fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Il gruppo di minoranza ‘Per Ponte’ attacca il sindaco Caporaso: ‘Solo proclami’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il gruppo politico “Per Ponte” con i suoi consiglieri di minoranza, Giuseppe Corbo, Achille Antonaci e Pietro Stefanucci ha concesso un tempo sufficientemente lungo, prima di dare il proprio giudizio sull’operato del Sindaco e della sua maggioranza. Purtroppo, a distanza di quasi un anno dobbiamo constatare che questa Amministrazione si è impegnata a mettere in
campo e intestarsi principalmente manifestazioni ludiche e di facciata, in sostanza a fare passerelle. Per quanto riguarda invece le azioni di espressa competenza dell’Amministrazione Comunale dobbiamo purtroppo prendere atto che al momento al di la dei proclami e dell’enunciazione di progetti, che per il momento rimangono solo nella mente e nei sogni di chi ha ideati, di fatti concreti ancora non se ne sono visti. L’azione amministrativa sembrerebbe distratta da altre cose non dando l’imput necessario e serio per un futuro al paese’. A scriverlo in una nota il gruppo di minoranza Per Ponte. 

Le poche cose concrete sono quelle rimaste nei cassetti dalla precedente Amministrazione, vedi casa delle associazioni e casa comunale, che il Sindaco mistificando la realtà fa credere che siano frutto della sua Amministrazione. Dobbiamo invece constatare che il comune di Ponte è tra i pochi comuni della provincia con le tasse comunali al massimo a cui però non corrispondono neanche i servizi minimi necessari. Nonostante le promesse, per la verità non solo queste, decantate in campagna elettorale, servizi essenziali, come la mensa per gli
alunni delle scuole primaria e secondaria di primo grado e il trasporto per tutti gli alunni, restano fermi e questo determina non solo un pessimo ritorno ai cittadini paganti ma anche e soprattutto la perdita di competitività con altri territori a noi prossimi, ma visto che l’obiettivo
è stato raggiunto con la elezione, le promesse non occorre mantenerle!

Speriamo vivamente che, almeno per quest’anno, possano rivedere la luce questi servizi minimi ma essenziali per tutta la popolazione. A circa un anno, e non dopo una settimana, come ci si vantava dal palco, è venuta meno una delle promesse elettorali dove il Sindaco mostrava i muscoli; infatti, la palestra comunale della scuola primaria è ancora inutilizzata. Tale promessa è risultata un’ulteriore bufala elettorale e chissà quale cavillo burocratico ci racconteranno per giustificare la mancata attivazione della stessa. Con questa maggioranza costruita su vane promesse e indubbia capacità Ponte resta tra gli ultimi paesi del territorio a vedere il parlamento dello sviluppo, nonostante la sua invidiabile posizione geografica.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Lavori pubblici a Ponte, il sindaco: ‘Accordo con ditta, evitato esborso cifra considerevole’

redazione 2 settimane fa

Ponte, l’amministrazione Caporaso risponde all’opposizione e traccia un parziale bilancio

redazione 1 mese fa

Ponte, interruzione idrica nella notte tra lunedì e martedì

redazione 2 mesi fa

Ponte, grande successo per la 43esima edizione dello storico Carnevale

Dall'autore

redazione 11 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 11 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 11 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 13 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 11 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 12 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 13 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 13 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content