fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Appalti pubblici, un convegno all’Unisannio sulla nuova legge delega: a confronto esperti, Anac, IGI e Medil

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

GUARDA VIDEO Più trasparenza e legalità, dematerializzazione e semplificazione dei processi amministrativi legati agli appalti pubblici, brevità dei tempi di realizzazione delle opere pubbliche, valorizzazione della qualità dei progetti sono tra le novità introdotte dalle legge delega per il nuovo codice dei contratti pubblici entrata entrata in vigore il 13 febbraio scorso e che oggi è stata la centro di un convegno all’Università del Sannio.

L’iniziativa, organizzata dall’Istituto Grandi Infrastrutture in collaborazione con il suo consorzio associato Medil di Benevento, ha voluto aprire un confronto tra rappresentati della politica, avvocati, commercialisti, architetti e imprenditori su quello che sarà il nuovo scenario normativo per appalti e concessioni, dentro il quale ruolo rilevante per il controllo sulla regolarità delle procedure è attribuito all’Anac, l’associazione nazionale anticorruzione presieduta dal magistrato Raffaele Cantone, che doveva essere presente oggi a Benevento, in rappresentanza del quale, però, è intervenuto l’ispettore dirigente Angelo Pepe.

Tra gli elementi innovativi c’è il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa che, secondo Pepe, garantirà più qualità.

Le imprese partecipanti alla gare dovranno, infatti, tra le altre cose avere il requisito dell’attestazione SOA, ovvero la certificazione che comprova la capacità dell’impresa stessa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche.

Tante le criticità, comunque, secondo Medil ancora da sciogliere, come quelle relative ad esempio ai bandi già aperti e in corso o alla terna dei subappaltori da proporre in sede di gara che sono al centro delle discussioni del Consiglio dei ministri in questi giorni.

In ogni caso le nuove normative rappresentano un discontinuità col passato sia dal punto di vista formale che contenutistico che si orientano a rafforzare la lotta alla corruzione che, secondo quanto dichiarato da Pepe dell’Anac, è un fenomeno diffuso in Italia e non risparmia neanche il nostro territorio.

Il convegno, snodatosi nelle sessioni mattutina e pomeridiana, ha visto la partecipazione, tra gli altri, del presidente emerito della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino e del presidente Igi, nonché padre fondatore dell’attuale Protezione Civile, l’ex parlamentare Giuseppe Zamberletti.

L’evento, la cui responsabile organizzativa è stata Rosaria Pisaniello, ha ricevuto il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, dell’Università degli Studi del Sannio, di Confindustria, dell’Ordine degli Avvocati, dei Commercialisti, degli Architetti e dell’Oice.

 

Le dichiarazioni nel servizio video

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 2 giorni fa

Risultati positivi per l’Unisannio dal XXVI Rapporto Almalaurea

redazione 4 giorni fa

Esclusione operatore economico da appalto pubblico: il TAR accoglie ricorso di studio legale sannita

redazione 2 settimane fa

‘Unisannio in Comune’, primo appuntamento: approfondimenti su Codice del Terzo Settore, co-programmazione e co-progettazione

redazione 2 settimane fa

Lampugnale (Confindustria): “Mancato rinnovo decontribuzione Sud dopo il 30 giugno rischia di penalizzare pesantemente le Pmi”

Dall'autore

redazione 57 minuti fa

Sant’Agata de’ Goti, Pd e Dei Goti: “Dehors, Attivare un tavolo per la definizione di una proposta regolamentare per l’occupazione di suolo pubblico”

redazione 1 ora fa

Conservatorio, dal 21 al 23 giugno la Festa Europea della Musica a piazza Roma: Mariella Nava ospite speciale

redazione 12 ore fa

Amorosi, c’è la nuova giunta Cacchillo: Roscia vice sindaco e assessore. Nell’esecutivo anche Parente

redazione 12 ore fa

Riverberi: domani a Castelpoto il concerto di Eugenio Finardi

Primo piano

redazione 1 ora fa

Conservatorio, dal 21 al 23 giugno la Festa Europea della Musica a piazza Roma: Mariella Nava ospite speciale

Christian Frattasi 2 ore fa

Una pizza ‘Made in Sannio’ surgelata e di qualità: la storia di Bottega Russo, azienda che ora punta ai mercati internazionali

Giammarco Feleppa 11 ore fa

Benevento ricorda Esther, vittima della schiavitù della strada: 8 anni fa fu uccisa con 5 colpi di pistola e gettata sui binari

redazione 13 ore fa

Udc: Cesa nomina Antonio Verga commissario provinciale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content