fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

Golf Club, Corona: “Delibera ritirata per la nostra diffida. Pasticci anche su piazza Duomo”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Campo da Golf con 77.000 metri cubi di cemento, Altra Benevento diffida l’amministrazione Mastella che ritira la delibera. Pasticci ed errori anche per il progetto di piazza Duomo e le indicazioni in bilancio”. Comincia così la nota stampa a firma di Gabriele Corona, per il movimento ‘Altra Benevento è possibile’. Prosegue Corona:

Per il Campo da Golf con 77.000 metri cubi per Club House, resort, ristorante, struttura per grandi eventi, il sindaco Clemente Mastella ha firmato il 26 aprile un Accordo di Programma con la società Antum Immobiliare spa che oggi il Consiglio Comunale avrebbe dovuto ratificare per autorizzare una variante urbanistica straordinaria.
Stamattina però, l’assessore all’Urbanistica Molly Chiusolo ha ritirato la proposta di delibera sostenendo che solo stamattina ha scoperto che ci sono alcuni errori nel testo di quell’Accordo che devono essere corretti.
E’ strano che l’amministrazione si sia accorta solo oggi di quegli errori, dopo 24 giorni dalla firma del sindaco. Ed è strano che anche la Commissione Consiliare all’Urbanistica non si sia accorta del problema dopo aver esaminato il testo in tre diverse sedute.
In realtà, appare evidente che il dietrofront dell’amministrazione Mastella derivi dall’atto di diffida (allegato) inviato da Altra Benevento a tutti i consiglieri comunali per segnalare che quell’Accordo di Programma non è legittimo anche perché la cementificazione di 300.000 metri quadrati di terreni agricoli è assolutamente vietata dalla nuova Legge Regione Campania n.5 approvata pochi giorni fa.
Naturalmente l’assessore Chiusolo non ha fatto alcun riferimento a questa diffida e anche i consiglieri di minoranza, Miceli e Megna, non hanno commentato il documento di Altra Benevento, limitandosi a confermare il sostegno a quello sciagurato progetto e segnalare solo alcuni altri errori che si dovrebbe da correggere.
Il Consiglio, dopo il rinvio della discussione sull’affare Golf/77.000mcCemento, ha dovuto discutere anche del “mamozio” di piazza Duomo (termine che non piace all’assessore Pasquariello e alla consigliera Giovanna Megna) perché nel bilancio è indicato un finanziamento pubblico assolutamente inesistente, come segnalato da Altra Benevento.
Ma anche in questo caso, maggioranza e opposizione continuano ad auspicare la “riqualificazione” del mamozio facendo finta di ignorare la sentenza n. 1009 del 10 febbraio 2020 con la quale il Consiglio di Stato ha dichiarato abusivo, cioè autorizzato con atti illegittimi, quell’edificio.

Annuncio

Correlati

redazione 5 mesi fa

Ricostruzione scuola Torre, Corona avverte: ’16 milioni di euro e rischio di incompiuta’

redazione 5 mesi fa

Corona: ‘Ancora nessun commento dei consiglieri di opposizione al blitz del Consiglio di distretto sannita dell’EIC’

redazione 5 mesi fa

Benevento, venerdì assemblea pubblica per la difesa dell’acqua bene comune

redazione 5 mesi fa

Corona: ‘Provincia nega ad Altra Benevento auditorium Museo del Sannio per convegno su società idriche’

Dall'autore

redazione 11 ore fa

Castelpagano, Gesesa: “Questa sera servizio idrico sospeso in cinque contrade”

redazione 11 ore fa

Fratelli d’Italia, Massimiliano Marotta nel Coordinamento provinciale

redazione 11 ore fa

Abbate all’attacco dei parlamentari del centrodestra: “Masanielli contro la Regione ma a Roma affamano la sanità pubblica”

redazione 11 ore fa

Dislocamento classi scuola Torre, i consiglieri di opposizione: “Subito una commissione congiunta”

Primo piano

redazione 12 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

redazione 13 ore fa

Benevento, api salvate e veranda liberata: da Capodimonte storia a lieto fine per la signora Lucia

redazione 13 ore fa

Chiusura notturna del Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella: “Incidenti e malanni non hanno orari. Così è schiaffo ai territori”

redazione 15 ore fa

Ospedale Sant’Agata, Rubano (FI): “Basta prese in giro. Tutti a Napoli per rivendicare il diritto alla salute”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content