fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Luce e gas: ecco come trovare le tariffe più convenienti del momento

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nell’ultimo anno il prezzo dell’energia elettrica e del gas è aumentato in modo significativo, soprattutto a causa dell’incremento della domanda. La crescita dei consumi dopo il lockdown è un aspetto positivo, tuttavia sta anche spingendo al rialzo il costo dell’energia. Anche l’utilizzo elevato dei combustibili fossili non aiuta, in quanto il prezzo di petrolio, gas naturale e carbone è salito vertiginosamente da un anno a questa parte.

Inoltre, i cambiamenti climatici rendono sempre più costoso produrre energia, mentre l’aumento della temperatura globale porta ad usare di più il condizionatore in estate. Le stime degli esperti non sono positive, infatti è previsto un ulteriore aumento dei prezzi energetici per gli utenti domestici e le imprese. L’unica soluzione è scegliere una tariffa luce e gas vantaggiosa, sfruttando le promozioni disponibili nel mercato libero per risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica e del gas.

In particolare, bisogna valutare le forniture green, infatti con l’energia prodotta dalle fonti rinnovabili è possibile ridurre le emissioni, oltre a proteggersi dai rincari delle materie prime di origine fossile (carbone, petrolio, gas naturale).

Puntando su una fornitura sostenibile si possono ottenere maggiori benefici nel lungo termine, per ridurre l’importo delle utenze domestiche e contribuire alla lotta per salvare il Pianeta.

Quali sono le offerte gas e luce più vantaggiose e sostenibili?

Per trovare proposte in linea con le proprie necessità è possibile affidarsi a portali di consulenza digitale come MeglioQuesto, che sul proprio sito ospita le tariffe luce e gas più convenienti, con la possibilità di richiedere maggiori informazioni attraverso l’aiuto di un assistente personale.

In questo modo, è più facile individuare offerte energetiche non solo vantaggiose, ma anche rispettose dell’ambiente, preferendo una fornitura da energie pulite come l’eolico, il solare e l’idroelettrico. Nel mercato libero dell’energia sono presenti diverse compagnie specializzate nelle forniture gas e luce green, in grado di proporre tariffe che consentono di risparmiare e tutelarsi contro i rincari dei combustibili fossili.

Per quanto riguarda la fornitura del gas, un’alternativa interessante è il biogas, infatti alcuni venditori propongono questa soluzione al posto del gas naturale. Si tratta di un’opzione ideale per chi desidera riscaldare l’abitazione, cucinare e avere acqua calda sanitaria in casa riducendo l’impatto ambientale. Inoltre, in alcuni casi con il biogas è possibile spendere meno, in quanto è una fonte energetica rinnovabile e a basso costo.

Ad ogni modo, è importante valutare sempre con attenzione le diverse tariffe luce e gas, partendo da un’analisi accurata del proprio fabbisogno energetico. In questo modo, è possibile prendere una decisione consapevole, per scegliere una fornitura adeguata in base ai propri consumi domestici di energia.

Un altro aspetto da considerare è l’offerta del prezzo bloccato, con il quale è possibile mantenere invariato il costo energetico per 1 o 2 anni dopo il cambio fornitore o una nuova attivazione.

Perché conviene attivare insieme la fornitura di luce e gas?

Le offerte combinate luce e gas risultano spesso più convenienti rispetto alle forniture singole, ovvero ai contratti per l’energia elettrica e il gas attivati con fornitori differenti.

Un servizio unico permette di beneficiare di pacchetti e promozioni speciali, con alcuni venditori che mettono a disposizione soluzioni piuttosto vantaggiose. Si tratta di un’opzione utile per risparmiare sulle utenze domestiche, inoltre le bollette con la stessa compagnia sono più semplici da gestire.

In questo modo, infatti, è possibile usare una sola app o una piattaforma online per amministrare la fornitura, dal controllo dei costi in bolletta al monitoraggio dei consumi. Anche eventuali segnalazioni in caso di problemi si possono gestire più agevolmente, comunicando con la stessa azienda per richiedere informazioni legate alla fornitura del gas e della luce. Allo stesso modo, è più facile passare alle fonti rinnovabili, scegliendo un operatore in grado di fornire energie verdi per entrambi i servizi.

Annuncio

Correlati

redazione 5 mesi fa

San Giorgio La Molara, ok alla nuova illuminazione del Monumento ai Caduti

redazione 6 mesi fa

A Puglianello gara di appalto per una pubblica illuminazione green e tecnologica

redazione 6 mesi fa

Come fare per difendersi dal caro bollette

Giammarco Feleppa 6 mesi fa

‘Ostacola gli eventi culturali’: dall’illuminazione di piazza Roma eliminato il discusso ‘anello di luci’

Dall'autore

redazione 24 minuti fa

Cerreto Sannita per due giorni capitale della ceramica con il ‘Patto di amicizia’ tra le città ceramiste meridionali

redazione 2 ore fa

Ponte, “Stregati dai Vicoli” è ai nastri di partenza: appuntamento ad Halloween e Ognissanti

redazione 2 ore fa

Sabato il “Premio internazionale Padre Pio da Pietrelcina”: tra i premiati il ministro Piantedosi

redazione 4 ore fa

‘Sos Genitori’ – Come aiutare un bambino ad accettare la sconfitta

Primo piano

redazione 24 minuti fa

Cerreto Sannita per due giorni capitale della ceramica con il ‘Patto di amicizia’ tra le città ceramiste meridionali

redazione 2 ore fa

Sabato il “Premio internazionale Padre Pio da Pietrelcina”: tra i premiati il ministro Piantedosi

redazione 4 ore fa

‘Sos Genitori’ – Come aiutare un bambino ad accettare la sconfitta

Marco Staglianò 4 ore fa

Che faccia, ministro!

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content