fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

FORMAT

“Turi Marionetta”

Uno spettacolo incantevole e intenso, che restituisce allo spettatore suggestioni lontane. Un racconto affascinante su una storia che ci appartiene, fatta di marionette, pupi, pupari e cantastorie.

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Uno spettacolo incantevole e intenso, che restituisce allo spettatore suggestioni lontane. Un racconto affascinante su una storia che ci appartiene, fatta di marionette, pupi, pupari e cantastorie.

Utilizzando anche la tecnica del “Cuntu” e del teatro delle Ombre, Savi Manna si cimenta nel ruolo di un arzillo anziano e ripercorre tutta la storia delle marionette, partendo dalla preistoria sino ai giorni d’oggi, immergendo lo spettatore in un passato dal sapore di favola o leggenda, lontano e ricco di visioni ed imprese eroiche.

II testo, alternando l’italiano accademico al siciliano, rende lode alla molteplicità dei registri linguistici del dialetto catanese.

“Nel febbraio del 2003 finivo il mio periodo universitario con la tesi (Per una storia sociale delle marionette). Anziché sentirmi leggero ed appagato, ho subito avvertito un vuoto, un senso di smarrimento che mi accompagnò per un lungo periodo. Inconsciamente non accettavo il depauperamento di tutto quel sapere su quel mondo così magico, ma reale dei “pupazza ch’e fila”.

Nell’inverno del 2009 iniziai ad abbozzare qualcosa su un professore universitario imbranato ma esperto di marionette, la storia però non mi convinceva affatto. La notte del 21 marzo 2009 già sotto le lenzuola e pronto per addormentarmi, ebbi una visione, mi vidi nonno, mi destai e di getto scrissi in una sola notte Turi Marionetta. Iniziò così un inesorabile e progressivo lavoro quotidiano sul personaggio del nonno, partendo dalla sua postura, per arrivare al suo timbro di voce e soffermandomi soprattutto sulla sua umanità. In tutto questo mio meticoloso lavoro, mi accorgevo ahimé, di “tre piccoli passaggi bui” nella drammaturgia di Turi Marionetta.

Nel mese di settembre mi convinsi di confidare le mie “tre perplessità” al Maestro, il noto drammaturgo, regista ed attore catanese Carmelo Vassallo, ed andai a trovarlo a Milano. Per superare questi “ tre ruppi” il Maestro mi portò ad un bivio.

Lui dettava ed io scrivevo, e in attimo avremmo risolto l’inghippo, oppure, mi spiegava come fare e lo risolvevo da solo, scelsi questa ultima strada, impiegai quasi un mese. Ritornai a Catania con una drammaturgia perfetta e con il dono più prezioso mai ricevuto: la conoscenza del personalissimo metodo di scrittura teatrale del Maestro Carmelo Vassallo.

Purtroppo il Maestro è passato troppo presto a miglior vita e non ha neanche mai visto rappresentato Turi Marionetta; in cuor mio tutte le volte prima di entrare in scena, me lo immagino sempre in prima fila a guardarsi lo spettacolo”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Angelamaria Diodato 8 anni fa

Magnifico Teatro a rischio chiusura. Fonzo: “Dateci una struttura per non morire”

redazione 8 anni fa

“Adulto”

redazione 8 anni fa

Lisciannira

redazione 8 anni fa

Napoli, 1647. Rivoluzione d’amore

Dall'autore

redazione 17 minuti fa

Fioretti (PD): ‘Famiglie e corpo scolastico preoccupati per lo stato lavori scuole ‘Torre’ e ‘Sala’

redazione 30 minuti fa

L’archeoclub di Apice celebra le Giornate dell’Archeologia

redazione 52 minuti fa

San Giovanni di Ceppaloni, l’arcivescovo Accrocca apre il Novenario per San Giovanni Battista

redazione 58 minuti fa

Ok ad un finanziamento da 2 milioni 160 Mila euro: sorgerà un asilo nido al Rione Ferrovia

Primo piano

redazione 17 minuti fa

Fioretti (PD): ‘Famiglie e corpo scolastico preoccupati per lo stato lavori scuole ‘Torre’ e ‘Sala’

redazione 4 ore fa

Benevento, furto aggravato di uno smartwatch in un negozio al Rione Ferrovia: deferiti due uomini

redazione 6 ore fa

Il sindaco Mastella: “Scuola dell’infanzia San Vito, complimenti per il pregevole risultato in tema di tutela ambientale”

Christian Frattasi 7 ore fa

In città è già ‘febbre’ Bct: file kilometriche nel centro storico per il day one dedicato al ritiro dei ticket

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content