fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ENTI

Il presidente della Provincia ricorda la “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

In occasione della “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”, istituita dalla Presidenza del Consiglio nel 2001 in ricordo della morte in miniera, l’8 agosto del 1956 nella città belga di Marcinelle, di 162 italiani insieme ad altri 100 minatori di altre Nazioni, il Presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi, ha voluto ricordare che quella sciagura tocca particolarmente i cuori e le menti degli Italiani e dei Sanniti.

«La tragedia di Marcinelle – ha sottolineato in una sua dichiarazione Lombardi – ancora oggi suscita commozione perché i nostri connazionali minatori erano emigrati nel nord Europa in cerca di una vita migliore nell’ambito di una intesa stipulata dieci anni prima tra i Governi italiano e belga che formalizzava lo scambio tra la forza-lavoro del nostro Paese ed il carbone del Nord Europa. L’8 agosto però si ricordano tutte le vittime del lavoro italiano all’estero – ha continuato Lombardi. In molti persero la vita tra i quasi 30 milioni di connazionali che dall’Unità ad oggi hanno cercato fortuna oltre i confini del Paese in Europa, nelle Americhe, nel Nuovissimo Continente – ha aggiunto il Presidente della Provincia di Benevento. Peraltro, molti tra gli emigranti non riuscirono nemmeno a raggiungere il Paese di destinazione o per il naufragio delle imbarcazioni che li trasportavano o per le malattie che li colpirono durante il trasferimento stesso: l’impossibilità di avere un numero preciso di questi morti è legata a molti fattori, certo non l’ultima l’ostilità che spesso si manifestò nei confronti dei nostri connazionali nei Paesi di arrivo.

Tutto questo ancora di più impone il nostro ricordo ed il nostro omaggio verso coloro che caddero sul lavoro a Marcinelle, come a Monoghan in West Virginia (USA) o a Mattmark in Svizzera … e in tante altre località del mondo. L’emigrazione italiana e, quindi, di migliaia e migliaia di Sanniti – ha proseguito Lombardi – ha contribuito a creare la ricchezza in tanti Paesi del mondo e, per anni, hanno consentito alle Famiglie in Patria di poter sopravvivere grazie alle rimesse economiche. E’ nostro dovere – ha concluso il Presidente della Provincia di Benevento – dedicare il proprio pensiero, in questo 8 agosto, ai Caduti sul lavoro in Patria e all’Estero».

Annuncio

Correlati

redazione 7 giorni fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

Antonio Corbo 1 settimana fa

Puzzle scuole, la protesta del Galilei: “Abbiamo il diritto di restare in piazza Risorgimento”

redazione 1 settimana fa

Trasferimento studenti, il dirigente del ‘Galilei Vetrone’: ‘Fiduciosi su decisione equa da parte della Provincia’

redazione 1 settimana fa

Galilei Vetrone, l’appello degli studenti alla Provincia: ‘La sede è nostra, solo disagi dal trasferimento’

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 8 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 9 ore fa

Al via la II annualità del Fondo di Sostegno ai Comuni Marginali: pronto il bando a Cerreto Sannita

redazione 9 ore fa

Sistema fognario, ripartiti i lavori a Benevento

Primo piano

redazione 5 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 7 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 8 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 9 ore fa

Firmato accordo tra Comune, Ministero, Regione e Provincia: è il passo che conduce alla nascita del Museo Egizio a Benevento

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content