fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

In Consiglio le nuove regole per i dehors, le polemiche sui miasmi e la fine del dissesto: “Iniziata la fase dei pagamenti”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Lunga seduta di Consiglio, questa mattina, in via Annunziata. Tanti gli argomenti discussi dal parlamentino di palazzo Mosti. A dare il via alle danze, l’approvazione, all’unanimità, dell’atto di indirizzo per regolare, in via transitoria, le occupazioni di suolo pubblico da parte di locali ed esercizi commerciali. Intervento necessario per riportare ordine e armonia nel mondo dei dehors e degli arredi urbani – specie nel centro storico – dopo le ‘libertà’ concesse dalla normativa nazionale nella fase di uscita dal Covid. Soddisfatto l’assessore alle Attività Produttive Luigi Ambrosone: “Con questo disciplinare andiamo a determinare i fattori per un decoro armonioso della Città, in particolare nella Buffer Zone. Tra le novità, d’intesa con la Soprintendenza, l’introduzione delle fioriere”.


Via libera dal Consiglio anche all’istituzione del Garante dei diritti delle persone diversamente abili e al riconoscimento delle solite partite di debiti fuori bilancio. Poi spazio ad alcune informative relative a questioni particolarmente sentite dalla comunità. A cominciare dalla vicenda dissesto, finalmente giunta al suo epilogo. Assente il presidente dell’Osl, che ha bollato come “anomala” la richiesta di relazionare in Aula, a parlare sul punto è stata l’assessore alle Finanze Maria Carmela Serluca: “E’ della scorsa settimana la prima determina di liquidazione per i creditori privilegiati. Vuol dire che siamo giunti nella fase conclusiva della procedura, supporteremo la Commissione per andare incontro alle aspettative di tutti i creditori”


Ma sui tempi e sui modi che hanno segnato la gestione del dissesto restano tuttavia intatte le perplessità dell’opposizione. A ribadirle la capogruppo del Partito Democratico Floriana Fioretti: “In questi anni abbiamo portato avanti una attenta e costante opera di controllo sulla procedura del dissesto. Ne sono emerse diverse irregolarità, come riscontrato dalla relazione delle ispettrici della Ragioneria dello Stato così come evidente è parsa la lentezza dell’iter, a discapito della cittadinanza e dei creditori”.


A chiudere i lavori d’aula, infine, le comunicazioni dell’assessore all’Ambiente Alessandro Rosa sulla questione – tutta ancora da chiarire fino in fondo – dei miasmi provenienti da ponte Valentino: “Il Comune ha fatto tutto quanto era nelle sue possibilità, compulsando tutte le autorità competenti in materia, a cominciare dall’Arpac che svolge attività di controllo, supporto e consulenza tecnico scientifica e tutte le altre attività utili agli enti locali per lo svolgimento dei compiti loro attribuiti dalla legge nel campo della prevenzione e della tutela ambientale. Non ci siamo mai girati dall’altra parte e non abbiamo fatto sconti a nessuno. Per il nostro operato parlano gli atti”.

Ma per Rosa l’occasione si è rivelata utile anche per rispondere al fuoco di fila delle polemiche a lui rivolte nelle scorse settimane: “Polemiche brutte. Quando si scende nel personale si svilisce il dibattito e non si rende un servizio utile alla comunità. Nel mio intervento, dunque, ho ricordato che il sottoscritto era già pronto a relazionare sulla questione tempo fa,  in risposta all’interrogazione presentata alla mia attenzione a novembre. Circostanza che non si è verificata solo per l’assenza di chi aveva presentato l’interrogazione: gli stessi che oggi parlano di mancanze e omissioni, aggiungendo peraltro volgari insinuazioni. I loro dubbi sarebbero già stati fugati se solo fossero stati presenti nei luoghi istituzionali dove sono stati eletti”.

Annuncio

Correlati

redazione 21 ore fa

Campo da Golf, Zoino (PD): “Più che di infantilismo politico io parlerei di maggioranza arruffona”

redazione 21 ore fa

Mastella: “Campo da golf successo dell’Amministrazione, da quasi tutta la minoranza becero ostruzionismo”

Antonio Corbo 1 giorno fa

‘Tierra Samnium Golf Club’, via libera all’Accordo di Programma. L’opposizione lascia l’aula, Mastella: “Infantilismo politico”

redazione 2 giorni fa

La denuncia del comitato di quartiere Madonna della Salute: “Qui una discarica a cielo aperto”

Dall'autore

Antonio Corbo 1 giorno fa

‘Tierra Samnium Golf Club’, via libera all’Accordo di Programma. L’opposizione lascia l’aula, Mastella: “Infantilismo politico”

Antonio Corbo 2 giorni fa

I 25 anni in toga di Angelo Leone, avvocato penalista: “Certe vicende ti segnano ma in Aula bisogna restare distanti. No a un cliente? I reati non si scelgono”

Antonio Corbo 5 giorni fa

FI canta vittoria, Rubano ‘prenota’ Rocca e palazzo Mosti: “Cadrà prima”. Martusciello punta la Regione: “A disposizione”

Antonio Corbo 6 giorni fa

Europee, il Pd: “Noi tra i vincitori. Mastella? Ha perso”. E da Abbate replica al veleno agli ex compagni di partito

Primo piano

redazione 56 minuti fa

Martusciello (FI): “Io candidato Presidente in Campania? Lo hanno chiesto gli elettori”

redazione 2 ore fa

Allarme caldo, la Protezione Civile: “Dalle 14 del 19 giugno e per 66 ore previste ondate di calore, autorità vigilino”

redazione 2 ore fa

Sannio, caldo estremo in arrivo: giovedì e venerdì attesi picchi fino a 42°C

redazione 4 ore fa

Chiusura notturna Pronto Soccorso di Sant’Agata de’ Goti, il sindaco Riccio: “Inaccettabile”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content