fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Cittadini

Prestiti per il matrimonio: nel Sannio i più alti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il matrimonio? Non è solo confetti, velo bianco, scambio degli anelli e lancio del bouquet. Dietro questi momenti speciali c’è, infatti, la necessità di un’organizzazione che richiede spese non trascurabili affinché il matrimonio riesca nel migliore dei modi.
 

Il portale di comparazione Prestiti.it ha analizzato oltre 300.000 richieste di prestito personale arrivate negli ultimi sei mesi scoprendo che il 2% di chi richiede questo tipo di finanziamento in Italia lo fa per sposarsi e la cifra di cui necessita è pari a 16.000 euro.
Sposarsi è un impegno economico non indifferente: secondo le ultime statistiche, nel 17% dei matrimoni italiani il costo supera i 30.000 euro e le spese più importanti sono il ricevimento, che in media può costare, in funzione della location e del numero di invitati, dai 5.000 ai 10.000 euro, e l’abito della sposa, per il quale bisogna preventivare una spesa dai 1.500 ai 7.000 euro.
In Italia ci si sposa sempre più tardi e la prova di questo è che l’età media di chi richiede un prestito è di 38 anni. Chi chiede un prestito personale per questo scopo si impegna per 5 anni e, a livello nazionale, sono soprattutto gli uomini a richiedere il prestito (quasi il 73% dei casi).
In alcune regioni si registrano differenze significative: in Puglia la percentuale degli uomini che richiedono un prestito per il matrimonio è più alta di ben dieci punti rispetto al valore nazionale (82%), mentre in Sardegna il dato è ribaltato e, nel 60% dei casi sono le donne a richiedere finanziamenti per i matrimoni.
Quasi sempre sono gli sposi stessi a richiedere il finanziamento per il matrimonio, ma secondo Prestiti.it fanno eccezione alcune province dove sono invece i genitori a fare domanda del prestito, come accade a Parma, Barletta-Andria-Trani, Campobasso o Caltanissetta.
Nelle regioni meridionali, dove le tradizioni e la simbologia del matrimonio classico sono ancora molto sentite, si richiedono cifre superiori alla media: 19.000 euro in Calabria, 18.000 in Molise e Basilicata e 17.000 mila sia in Sicilia che in Campania. Scendendo in un’analisi dei dati provinciali, le somme maggiori sono richieste a Benevento (29.500 euro), Vibo Valentia (26.800 euro) e Sassari (quasi 25.000 euro).
Le regioni dove invece si richiedono finanziamenti minori sono tutte al Centro-Nord: sotto la media nazionale sono il Veneto (13.250 euro), la Lombardia (13.800 euro), il Lazio e l’Emilia-Romagna (entrambe attorno ai 13.600 euro). Fermandosi ai dati provinciali, i minori prestiti richiesti sono quelli necessari a Prato (6.300 euro), Ravenna (7.300 euro), Alessandria (9.900 euro).

Fonte | www.jugo.it

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 giorni fa

GESESA-Benevento, Calendario delle chiusure idriche fino al 26 luglio: Zona Alta e Rione Libertà

redazione 1 settimana fa

Gesesa-Benevento, interruzione idrica notturna nella zona Alta, via Avellino e piazza Castello da questa notte e fino al 19 luglio

redazione 2 settimane fa

Frasso Telesino, questa sera interruzione idrica notturna a causa della riduzione delle portate

redazione 4 settimane fa

BCT day4: le interviste a Paolo Bonolis, Serena Bortone, Giulia Innocenzi, Kasia Smutniak, Vincenzo Ferrera e Gabriele Corsi

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 10 ore fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

redazione 11 ore fa

Caserta-Benevento, Cacciano (Pd): ‘Chi rappresenta questi territori si attivi per fare di più e meglio’

redazione 11 ore fa

Alta Velocità, Barone: ‘Grazie all’impegno di Salvini, il Sud sarà la porta del Mediterraneo’

Primo piano

redazione 10 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Christian Frattasi 12 ore fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

redazione 13 ore fa

Caritas, obiettivo Comunità Energetica: idea fotovoltaico al Centro La Pace di Benevento

redazione 14 ore fa

Asse Benevento-Caserta esclusa dal Contratto di Programma, Mastella: “Bene che altri si uniscano al mio appello”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content