fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

San Lorenzo Maggiore: fede e tradizione per i festeggiamenti a Maria Santissima della Strada

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Tra pochi giorni al Santuario della Piana di San Lorenzo Maggiore inizieranno i festeggiamenti in onore a Maria Santissima della Strada. Festeggiamenti tanto sentiti non solo alla contrada Piana ma in tutti i paesi limitrofi. La leggenda popolare narra che la Vergine Maria apparve ad una donna, invitandola a scavare nel luogo ove successivamente è stata costruita l’attuale chiesa. A tre metri di profondità, sarebbe stata trovata una cappella, all’interno della quale era custodito un dipinto raffigurante la Madonna. Oggi, questo sacello costituisce la cripta della chiesa. Nella cripta, si conserva il foro da cui sarebbe stata estratta l’icona da cui, poi sarebbe sgorgata una fonte miracolosa.

L’immagine ritrovata è dipinta su tavola, raffigura Maria, a mezzo busto, col Bambino in braccio che, a sua volta, sostiene con la mano sinistra il globo. L’icona presenta carattere stilistici tardo-bizantino e trae la denominazione dall’essere stata la pala d’altare di una chiesa che fiancheggiava un vecchio tracciato oggi scomparso. Non è certa la data del convento e del tempio. Con ogni probabilità, essi, risalgono al XV secolo, epoca in cui è documentata la presenza di una Grancia Benedettina. Nel XVI secolo, la struttura fu data ai Padri Eremitani. Il complesso conventuale era adiacente ad un ponte medievale, su cui passava la Via Latina, percorso di grande importanza, mediante il quale Roma si collegava a Benevento e in prosieguo, alla Puglia. Ogni anno nel corso dei festeggiamenti si tiene la tradizionale sfilata dei “carri di grano” in devozione alla Madonna della Strada.

Le composizioni di grano – alcune anche molto accurate – rappresentano soggetti sacri. Vengono allestiti su rimorchi agricoli trainati da trattori (una volta erano carri trainati da buoi) e sfilano fino a fermarsi, l’uno accanto all’altro, nel piazzale antistante al convento dove ricevono la benedizione impartita dal sacerdote.

La festa della Madonna della Strada è un’occasione di incontro non solo per gli abitanti di San Lorenzo Maggiore ma anche dei comuni limitrofi. Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il programma della festa nato grazie alla sinergia che c’è tra il parroco e il comitato festa.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Il sindaco di Paupisi a San Lorenzo Maggiore per la festa a Maria Santissima della Strada

redazione 6 mesi fa

Manca l’energia elettrica: oggi scuole chiuse a San Lorenzo Maggiore

redazione 7 mesi fa

San Lorenzo Maggiore, inaugurato Centro Polifunzionale per persone diversamente abili

redazione 9 mesi fa

Forza Italia, aderisce il presidente del Consiglio Comunale di San Lorenzo Maggiore

Dall'autore

redazione 57 minuti fa

“Nel mondo c’è voglia di pace e di integrazione”: è il messaggio lanciato in chiusura del “Telesia for Peoples” 2024

redazione 2 ore fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 2 ore fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 2 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

Primo piano

redazione 2 ore fa

Benevento, inadempienze amministrative: sospesa attività per circolo a Pacevecchia. Controlli antidroga: denuncia e segnalazioni

redazione 2 ore fa

Sannio, in arrivo il maltempo: da oggi pomeriggio a tarda sera temporali improvvisi e intensi

redazione 2 ore fa

BCT Music, c’è il piano traffico per i concerti: parcheggio al Gaveli, ma non ci saranno le navette

redazione 3 ore fa

Don Nicola Gagliarde festeggia 25 anni di sacerdozio: gli auguri di Cacciano e del Pd di Reino

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content