fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Featured

Al via la “Festa dell’Emigrante”: si parte a Reino con la mostra dedicata ai Sanniti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

E’ iniziata ufficialmente, a Reino, la 40esima edizione della “Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano”. Ad aprire gli eventi che si snoderanno in nei 5 comuni (Foiano di Val Fortore, Baselice, Montefalcone di val Fortore, Reino e Molinara) protagonisti della manifestazione, la mostra storico-archeologico-fotografica “Reino al Tempo dei Sanniti e dei Romani”, inaugurata presso l’edificio della scuola elementare del centro sannita.

Una partnership istituzionale che ormai va avanti da diversi anni – ha commentato il sindaco di Reino, Antonio Calzone – che nasce da un lato per ricordare ed riaccogliere nei mesi estivi i nostri concittadini emigrati dagli anni ‘50 agli anni ‘80, ma anche per valorizzare il territorio attraverso arte, cultura e momenti ludici”.

La mostra “Reino al Tempo dei Sanniti e dei Romani” rappresenta un’occasione per raccontare e raccontarsi, dialogando per immagini e parole sulla storia e le leggende di Reino. L’esposizione è stata curata dalla Dr.ssa Delia Calzone, già Presidente dell’Associazione “Universitas Terrae Reginae” della necessità di indagare nelle viscere dei fieri Sanniti, dopo quasi due millenni di “damnatio memoriae” voluta da Silla, il dittatore romano che asseriva di non riuscire neppure a dormire finché anche un solo guerriero sannita avesse percorso in armi le valli della sua terra.

La mostra si articola in cinque sezioni principali: la parte introduttiva, che presenta la cultura del popolo sannita che andava bel oltre le sole competenze militari; il “cuore” del progetto, ovvero, le riproduzioni di armi e costumi dei guerrieri, per concessione dell’associazione “Benevento Longobarda”; una serie di pannelli con le immagini dei reperti rinvenuti nel territorio dall’Ottocento ai giorni odierni, tra i quali il celebre elmo custodito al Museo del Sannio di Benevento; un settore dedicato al Matrimonio dei Sanniti; un altro dedicato al Tratturo, l’antica via della transumanza ed al suo antichissimo collegamento con le civiltà succedutesi nelle nostre zone.

La mostra sarà aperta anche nei giorni 1,3,6,7,11,12,14 e 17 agosto, dalle 20.00 alle 22.30.

“Non si tratta di una semplice ricostruzione storica – ha commentato il presidente dell’associazione “Universitas Terrae Reginae” di Reino, Antonio Zerrillo -, ma di un viaggio alla riscoperta delle nostre nobilissimi origini sannite. Radici profonde che meritano di essere rinverdite per le nuove generazioni”.

Annuncio

Correlati

redazione 5 giorni fa

Museo Arcos, la mostra di Angela Rapio prorogata fino a fine settembre

redazione 3 settimane fa

Museo del Sannio, inaugurata la mostra del pittore Claudio Chiariotti

redazione 4 settimane fa

Benevento, il 2 luglio si inaugura al Museo del Sannio ‘Arcanica’ la mostra di Claudio Chiarotti

redazione 2 mesi fa

Inaugurata la mostra multimediale sui rinvenimenti archeologici emersi in Valle Telesina

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Il sindaco di Limatola Parisi: ‘Consiglio comunale unanime per salvare l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti’

redazione 10 ore fa

A Faicchio torna “Medievalia”, in programma dal 22 al 25 agosto

redazione 11 ore fa

Sorrentino (NdC): “Critiche da FdI al tentativo d’inciucio FI-Pd, è giusto”

redazione 13 ore fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

Primo piano

redazione 10 ore fa

A Faicchio torna “Medievalia”, in programma dal 22 al 25 agosto

redazione 13 ore fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

redazione 13 ore fa

Autonomia differenziata, Mastella: ‘Sottoscriverò referendum, è dovere politico e istituzionale’

redazione 13 ore fa

Benevento, lite alla stazione Centrale: foglio di via per tre donne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content