fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Dugenta in festa per i cento anni di nonna Maria Antonia

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’elisir della lunga vita si trova proprio respirando l’aria salubre di Dugenta, una isola felice che ancora una volta è alla ribalta della cronaca per l’ennesimo raggiungimento del secolo di vita.

Questa volta è “nonna” Maria Antonia Ciervo a tagliare il traguardo dei cento anni. Nata a Sant’Agata de’ Goti il 6 ottobre del 1920, in un anno abbastanza complicato per la storia della nostra Italia, si usciva dalla guerra e cominciavano ad esserci gli scontri sociali e politici tra il neonato Fascismo ed il già presente Socialismo, la piccola Maria Antonia si è poi trasferita a Dugenta.

Un secolo, il suo, ricco di accadimenti: il ventennio Fascista, la tragica seconda Guerra Mondiale, la fine del Regno e la nascita della Repubblica. E proprio in quell’anno trova il coronamento di una vita con il matrimonio: si sposa con Pasquale Iannotti nel 1946. Da questa unione nascono i tre figli: Carmela, Antonio, Luisa. Tutti si sposano e “nonna” Antonietta ha quindi la fortuna di avere sei nipoti, quattro maschi e due femmine. Inoltre ha la grande possibilità di circondarsi di sei pronipoti e quindi di essere bisnonna. Fin dal matrimonio, “nonna” Antonietta vive alla via Martini. Purtroppo, rimane vedova nel 1997 e da allora coabita col figlio Antonio e la sua famiglia, sempre ricoperta di affetto da tutti.

Dal matrimonio conosce quindi i grandi avvenimenti del dopoguerra e il boom economico fino ad arrivare ai giorni nostri. Anni che “nonna” Maria Antonietta ha voluto raccontare ai suoi figli e poi ai suoi nipoti. Un suggestivo, immenso e ricco bagaglio di ricordi affascinanti ed emozionanti.

Nella mattinata di oggi, alle ore 10:30, la Santa Messa di ringraziamento presso la Parrocchia Sant’Andrea Apostolo. Presente l’amministrazione comunale con il primo cittadino Clemente Di Cerbo: “È con immensa emozione che vogliamo celebrare questo nuovo ed importante momento di festa per la nostra comunità. La nostra cara ‘nonna’ Antonietta è una donna straordinaria che tutti noi abbiamo sempre ammirato ed a cui abbiamo voluto bene. Era un atto dovuto festeggiarla con onori ed encomi”.

Annuncio

Correlati

redazione 2 mesi fa

‘Legge Galasso’, Forza Italia: ‘Dugenta va liberata dal vincolo normativo. Al vaglio anche altri Comuni’

redazione 2 mesi fa

Comune di Dugenta: il Consiglio comunale approva il bilancio di previsione 2024/2026

redazione 3 mesi fa

Dugenta, scuole chiuse per guasto all’impianto idrico. Assenza di acqua anche in alcune strade cittadine

redazione 3 mesi fa

Dugenta, maxi sequestro di addobbi natalizi in un negozio: 24mila prodotti non conformi a standard di sicurezza

Dall'autore

redazione 30 minuti fa

Viale Mellusi, all’alba sasso nella vetrata del bar per rubare dalla cassa: arrestato 41enne

redazione 55 minuti fa

“Salute&Territorio” chiede chiarezza sullo stato Hospice a Cerreto Sannita e su demedicalizzazione ambulanze

redazione 2 ore fa

Vertice Forza Italia al Comune di Airola, Ruggiero (Pd) attacca: ‘Ennesimo e inutile spot’

redazione 2 ore fa

San Leucio del Sannio, operativo dall’11 marzo in via Vigne il nuovo capolinea del 14 bis di collegamento con Benevento

Primo piano

redazione 30 minuti fa

Viale Mellusi, all’alba sasso nella vetrata del bar per rubare dalla cassa: arrestato 41enne

redazione 3 ore fa

Materiale scolastico illegale e non sicuro: sequestro in un negozio a San Giorgio del Sannio

redazione 7 ore fa

‘Sos Genitori’ – Perché i bambini lanciano gli oggetti?

redazione 19 ore fa

Sannio, maltempo in arrivo: da domenica sera a lunedì alle 20 allerta per piogge e temporali

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content