclude la Santanelli.

Annuncio

Correlati

Antonio Corbo 2 ore fa

Piazza Pacca, bocciata la ‘mozione Perifano’. E Mastella annuncia novità per Museo Egizio e cappella De Simone

Christian Frattasi 5 ore fa

A Benevento un nuovo parco giochi inclusivo in piazza Croce. Previsto ampliamento in via Nassirya

redazione 7 ore fa

Corona: ‘Nessuno ha esaminato acque del Calore a valle del depuratore del Consorzio ASI maleodorante e oggetto di diffida’

redazione 10 ore fa

C’è il truck Asl: chiusura al traffico e divieto di sosta in piazza San Modesto e via Milano

Dall'autore

ntr24admin 10 mesi fa

La tutela del minore: l’Unifortunato fa rete per le nuove generazioni

ntr24admin 10 mesi fa

Strega, da verificare Schiattarella. Col Palermo out Veseli, Ciano, Vokic e lo squalificato Karic

ntr24admin 10 mesi fa

Airola, assegnate le deleghe ai neo assessori De Sisto e Laudanna

ntr24admin 10 mesi fa

Wg flash 24 del 29 novembre 2022

Primo piano

Christian Frattasi 49 minuti fa

La casa di riposo ‘Calicantus’ celebra la Festa dei nonni: emozioni e tante sorprese a Limatola

Antonio Corbo 2 ore fa

Piazza Pacca, bocciata la ‘mozione Perifano’. E Mastella annuncia novità per Museo Egizio e cappella De Simone

redazione 2 ore fa

Strega, mercoledì la Coppa Italia col Giugliano: sarà turnover. Arbitra Gavini di Aprilia

Christian Frattasi 5 ore fa

A Benevento un nuovo parco giochi inclusivo in piazza Croce. Previsto ampliamento in via Nassirya

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content