fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Antonella Pepe (Pd): “Su sanità il centrodestra mente sapendo di mentire”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Sulla sanità dal centrodestra mentono sapendo di mentire. E così, di fronte ad una manovra di bilancio fatta tutta a debito sulle spalle delle generazioni più giovani e che taglia sanità, servizi e scuola, arriva puntuale il comunicato dell’onorevole Rubano che annuncia in pompa magna lo stanziamento di 136 miliardi per la sanità. Sembra la scena epica del film Così parlò Bellavista “O’ anema do’ priatorio”. ” E’ quanto dichiara Antonella Pepe, membro della Direzione nazionale del Partito democratico, in merito alle risorse previste per la sanità nella manovra di bilancio.

“Peccato che i numeri andrebbero letti, ma qui capisco che lo sforzo è più complesso per chi è abituato alla propaganda. Non solo, infatti, queste risorse non bastano, ma se si considera l’aumento dei prezzi, dei costi energetici, dell’inflazione, si registra un calo della spesa sanitaria di oltre il 4%. Insomma, oltre a tornare indietro, non si mette in campo nessuna misura strutturale.” “Nel dettaglio – continua Pepe – “si prevedono 3 miliardi per l’abbattimento delle liste d’attesa da sostenere con la detassazione degli straordinari e i premi per il personale sanitario ed il superamento del tetto di spesa per la sanità convenzionata. Tradotto in parole povere, vuol dire una cosa molto semplice: nessuna nuova assunzione di medici ed infermieri, in un Paese in cui vi è già un enorme carenza e dove il personale è sottoposto a turni massacranti, e, di conseguenza, soldi usati per ingrassare la sanità privata, a danno delle strutture e della sanità pubblica.

Una strategia miope ed inadeguata che non risolve nessun problema e a cui si aggiunge anche la beffa, se si pensa che nelle modifiche al PNRR proposte da questo governo sono stati tagliati circa 500 tra ospedali e case di comunità.”

“Infine – conclude Antonella Pepe – fa specie vedere i rappresentanti del centrodestra fare le passerelle davanti agli ospedali. La Regione Campania riceve ogni anno 250-300 milioni in meno rispetto alla media nazionale. Per capirci 40 euro pro capite in meno rispetto ad un cittadino del Veneto e della Lombardia. E questo a causa del criterio anagrafico (la Campania è la regione più giovane di Italia) usato nel riparto del fondo sanitario. Con quelle risorse si potrebbe assumere, migliorare le strutture pubbliche e offrire maggiori servizi ai cittadini.
Se ieri potevano dire che era colpa degli altri, dopo oltre un anno di governo, sarebbe il caso di smetterla con la propaganda ed iniziare a dare qualche risposta. Ma anche stavolta, come per i fondi PNRR, temo si tratti di un miraggio dal momento che la Presidente Meloni ha “blindato” la manovra impedendo al parlamento di svolgere il proprio ruolo.”

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

San Pio, da lunedì parte il Cup Recall per confermare e disdire prenotazioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali

redazione 2 settimane fa

Studio su longevità nel Fortore, Spina ringrazia Asl e Istituto Pascale

redazione 1 mese fa

Casa di Jonas, approvato lo schema di contratto per la concessione all’Asl

redazione 1 mese fa

San Pio, eseguito con successo trattamento microchirurgico del dolore severo da nevralgia del trigemino

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Rifiuti a Piano di Corte, il post di Mastella: ‘Complimenti all’Asia per pulizia. Giovani ed esercenti collaborino’

redazione 2 ore fa

Noi di Centro si prepara alla prima assemblea cittadina: l’8 marzo anche la composizione del direttivo

redazione 6 ore fa

Da internet al poker online, le tante visioni di Fabrizio D’Aloia: “Ora coltivo le mie passioni e voglio fare qualcosa per Benevento”

redazione 20 ore fa

La solidarietà di Fratelli d’Italia alle forze dell’ordine: delegazione in visita alla Questura e al Comando dei carabinieri

Primo piano

redazione 1 ora fa

Rifiuti a Piano di Corte, il post di Mastella: ‘Complimenti all’Asia per pulizia. Giovani ed esercenti collaborino’

redazione 2 ore fa

Noi di Centro si prepara alla prima assemblea cittadina: l’8 marzo anche la composizione del direttivo

redazione 6 ore fa

Da internet al poker online, le tante visioni di Fabrizio D’Aloia: “Ora coltivo le mie passioni e voglio fare qualcosa per Benevento”

redazione 1 giorno fa

De Luca denuncia il ministro Fitto per diffamazione: “False e calunniose sue dichiarazioni”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content