fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

Api, ancora Carnevale e rievocazioni storiche: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Cosa si fa questo week end a Benevento e in provincia? Scopriamo insieme tutti gli appuntamenti in cartellone a febbraio: concerti, feste, mostre, presentazioni di libri, eventi culturali. Per restare sempre aggiornato clicca su life.ntr24.tv

Venerdì 16 Febbraio 2024

Nella mattinata, ore 10-13, presso l’Auditorium Sant’Agostino dell’Università del Sannio, a Benevento, si terrà il quarto incontro formativo del “Corso di Alta formazione sulla violenza domestica, di genere e contro le vittime vulnerabili” promosso dalla Procura della Repubblica di Benevento e dagli enti del “Tavolo interistituzionale per la tutela delle vittime vulnerabili e di violenza di genere” in collaborazione con il progetto “Luana. Prevenzione della violenza e Empowerment”, coordinato dalla Coop EVA.

In occasione della “Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili”, venerdì 16 febbraio 2024, alle ore 11, l’aula magna del Liceo classico “Pietro Giannone” di Benevento ospiterà un confronto aperto sul tema delle comunità energetiche rinnovabili e sistemi di autoconsumo.

Nell’ambito del progetto “Che professione sei”, alle ore 11.00, l’Aula Magna dell’Università Giustino Fortunato, ospiterà Vesel Memedi – Ambasciatore della Repubblica di Macedonia del Nord.

Sempre in città, al locale Gnostro di viale Mellusi, la seconda Tappa del SUPERSKILLZ CONTEST (ore 21). Il giudice di questa tappa è una vera istituzione del Rap campano, tra i freestylers che più hanno influenzato le nuove generazioni: Maik Brain.

String and Drum in Latin Project è il titolo della nuova iniziativa musicale che verrà ospitata presso Arcos – Sezione Egizia del Museo del Sannio di Benevento (ore 20). Sul palco si esibiranno Raffaele Tiseo (violino), Gianluca Bufis (chitarra), Giuseppe Timbro (basso) e Giancarlo Sabbatini (batteria) con la direzione artistica del M° Debora Capitanio. Nell’ambito della serata si terrà una degustazione dei vini sanniti a cura del Consorzio Sannio Tutela Vini in collaborazione con I.P.S.A.R. “Le Streghe” di Benevento. 

Alla Club House de La Fagianella, alle ore 18, l’evento culturale ‘I banditi al tempo dell’unità d’Italia: banditi e patrioti’. Presente l’autore del libro ‘La Brigante Bambina’, Pino Aprile.

Tre giorni d’immersione nel mondo delle api per comprenderne il ruolo decisivo nel delicato equilibrio che regola il nostro ecosistema e la sua salvaguardia. Un appuntamento, “API E DINTORNI”, che prende il via venerdì (ore 9-20) per concludersi domenica 18 a Morcone. Un evento fieristico che andrà a toccare tutti gli aspetti che ruotano intorno al mondo delle api, dal loro allevamento alla produzione del miele, dalle attrezzature apistiche fino alla vendita sul mercato di un prodotto d’eccellenza. Oltre 40 espositori, più di 600 studenti coinvolti in laboratori didattici; seminari e approfondimenti con tecnici esperti: una “FULL IMMERSION” nel settore apistico alla sua prima edizione che si preannuncia come la più grande e partecipata del centro-sud. L’evento è stato ideato d’intesa ed in collaborazione con la FIERA di Morcone e APAS (Apicoltori Campani Associati).

Ad Airola, ore 21, concerto di Fabrizio Coppola nella sede dell’associazione Textures, in via Sorlati 9. A Faicchio a partire dalle 20, CANDLE CASTLE NIGHT: Il Concerto a Lume di Candela. Una nuova concezione di intrattenimento culturale che vi porterà a scoprire le Location più belle d’Italia sotto una nuova luce, quella soffusa e calda delle nostre candele, accompagnate dalle note soavi dei concerti di pianoforte dal vivo. Preparatevi a perdervi tra i maestosi corridoi e le misteriose stanze dei castelli, lasciandovi incantare da tutti i piccoli e imperfetti dettagli disegnati dal tempo. Vi sembrerà di vivere una serata immersi in una fiaba. Riscopri le grandi colonne sonore selezionate per l’occasione, in un’atmosfera resa unica dalle luci di centinaia di candele.

Sabato 17 febbraio

Cerimonia di inaugurazione della Casa Albergo San Pasquale: appuntamento alle ore 11 in via dei Longobardi, a Benevento. Saranno presenti il sindaco Mastella, l’assessore Carmen Coppola e il dirigente ai servizi sociali Gennaro Santamaria.

Il “Nicola Sala” celebra l’”Amore in Musica” con un grande concerto, in programma alle ore 19 presso il Teatro San Vittorino di Benevento. L’Orchestra del Conservatorio, diretta dal M° Maurizio Petrolo, proporrà un programma variegato e coinvolgente, che spazierà dal repertorio sinfonico e operistico alla musica da film.  Il programma include brani di illustri autori come D. Cimarosa, L. Anderson, C. Saint-Saëns, J. Brahms, G. Verdi, F. Schubert, F. von Suppé, K. Badelt e J. Williams.

Nell’ambito della rassegna Liber Fest, al Corso Garibaldi di Benevento alle ore 18 appuntamento con la BOOMERANG ORKESTRA, nel Foyer del Teatro Comunale sempre alle ore 18:00 ARTE IN VETRINA PERFORMANCE, a cura di Saveria Cotroneo e Renato Giordano.

Alla Libreria Ubik Liberi tutti, a Benevento, ci sarà Franco Berrino a presentare il libro ‘Fermare il tempo – Con piccole dosi di cibo e benessere’. Appuntamento ore 18.

A Benevento, ore 21, da Eskimo in piazza Roma live di Fabrizio Coppola e il suo nuovo album che si intitola Heartland: nuovo disco che arriva a ben dodici anni dall’ultimo lavoro discografico di Coppola (Waterloo, Via Audio/Venus, 2011); contiene dieci canzoni che vanno a comporre un lavoro denso e compatto con testi aperti e personali come mai prima.

Da Alleria in via Cardinal Di Rende, nel centro storico di Benevento, a partire dalle ore 22 il live music con Pop Up. 

Sempre in città (Test TeatroStage, Centro di Produzione in Via Albergamo 4/6), ore 21, lo spettacolo “Di mare, terra e di giorni”, un fulgido esempio di teatro canzone che ammalia e fa riflettere, che vedrà protagonisti due artisti locali molto apprezzati per la sensibilità e l’impegno civile e sociale, sempre profusi nella loro attività artistica, la scrittrice e attrice Antonella La Frazia e il musicista Ciro Maria Schettino, con il loro raffinato e intenso recital tra poesia, letteratura, cantautorato e musica folk contemporanea.

A San Giorgio del Sannio,  alle ore 18:30 da Casa Naima, Enrica Leone incontra il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di fantasiologia, e il suo Il grande libro della fantasia, edito da il Saggiatore. Il grande libro della fantasia è un’opera che racconta la natura scientifica della fantasia e lo fa in maniera inedita, sviscerando le radici neurologiche, cognitive, psicologiche, artistiche, linguistiche di questa facoltà umana.  Uscito da poche settimane, il libro ha già ricevuto parole di elogio da uno dei più noti psicologi di fama internazionale, Paolo Legrenzi, che su “IlSole24ore” ne ha descritto l’importanza. Il fantasiologo Carrese intreccia lo sguardo scientifico e l’accessibilità divulgativa: ne emerge così un ritratto multiforme della fantasia. La forza del libro è nella sua capacità di coniugare rigore e fascino, rendendo accessibili a un pubblico ampio concetti complessi e al tempo affascinanti. 

Prosegue anche la stagione teatrale presso lo Spazio Eidos in via dei Sanniti a San Giorgio del Sannio. Si terrà, infatti, sabato 17 febbraio 2024 alle ore 20,30 il secondo appuntamento con lo spettacolo “J COME JACK FOLLA”, scritto e interpretato da Riccardo Maio.

Un sabato diverso a Castelvenere alle ore 18.00 si taglierà il nastro della collettiva Everything is possible che torna in galleria per la seconda edizione dopo il grande successo del 2023. La mostra rappresenta un vero e proprio progetto che incarna l’essenza stessa della galleria, è un pretesto per lanciare nel mercato dell’arte contemporanea artisti che non hanno mai avuto la possibilità di esporre i propri lavori in una galleria ed entrare così per la prima volta in un circuito ufficiale. Questo dà loro l’occasione di iniziare ad interagire con artisti emergenti e affermati, in modo da creare nuove relazioni e stimoli. Gli artisti in mostra sono: Marianna Battipaglia, Alessia Canelli, Cecilia Damiani, Alessandro Dupré, G.O.N.F.I.O., Michela Mattei, Mara Mazzucco, Houtan Nourian, Ilaria Pennoni, Marta Perroni, Fiorita Ragozzino, Syntropychaos.

La Valle Vitulanese si prepara a celebrare un evento ricco di storia, fede e tradizione: la Festa dell’Annunziata. Alle ore 19, presso la suggestiva Basilica della Santissima Annunziata e Sant’Antonio di Vitulano, si terrà il convegno di presentazione della seconda edizione di questa festa intrisa di fede, devozione e momenti di aggregazione per gli abitanti della Valle. Organizzato con grande cura dal Comitato Festa, nato lo scorso anno con l’intento di sostenere il Guardiano Padre Izaias Rosa da Silva e i frati del Convento di Sant’Antonio nell’organizzazione di questa celebrazione, l’evento coinvolge la Provincia di Benevento, l’Ente Parco Regionale del Taburno Camposauro, la Comunità Montana del Taburno, i Comuni di Campoli del Monte Taburno, Castelpoto, Cautano, Foglianise, Tocco Caudio e Vitulano. Tra gli eventi previsti per la Festa dell’Annunziata 2024, uno dei momenti più significativi sarà lo scambio della “cupeta”, antica tradizione in cui un pezzo di torrone bianco diventa simbolo di amore eterno tra fidanzati, recuperando così un rituale che ha profondamente segnato la storia locale.

Oggi e domani, domenica 18 febbraio, appuntamento a Solopaca con la RI-scoperta del territorio e dei sentieri meno conosciuti, questa volta tappa su un super panoramico sentiero ad anello sul Monte Pentime, passando per l’Eremo di Santa Menna, il pizzo del Tesoro e fantastiche creste con vista sulla valle Telesina, Matese e Partenio. Prenotazione obbligatoria al 3930744144 (Claudio) Il luogo e l’orario di incontro saranno dati a prenotazione effettuata.

Alle ore 17.30 a San Salvatore Telesino presso la Sala Conferenza ex-Comune, un Incontro di studi su: Bene storico-culturale e contesto monumentale, Il caso della lapide di Pietro Braherio avulsa dalla sede storica nell’Abbazia del Santo Salvatore de Telesia. Ne discuteranno: Domenico Caiazza, presidente del Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro Franco Bove, presidente dell’Associazione Amici dei Musei del Sannio. Interverranno: Fabio Romano, sindaco di San Salvatore Telesino. Alessandro Liverini, presidente dell’Associazione Storica Valle Telesina, Egidio Cappella ,presidente della pro-loco di San Salvatore Telesino.

Alle 20, al Magnifico Visbaal di via Felice Fimbrio a Benevento, VI appuntamento della stagione teatrale Magnifico teatro 2023_24 con lo spettacolo “FOSCO” (storia de nu matto) di e con Peppe Fonzo; musiche di Flavio Feleppa. Info e prenotazioni 3336304056.

Ad Arpaia, invece, il circolo sociale e cattolico “IL RITROVO GIOVANI – SAN MICHELE ARCANGELO” organizza il “Carnevale” con lo stazionamento dei carri allegorici, dalle ore 16 alle ore 19, in Piazza Ponzio Sannita”. 

Domenica 18 febbraio
Dopo il rinvio causa maltempo, oggi è il giorno del Carnevale pontese. Il programma prevede alle ore 10:00 il raduno dei carri in piazza Fontana Longa e alle ore 14:00 inizio della sfilata in maschera che attraverserà tutte le strade del paese con esibizione di artisti di strada, trampolieri, giocolieri e poi non mancherà la musica de “I Tampagni” Bottari di Solopaca, poi la partecipazione delle scuole di ballo D.D Club di Davide e Daniela ed ‘Energy Dance’ di Rita Finizio. Al termine della sfilata ci sarà presso Piazza Fontana Longa una serata dance show e di intrattenimento con ‘Quelli della Company’, la grande musica di Radio Company con Luca Bravi, Antonio Calabrese e Dj Frank M. Durante la serata sarà premiata anche la maschera più bella e non mancheranno stand gastronomici. al termine della sfilata ci sa la premiazione dei carri e della maschera più bella. Quindi l’intera organizzazione invita piccoli e grandi a partecipare a questa grande manifestazione storica per Ponte e imperdibile per chi vuole trascorrere un grande Carnevale.

Alle 19, al Teatro Comunale di Benevento, in scena ‘L’IMPERATORE’: Pianoforte: Filippo Gorini. Direttore: Michele Gamba. Vincitore del Premio Abbiati, Gorini sarà ospite dell’OFB con l’ultimo dei concerti beethoveniani per pianoforte e orchestra: “Imperatore”. Un concerto in cui orchestra e solista duellano con le loro capacità espressive. La seconda parte del concerto vedrà protagonista l’Eroica, una delle sinfonie più celebri del compositore. Sul podio il direttore Michele Gamba, classe 93 e già un curriculum eccezionale che annovera la Royal Opera House Covent Garden, la Staatsoper e la Deutsche Oper di Berlino, il Sao Carlos di Lisbona e il Teatro alla Scala di Milano.

Alla Libreria Barbarossa, nell’ambito della rassegna Liber Fest, alle ore 11:30 Ivano Ceribelli presenta L’ultimo volo di Rossini Editore. All’Ex Edificio scolastico San Vitale alle ore 18 l’evento Cultura popolare con Luca Rossi e la rappresentazione ‘A chi suona la luna’ di Giuseppe Vozza Editore; Musiche Cristina Vetrone – Lorella Monti; Storie Gabriele Oses – Renato Giordano.

Al Safarà, nel centro storico di Benevento, serata musicale ‘Cocktail Jazz’ con il live show di Carlo Natale, Ettore Patrevita e Mattia Iorillo. Art Director Mario Romano.

‘Quando CASCA Carnevale’: l’appuntamento con il Carnevale di Apollosa si celebrerà oggi, così come l’evento di Arpaise che lascia comunque il programma invariato: partenza alle 9:00 da Terranova di Arpaise e il tragitto che dalla frazione Terranova di Arpaise arriverà al Comune di Chianche.

Alla Biblioteca Amico Libro di Montesarchio al via la scuola di teatro organizzata dalla locale Pro Loco. Il corso è rivolto ad aspiranti attori, doppiatori, presentatori e giornalisti. Il corso ha durata 4 mesi ed è propedeutico alla realizzazione di eventi e manifestazioni culturali.

Alle 9 appuntamento a Vitulano con “Anello dei Pianori Camposauro”: AvventureVerticali vi guiderà alla scoperta di due pianori, ad una quota di poco inferiore ai 1100 metri, sono noti con i nomi di Cepino e Trellica e, se non ci fosse un piccolo dosso che li separa, sarebbero uniti. Per l’aspetto pianeggiante e per la diffusa copertura erbacea sono anche detti campi. Ai bordi laddove gli alberi non si sviluppano diffusamente, affiorano i calcari biancastri, che mostrano un elevato stato di fratturazione, anzi potremo dire che le fratture maggiori, che si sviluppano anche in profondità, sono quelle che nel passato hanno disarticolato la superficie sommitale del Taburno.

A Santa Croce del Sannio si svolgerà una delle più suggestive tradizioni della cultura popolare sannita, denominata“La Pace”. In occasione del Carnevale, secondo un documento del 1785, un Regio decreto legò la manifestazione al mercato del bestiame appunto fissato nel Martedì grasso di Carnevale. “La Pace” rievoca un torneo equestre (Giostra e combattimento con la spada) che costituiva il modo di dare in sposa una bella ed altolocata fanciulla, quale “premio” al vincitore dei duelli. La manifestazione inizia alle 15.00. Vi sono scene rappresentative degli antichi mestieri ed artisti di strada. Anche gli strumenti musicali sono tutti ricostruiti secondo quelli dell’epoca. Vi saranno inoltre degustazioni di specialità carnevalesche.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

CampaniAlleva, Partita del Cuore, Decaro recita De Filippo: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

redazione 1 settimana fa

Elio ‘borghese gentiluomo’, Bugno e Chiappucci, il raduno delle 500 d’epoca: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Giammarco Feleppa 2 settimane fa

Festival, Streghe, Bentorrone: dall’Agenda della Cultura e del Turismo un ricco cartellone di eventi a Benevento

redazione 2 settimane fa

Fiera del Bagagliaio, Sanniti e Gladiatori, teatro e libri: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 9 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 9 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 11 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 9 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 10 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 11 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 12 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content