fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Rifiuti, pochi sindaci all’assemblea: i sub-ambiti tornano in Consiglio con qualche richiesta di modifica

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Tornerà all’attenzione del Consiglio d’Ambito sui rifiuti la proposta di suddivisione del territorio sannita in sette sub-ambiti distrettuali. Nell’assemblea dei sindaci convocata per questa mattina a palazzo Mosti, infatti, non si è raggiunto il numero legale: solo sedici su 78 i comuni presenti. Ma il dato della scarsa partecipazione quasi non fa più notizia, considerati i numerosi precedenti. All’assemblea, d’altronde, era richiesto soltanto un parere consultivo e così a presentarsi in via Annunziata sono stati esclusivamente gli amministratori interessati a modificare la proposta deliberativa adottata in Consiglio lo scorso 11 settembre.

In particolare, Apice, Buonalbergo, Dugenta e Sant’Agata de’ Goti avrebbero manifestato alcuni dubbi circa la loro collocazione. Da capire se queste perplessità si trasformeranno nelle prossime ore in richieste ufficiali di ‘trasloco’. Nel caso, a valutare le istanze sarà il Consiglio guidato dal presidente Pasquale Iacovella (in foto).

Nel dettaglio, Apice preferirebbe legarsi al Sad del Fortore e non del Medio Calore mentre Dugenta e Sant’Agata de’ Goti preferirebbero essere compresi nell’ambito Taburno e non Valle Caudina. Il Piano approvato dal Consiglio prevede infatti la creazione di sette Sad: 1) Benevento Città; 2) Medio Calore; 3) Fortore; 4) Alto Sannio; 5) Valle Telesina; 6) Taburno; 7) Valle Caudina.  

Annuncio

Correlati

redazione 5 giorni fa

Contrade, Asia Benevento istituisce servizio di vigilanza contro lo sversamento illecito di rifiuti negli ecopunti

redazione 1 settimana fa

Benevento, fermato con rifiuti industriali non pericolosi: scatta denuncia. Autocarro sequestrato

redazione 2 settimane fa

Asia: lotta agli sversamenti illeciti, istituito tavolo tecnico

redazione 3 settimane fa

Faicchio, amianto e degrado ambientale in contrada Marafi: la denuncia di Pro Vita

Dall'autore

Antonio Corbo 4 ore fa

Fronte acqua, Gesesa annuncia: “Sarà un’estate di disagi”. Dal week end il via alle chiusure notturne alternate

Antonio Corbo 21 ore fa

Autonomia Differenziata, Fico: “Subito la raccolta firme per il referendum. Il M5S? Trasformiamo la sconfitta in opportunità”

Antonio Corbo 2 giorni fa

Gli inizi col Circolo Sannita, il Centro Studi, la spinta dei talent e l’amore per Nureyev. Saveria Cotroneo e la sua vita per la danza: “Andrebbe resa obbligatoria”

Antonio Corbo 5 giorni fa

Pronto soccorso chiuso di notte, protesta a Sant’Agata de’ Goti: “La Morgante ci ha tradito. Ora De Luca ci ascolti”

Primo piano

redazione 1 ora fa

Appalto Malies, l’opposizione chiede di conoscere esiti procedimento e provvedimento del segretario generale

redazione 4 ore fa

Delocalizzazione studenti ‘Torre’, interviene la De Stasio: ‘Era necessario individuare soluzione valida prima dell’inizio dei lavori’

Antonio Corbo 4 ore fa

Fronte acqua, Gesesa annuncia: “Sarà un’estate di disagi”. Dal week end il via alle chiusure notturne alternate

redazione 4 ore fa

Benevento, da stanotte a venerdì mattina chiusure notturne all’erogazione idrica: ecco le strade interessate

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content