Home SPORT Calcio Strega: Pettinari arriva e Forte va ad Ascoli. Piace Sibilli, in settimana...

Strega: Pettinari arriva e Forte va ad Ascoli. Piace Sibilli, in settimana si chiude per Tosca e Tripaldelli

Francesco Forte è in viaggio verso Ascoli. L’attaccante domani mattina sosterrà le visite mediche e poi si legherà per i prossimi 3 anni e mezzo al club bianconero. Forte è stato una precisa richiesta di Bucchi che lo ha avuto con sé a Perugia nella stagione 2016/17. Il centravanti lascia senza che ci siano grossi rimpianti, per lui solo un anno in maglia giallorossa, da gennaio 2022 a gennaio 2023 con 39 presenze totali spalmate su 2 campionati, 10 reti e 2 assist. Firmerà un biennale.

Il Benevento può investire i soldi incassati dalla cessione a titolo definitivo di Forte (quasi due milioni di euro) su un’altra punta, visto che in quest’ultima settimana di mercato può accadere di tutto. Per la trequarti piace Sibilli del Pisa ma viene seguita anche una pista estera.

Ma le operazioni in entrata non si esauriscono qui. In questa settimana si dovrebbe chiudere pure per Alin Tosca dal Gaziantep e per Alessandro Tripaldelli della Spal, con Foulon che dovrebbe fare il percorso inverso. La squadra intanto oggi ha beneficiato di una giornata di riposo ma già da domani si rimetterà al lavoro per preparare la delicata trasferta di Frosinone contro la capolista.

Pettinari stasera è arrivato a Benevento, domani visite mediche, firma e nel pomeriggio si allena con i nuovi compagni. Arriva in prestito con diritto di riscatto dalla Ternana a prescindere dalla partenza di Forte. La cifra incassata dal Benevento 1 milione 750 mila euro, verrà reinvestita per un altro attaccante, sempre che in giro se ne trovino ancora disponibili.

Articolo precedenteFondazione Città Spettacolo, De Giovanni e Paladino nel Comitato d’indirizzo
Articolo successivoWg flash 24 del 24 gennaio 2023