fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

Benevento, l’asilo nido di via Firenze intitolato alla musicista Carlotta Nobile

Scomparsa nel 2013 per un cancro, la poliedrica artista 24enne diventa, secondo quando dichiarato dai rappresentanti istituzionali, modello di coraggio e impegno per tutta la comunità cittadina

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Superare il limite della morte per volare nei ricordi e nei pensieri di chi rimane diventando esempio, modello, punto di riferimento di una comunità intera: la giovane musicista beneventana Carlotta Nobile, scomparsa nel 2013 per un cancro a soli 24 anni, continua a vivere e il filo che la lega alla sua città questa volta è quello che la unisce all’asilo nido di via Firenze, oggi intitolato a lei con una cerimonia alla presenza di numerose cariche istituzionali e sulle note del Quartetto d’Archi dell’Accademia di S.Sofia.

“La donna dell’oltre” l’ha definita qualcuno e il suo oltre è “testimonianza concreta che vive”, come ha dichiarato sua madre Adelina, nell’asilo nido di via Firenze, ma anche a Bolzano nel reparto oncologico dell’Ospedale San Maurizio e all’Università La Sapienza di Roma dove ci sono sale a lei dedicate. “L’intitolazione di oggi – ha detto sua madre – è ancora più significativa perché cade nel giorno del suo compleanno e avviene nella sua città.”

Ventiquattro anni intensi snodatisi tra la musica, la scrittura, l’arte e la pittura per la quale prediligeva i colori della gioia dal blu al giallo, dal rosso al verde al bianco all’arancione, mai il marrone, perché, come ha scritto ella stessa, anche nel dolore voleva sorridere. Ed è proprio il sorriso il suo tratto caratteristico, come ha ricordato il padre Vittorio.

“Carlotta ha vinto le avversità con serenità e anche per questo si pone come esempio per tutta la comunità” – ha detto il sindaco Mastella nel suo breve intervento.

Dello stesso avviso l’assessore comunale alle Politiche sociali e all’Istruzione Amina Ingaldi.

Il messaggio che lascia la giovane musicista, secondo il prefetto Paola Galeone, è quello “di essere protagonisti della nostra vita fino alla fine vivendo il tempo che il Signore ci ha dato con intensità e impegno”.

Le dichiarazioni nel servizio video

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 22 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

redazione 2 giorni fa

Mastella: “Buon lavoro a Sportelli, nuovo Comandante provinciale della Guardia di Finanza”

redazione 2 giorni fa

Il gruppo sannita Try Cycle in finale al concorso “Eddie Lang jazz contest 2024”

redazione 2 giorni fa

Asse Benevento-Caserta esclusa dal Contratto di Programma, Mastella: “Bene che altri si uniscano al mio appello”

Dall'autore

redazione 1 ora fa

A Cerreto Sannita nasce il gruppo Noi di Centro con Christian De Nicola e Ilaria Tedeschi

redazione 2 ore fa

A Telese Terme l’ambasciatore italiano a Kiev. Il sindaco: “Aperti dei ponti con il popolo ucraino”

redazione 2 ore fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 3 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

Primo piano

redazione 2 ore fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

redazione 3 ore fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

redazione 14 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content