fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Generica

Unisannio in campo per il miglioramento degli appalti pubblici

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi quantitativi dell’Università degli Studi del Sannio ha deliberato di avviare specifiche attività di trasferimento di conoscenze sul territorio nell’ambito dei contratti pubblici.

Il percorso ha preso avvio con il convegno “Il recepimento delle direttive appalti e concessioni: i nuovi scenari normativi”, organizzato dall’IGI (Istituto Grandi Infrastrutture) di Roma presso l’Università degli Studi del Sannio lo scorso 26 febbraio, ed in seguito è stato avviato un dialogo con l’Istituto romano, con il consorzio Medil, imprese, enti pubblici ed ordini professionali, al fine di realizzare studi e ricerche, forme di assistenza e formazione in favore di soggetti pubblici e privati, con particolare attenzione agli enti ed agli operatori economici del Sannio e delle aree interne della Campania.

L’intento perseguito dall’iniziativa, affidata alla responsabilità scientifica del professore Pierpaolo Forte, è di concorrere a migliorare l’efficienza e l’efficacia degli investimenti pubblici che si effettuano per il tramite di appalti e concessioni, potenziare le relazioni tra gli attori (enti pubblici, stazioni appaltanti, imprese, cittadini), aumentare la trasparenza, ridurre il contenzioso, agevolare l’utilizzo di appropriati strumenti finanziari. Si partirà subito, con analisi e ricerche sui problemi posti dalla prima applicazione della recentissima riforma dei contratti pubblici, i cui risultati saranno presentati in incontri di studio che, a partire dal prossimo mese, consentiranno agli operatori di seguire in modo attivo e consapevole l’applicazione della nuova disciplina.

Inoltre, sono in preparazione specifici prodotti formativi di aggiornamento e specializzazione, rivolti agli operatori del settore e alle pubbliche amministrazioni, oltre a iniziative di assistenza e affiancamento per facilitare le nuove esigenze, organizzative ed operative, richieste dalla riforma in materia.

Il Dipartimento DEMM, diretto dal prof. Giuseppe Marotta, continua così il proprio impegno nelle attività di “terza missione” dell’ateneo, con la quale si intende mettere a disposizione del territorio conoscenze e competenze altamente specializzate concorrendo all’elevazione qualitativa e quantitativa dell’amministrazione pubblica e del sistema imprenditoriale.

 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 4 giorni fa

Risultati positivi per l’Unisannio dal XXVI Rapporto Almalaurea

redazione 7 giorni fa

Esclusione operatore economico da appalto pubblico: il TAR accoglie ricorso di studio legale sannita

redazione 2 settimane fa

‘Unisannio in Comune’, primo appuntamento: approfondimenti su Codice del Terzo Settore, co-programmazione e co-progettazione

Antonio Corbo 3 settimane fa

L’UniSannio inaugura LInC, nuovo laboratorio di ingegneria civile: “Una conquista, sarà al servizio del territorio”

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Martusciello capo delegazione di Forza Italia in Europa, le congratulazioni di Rubano

redazione 6 ore fa

Chiusura notturna pronto soccorso ospedale Sant’Agata, Nappi e Barone: ‘È di una gravità inaudita, pronti a risposta forte’

redazione 7 ore fa

AAA Assessore Donna Cercasi: l’insolito Avviso Pubblico di un sindaco sannita

redazione 7 ore fa

Ospedale Sant’Agata de’ Goti: da giovedì 20 giugno il Pronto Soccorso sarà accessibile soltanto di giorno

Primo piano

redazione 7 ore fa

AAA Assessore Donna Cercasi: l’insolito Avviso Pubblico di un sindaco sannita

redazione 7 ore fa

Ospedale Sant’Agata de’ Goti: da giovedì 20 giugno il Pronto Soccorso sarà accessibile soltanto di giorno

redazione 7 ore fa

Mastella: “Campo da golf successo dell’Amministrazione, da quasi tutta la minoranza becero ostruzionismo”

redazione 8 ore fa

Roberto Fico nel Sannio per il dibattito “Tra Economia di Guerra, Autonomia Differenzia e Intelligenza Artificiale”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content