fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Abolizione della prescrizione, protestano gli avvocati sanniti: “Riforma scellerata”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Una battaglia di democrazia e contro la disinformazione”. Sono le parole del presidente della Camera Penale di Benevento, Domenico Russo, che insieme al componente dell’Organismo Congressuale Forense, Francesco Del Grosso, e il Presidente dell’Ordine degli Avvocati sanniti, Alberto Mazzeo, questa mattina ha incontrato la stampa per spiegare i motivi dei cinque giorni di astensione dalle attività giudiziarie, dal 21 al 25 ottobre.

Una protesta estrema dal valore fortemente simbolico e che vuole sottolineare come la riforma voluta dal Governo, legata alla legge Spazzacorrotti che di  fatto cancella la prescrizione del reato. Un abrogazione che dovrebbe scattare dopo la pronunzia della sentenza emessa dal giudice del primo grado, ma “che in realtà – secondo i penalisti – elimina completamente l’istituto”.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato Russo – è quello di parlare direttamente ai cittadini per far capire che questa riforma del processo penale riguarda tutti e che l’abolizione della prescrizione potrebbe portare ad una dilatazione infinita dei tempi processuali e, quindi, ad un ulteriore rallentamento della giustizia, sia per i colpevoli che per chi è ingiustamente accusato”.

Un incontro con la stampa che, nelle intenzioni degli avvocati sanniti, nasce anche per fare chiarezza sulla vicenda. “Si tratta di una riforma scellerata – ha commentato il presidente dell’ordine Mazzeo – che inciderà in maniera negativa soprattutto per i cittadini”. Stesso pensiero anche per il componente dell’Organismo Congressuale Forense, Del Grosso che ha parlato di una “dilatazione all’infinito dei tempi processuali che porterà ad una compressione dei diritti delle persone”. Attacchi anche al Governo – sia giallo-verde che giallo-rosso – che ha portato avanti la riforma senza considerare le reali ricadute, cavalcando un populismo becero.

Eppure una riforma della Giustizia e dei processi è ben vista dall’avvocatura che ha portato diverse proposte per snellire e ridurre i tempi dei processi. “Idee – ha concluso Russo – che sono state condivise da tutta la categoria, ma che restano inascoltate dalla politica, con il ministro Bonafede che preferisce andare all’Eurochocolate di Perugia invece che confrontarsi con i professionisti”.

Annuncio

Correlati

redazione 2 giorni fa

Ricorsi falsi contro gestori telefonici: Cassazione annulla decisione del Riesame per avvocato di Airola

redazione 1 mese fa

Comune di Benevento, ok alla short list di avvocati: sarà valida per due anni

redazione 1 mese fa

Barriere architettoniche al Tribunale, le precisazioni di Antonio Medici

redazione 1 mese fa

Barriere architettoniche, la presidente del Tribunale di Benevento ci scrive: ‘In attesa dell’affidamento dei lavori di rifacimento ascensori’

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Benevento, fino al 2 giugno la mostra ‘Memories’: un’esperienza multisensoriale emozionante con opere di artisti con disabilità visiva

redazione 5 ore fa

Walter Cirulli e Mario De Sisto nominati Responsabili di Dipartimenti in Valle Caudina per la Lega

redazione 6 ore fa

‘Domenica insieme’, le iniziative dell’associazione Melagrana

redazione 6 ore fa

San Marco dei Cavoti: il 25 maggio la XII edizione del premio letterario dedicato a Mino de Blasio

Primo piano

redazione 4 ore fa

Benevento, fino al 2 giugno la mostra ‘Memories’: un’esperienza multisensoriale emozionante con opere di artisti con disabilità visiva

redazione 8 ore fa

Benevento, beccato a vendere cocaina nei pressi di un bar: arrestato 26enne

Christian Frattasi 10 ore fa

Caffetteria-foyer e giardini riqualificati: a Benevento si alza di nuovo il sipario sul Teatro De Simone

redazione 10 ore fa

Festa della Madonna delle Grazie, il luna park sarà collocato in piazza Risorgimento

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content