fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Sindacati

Dipendenti palazzo Mosti, Raffa (Fp Cgil): “Fumata bianca per l’acconto degli emolumenti 2023”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Scrive il Segretario Generale della Fp Cgil Benevento Domenico Raffa: “Si è tenuta il 23 febbraio una riunione sindacale presso il Comune di Benevento, una riunione più volte richiesta e sollecitata dalla Fp Cgil Bn, considerata anche la mole di provvedimenti e questioni irrisolte da dover porre al centro della discussione sindacale, essendo tematiche inerenti il personale e la qualità dei servizi erogati al cittadino, per cui la trasparenza, l’ organizzazione e la condivisione rimangono dei pilastri fondamentali sui quali costruire la programmazione e il confronto tra le parti. Abbiamo ottenuto l’ anticipo pari al 60 per cento degli istituti contrattuali sul 2023, per quanto attiene la performance e l’ impegno di liquidare quanto prima gli altri istituti contrattuali, dopodiché sarà necessario anche un percorso di confronto teso alla stesura e all’ aggiornamento dei regolamenti che disciplinano gli istituti contrattuali. Vi è altresì un errore nella costituzione del fondo anno 2023 che ha comportato delle economie che, però, saranno utilizzate sul salario accessorio dell’ anno in corso, così come concordato. Per quanto riguarda, invece, la revoca e la sospensione (più volte richieste a gran voce da questa sigla sindacale) della delibera che prevede la nuova Macrostruttura e di una determina dirigenziale inerente alcuni impegni di spesa, abbiamo registrato la volontà dell’ Amministrazione di voler procedere nonostante tutto, per cui ci riserviamo ulteriori azioni conseguenti a tutela della trasparenza e della legittimità sia in termini organizzativi che nelle modalità previsionali relative a tale atteggiamento dal sapore autarchico. L’ auspicio quindi, rimane quello di ripristinare un dialogo costante, aperto e leale, ben sapendo a priori che i ruoli e le differenze sono fisiologicamente contrapposti, ma è proprio per tale motivo che la capacità di confrontarsi diventa poi il mezzo con cui fare sintesi e far dialogare le parti che, altrimenti, si vedrebbero costrette a condividere forzosamente gli stessi spazi in una perpetua, silente, dannosa e inutile guerra di principio”.

 

Annuncio

Correlati

redazione 8 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

redazione 13 ore fa

Urbanistica, dopo il vertice di martedì lettera di ringraziamento degli Ordini professionali

redazione 1 giorno fa

Europee, a Benevento cambiano 21 sedi di seggio elettorale

redazione 2 giorni fa

Benevento, pubblicato l’avviso per il rinnovo dell’Assemblea del Forum dei Giovani

Dall'autore

redazione 7 ore fa

Telesi@, il 23 aprile la Terza Giornata dell’Orientamento post-diploma

redazione 7 ore fa

Ferrovia Valle Caudina, Fucci: “Raccolto l’impegno di EAV e ANSFISA ad accelerare la riapertura della linea”

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 8 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

Primo piano

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 8 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

redazione 9 ore fa

Questione Aree Interne, i vescovi presentano la lettera ‘La sfida impossibile’

Christian Frattasi 13 ore fa

Suicidi in carcere, anche a Benevento un presidio per sensibilizzare la società e la politica sul tema

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content