fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Tagli al Pnrr, gli effetti nel Sannio: Benevento, Sant’Agata de’ Goti e San Giorgio i comuni più colpiti. Tutti i dati

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Luci di nuovo accese sul ‘nuovo’ Pnrr.  La proposta di revisione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è stata presentata lo scorso 4 settembre a Bruxelles dal ministro per gli Affari Europei Raffaele Fitto.

Come ormai noto, l’intenzione del governo è quella di definanziare 9 linee di investimento per un totale di 17 miliardi di euro di cui 12,3 miliardi già assegnati a 42.786 progetti.

“Ciò che emerge subito – si legge dall’indagine – è l’elevato numero di progetti già ammessi a finanziamento, relativi a 6 dei 9 investimenti oggetto di revisione. In particolare, una sola misura comprende la quasi totalità degli interventi (91%). Si tratta di quella per la resilienza, la valorizzazione e l’efficienza energetica dei comuni. Prevede lavori di messa in sicurezza del territorio, di miglioramento dell’illuminazione pubblica e di efficientamento energetico degli edifici. Al 13 giugno 2023 – data dell’ultimo aggiornamento di Italia domani – tale investimento risultava aver assegnato risorse a ben 38.776 progetti. Seguono 2.297 interventi per la rigenerazione urbana, cioè per il miglioramento del contesto sociale e ambientale delle aree urbane. Sono invece previsti 803 progetti per migliorare i servizi di istruzione, salute e mobilità nelle aree interne; 614 per la riqualificazione delle periferie e 254 per valorizzare beni confiscati alle mafie. Infine, 42 interventi per la creazione di aree verdi nelle città metropolitane”.

E in attesa di capire cosa risponderà l’Ue – solo in caso di esito positivo dell’istruttoria le modifiche proposte entreranno in vigore – OpenPolis si è soffermata sull’impatto concreto che l’approvazione di tali cambiamenti avrebbe in termini di progetti stralciati e risorse perse sui territori.

Sul piano generale, la prima considerazione che emerge riguarda le grandi città, le più colpite in assoluto dai tagli: Roma perderebbe 229,5 milioni di euro, Milano 168,7, Genova 146,6, Napoli 142,1. L’altra constatazione è che sarebbe il Sud del Paese a pagare il prezzo più alto: 5,6 miliardi € le risorse Pnrr assegnate a progetti nel Meridione che il governo vuole definanziare. Nel nord sono 4,1 miliardi e nel centro 2,3.

Dal lavoro di OpenPolis, però, è anche possibile estrapolare i dati relativi a tutti i Comuni d’Italia. E il ‘conto’ che il Sannio è destinato a versare per la manovra Fitto supera i cento milioni di euro.

A guidare la graduatoria del centri più penalizzati è – come prevedibile – la Città Capoluogo. Quasi 17 i milioni di euro che andrebbero in fumo per Benevento. A completare il triste podio Sant’Agata de’ Goti e San Giorgio del Sannio. Sono invece Ponte, Foglianise e Castelvenere i Comuni meno colpiti dalla revisione del Piano, con perdite per tutti inferiori ai 200mila euro.

Il quadro completo:

  Fondi Pnrr a rischio
Benevento 16.901.001,69
Sant’Agata De’ Goti 5.037.355,91
San Giorgio del Sannio 3.036.275,00
Apice 2.919.802,00
Montesarchio 2.679.988,00
Cusano Mutri 2.239.440,08
Airola 1.964.668,98
San Bartolomeo in Galdo 1.900.000,00
Cerreto Sannita 1.809.580,00
Castelpagano 1.797.874,00
Bucciano 1.589.986,00
Baselice 1.500.000,00
San Lupo 1.497.800,00
Forchia 1.483.902,76
Castelpoto 1.300.000,00
San Martino Sannita 1.299.998,00
Foiano di Val Fortore 1.299.989,00
Santa Croce del Sannio 1.299.981,00
Paolisi 1.299.980,42
Sant’Arcangelo Trimonte 1.299.953,00
Pago Veiano 1.299.806,98
Buonalbergo 1.298.710,47
San Nicola Manfredi 1.298.110,25
Ceppaloni 1.296.906,00
Fragneto Monforte 1.296.080,00
Circello 1.295.440,00
Torrecuso 1.295.000,00
San Leucio del Sannio 1.290.000,00
Ginestra degli Schiavoni 1.288.366,51
Solopaca 1.269.759,00
Reino 1.250.000,00
Morcone 1.247.343,52
San Nazzaro 1.246.740,40
San Salvatore Telesino 1.235.471,00
Pontelandolfo 1.229.219,72
Melizzano 1.208.020,26
Durazzano 1.200.000,00
Bonea 1.200.000,00
Calvi 1.199.999,00
Colle Sannita 1.199.987,59
Vitulano 1.199.983,00
Casalduni 1.199.818,00
Sassinoro 1.199.800,00
Campoli del Monte Taburno 1.199.700,00
Apollosa 1.199.650,00
Guardia Sanframondi 1.199.524,92
Arpaise 1.198.023,69
Faicchio 1.149.599,99
Frasso Telesino 1.122.170,00
Pannarano 1.049.818,00
Cautano 950.000,00
Limatola 900.000,00
Castelvetere in Val Fortore 832.000,00
San Lorenzello 650.000,00
San Giorgio La Molara 600.000,00
Castelfranco in Miscano 600.000,00
Montefalcone di Val Fortore 500.000,00
Pietraroja 499.950,00
Paduli 340.000,00
Telese Terme 305.000,00
Sant’Angelo a Cupolo 300.000,00
Pietrelcina 300.000,00
Dugenta 300.000,00
Amorosi 300.000,00
Pesco Sannita 300.000,00
Puglianello 300.000,00
Campolattaro 300.000,00
Fragneto L’Abate 300.000,00
Paupisi 299.274,55
San Lorenzo Maggiore 250.000,00
Moiano 200.000,00
San Marco dei Cavoti 200.000,00
Arpaia 200.000,00
Molinara 200.000,00
Tocco Caudio 200.000,00
Castelvenere 199.031,33
Foglianise 159.821,43
Ponte 100.000,00
Totale 101.605.701
   
   
   
Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Lampugnale (Confindustria): “Mancato rinnovo decontribuzione Sud dopo il 30 giugno rischia di penalizzare pesantemente le Pmi”

redazione 2 settimane fa

Prefettura, istituita cabina di coordinamento per promuovere l’efficace attuazione dei programmi e degli interventi previsti dal PNRR

Giammarco Feleppa 4 settimane fa

Leroy Merlin presto a contrada San Vito? Ambrosone non fa nomi: ‘Benevento cresce, in arrivo tre marchi importanti’

redazione 2 mesi fa

Al Museo del Sannio il seminario formativo della Provincia sul tema Pnrr

Dall'autore

Antonio Corbo 14 ore fa

FI canta vittoria, Rubano ‘prenota’ Rocca e palazzo Mosti: “Cadrà prima”. Martusciello punta la Regione: “A disposizione”

Antonio Corbo 2 giorni fa

Europee, il Pd: “Noi tra i vincitori. Mastella? Ha perso”. E da Abbate replica al veleno agli ex compagni di partito

Antonio Corbo 3 giorni fa

Europee, dalla Lega stoccate a Mastella e un invito agli alleati: “Stop ai litigi, Centrodestra unito anche nel Sannio”

Antonio Corbo 3 giorni fa

Il post voto in casa Mastella: “Risultato straordinario, avanti con Renzi per unire i centristi. Calenda? Se ci sta ritiro pure la querela”

Primo piano

redazione 3 ore fa

Festa del Sacro Cuore, camminate in città, raduno Vespa e reliquie di San Gerardo Maiella: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 14 giugno 2024

Antonio Corbo 14 ore fa

FI canta vittoria, Rubano ‘prenota’ Rocca e palazzo Mosti: “Cadrà prima”. Martusciello punta la Regione: “A disposizione”

redazione 15 ore fa

Melizzano, nominata la giunta: Rossano Insogna sarà vice sindaco e assessore esterno

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content