fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ENTI

Alla Rocca al via aggiornamento e revisione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

«La Provincia di Benevento avvia un processo di aggiornamento e rivisitazione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP) in particolare per quanto riguarda le strategie di pianificazione». Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi.

Il Presidente ha sottolineato come occorra di individuare gli obiettivi strategici che rimettano al centro il ruolo di supporto e coordinamento della Provincia per promuovere azioni sull’intero territorio provinciale e per ambiti ripensati sulla base di parametri identitari condivisi di natura ambientale e naturalistico-territoriali, oltre che sociali ed economici.

Com’è noto, tra le funzioni fondamentali assegnate alle Province è compresa la pianificazione territoriale di coordinamento: la legge regionale della Campania sul Governo del Territorio (la n.16/2004) individua quale principale strumento di pianificazione provinciale il Ptcp: ebbene, Lombardi ricorda che la Provincia di Benevento è dotata di tale strumento di pianificazione che tuttavia fu adottato nel 2012 con Delibera di Consiglio Provinciale.

E’ tempo dunque, sostiene Lombardi, di aggiornare e rivisitare il PTCP vigente. Il nuovo strumento di governo del territorio della Provincia di Benevento dovrà caratterizzarsi per le scelte strategiche e le invarianti strutturali condivise e irrinunciabili per il territorio, sulle quali fondare le basi per perseguire uno sviluppo equilibrato e sostenibile e garantire la crescita economica, sociale e culturale del Sannio.

L’aggiornamento del PTCP, comunica Lombardi, sarà preceduto da un processo partecipativo a cui sono chiamati a dare un contributo in termini di idee e proposte i Comuni e gli altri attori qualificati presenti sul territorio (Università, Associazioni ambientali e culturali, Enti gestori di pubblici servizi, etc.). La Provincia, conclude Lombardi, prevede di avviare formalmente tale processo entro fine anno, con appositi atti deliberativi consiliari di indirizzo.

Annuncio

Correlati

redazione 7 ore fa

Fondo Valle Vitulanese: raggiunta intesa tra Regione, Provincia e Comune di Vitulano

redazione 2 giorni fa

Fuschini e Iachetta (FI): ‘Venga annullata convenzione con Cautano per condividere segretario: sperpero di denaro pubblico’

redazione 5 giorni fa

Vincenzo Fuschini (Forza Italia): “Gli studenti di Castelvenere lasciati al freddo dalla Provincia”

redazione 5 giorni fa

Polemica su distretti commerciali, le precisazioni del sindaco di Telese alla Provincia

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 5 ore fa

Ricci (NdC): “È la Regione che decide sulla demedicalizzazione 118, non la Conferenza dei sindaci”

redazione 6 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 6 ore fa

Miasmi in Città, il Pd Benevento: “Ritardi giganteschi di Asi e Comune”

Primo piano

redazione 4 ore fa

Valle Caudina, cinque sindaci contro la demedicalizzazione 118: ‘Programma scellerato’

redazione 6 ore fa

Pago Veiano in festa per il Super Carnevale 2024

redazione 8 ore fa

Vicenda miasmi, l’Asi predispone programma di controlli con centraline e verifiche al depuratore

redazione 10 ore fa

Riorganizzazione 118, l’Ordine dei Medici: ‘Nostra priorità è salute delle persone’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content