fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

‘New entry’ in Consiglio. Barbieri: ‘Mastella garanzia’. De Lorenzo: ‘Perifano per cambiare passo’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La campagna elettorale per il ballottaggio è cominciata già da martedì notte e, a dire il vero, dalle prime battute a suon di note stampa tra i due competitors Mastella e Perifano sembra per lo stile comunicativo e per il linguaggio utilizzati una battaglia di forza e all’ultimo sangue.

Del resto il bottino è estremamente importante, e non riguarda soltanto l’ottenimento del potere decisionale in sé, quanto soprattutto il futuro della città sotto molteplici dimensioni, che poco sono state esplicate dal punto di vista contenutistico e programmatico già nella scorsa campagna elettorale e ancora oggi non se ne vede abbastanza dispiegamento, considerato il ripiegamento su dichiarazioni e controdichiarazioni di natura piuttosto personale.

L’obiettivo da raggiungere è convincere i beneventani sul perché votare l’uno o l’altro determini un valore aggiunto per la città e per il suo futuro: obiettivo che deve culminare con l’esito del voto al ballottaggio del 17 e 18 ottobre prossimi.

Secondo il secondo candidato più votato della lista ”Benevento Bellissima” a supporto del sindaco uscente Mastella, Italo Barbieri, eletto con 580 consensi, sarebbe utile che ”i beneventani ragionassero sulla necessità di una maggioranza stabile in consiglio comunale e creassero un asse a favore di Mastella per consentire la continuità del suo operato amministrativo, che ha visto, al netto delle difficoltà determinate dalla pandemia, anche uno snellimento delle procedure burocratiche per l’insediamento di alcuni grossi brand imprenditoriali e per un’altra azienda nel settore informatico in arrivo in città che dovrebbe assumere 90 persone.”

”A livello di lista – dichiara Barbieri – abbiamo già raggiunto circa il 55 per cento di consensi”, risultato che garantisce già l’ingresso nell’assise comunale di 18 consiglieri che, in caso di vittoria di Mastella, aumenterebbero di due unità, favorendo così un’ampia maggioranza. ”Se dovesse vincere Perifano – afferma Barbieri – ci sarebbe un problema per la maggioranza.”

Intanto, il secondo più votato della lista promossa dalla senatrice Lonardo, si dice contento e soddisfatto del risultato raggiunto, ritenuto ”frutto della coerenza soprattutto di tanti giovani” che già nelle scorse amministrative gli tributarono 200 preferenze e che, perciò, rappresenta ”la volontà di avere un riferimento giovanile in Consiglio comunale.”

D’altro canto, c’è chi ritiene “necessario cambiare passo e mettersi alle spalle un periodo negativo per la città”, invitando a scegliere per Benevento il candidato sindaco di Alternativa per Benevento, Luigi Diego Perifano

A sostenerlo è il segretario cittadino del Partito democratico, Giovanni De Lorenzo, che al primo turno delle amministrative 2021 ha ottenuto 497 preferenze e che si appresta a salire a Palazzo Mosti sugli scranni del Consiglio comunale, in rappresentanza di quel 14,39% (ovvero 5.028) di elettori che ha scelto il Partito democratico, rendendolo prima formazione politica in città. 

De Lorenzo si dice “soddisfatto” del risultato elettorale ottenuto, affermando che svolgerà “questo nuovo ruolo che mi inorgoglisce molto, con il massimo impegno e con grande responsabilità”, evidenziando “l’ottimo risultato del Partito democratico, merito dell’impegno dei nostri candidati che stanno mettendo anche in questa seconda fase e  del lavoro svolto in questi anni da parte di tanti” tra militanti e vicini al partito. 

I motivi che avanza De Lorenzo in funzione del voto su Perifano sono improntati alla concretezza e all’attuabilità delle proposte programmatiche della coaliziione Alternativa per Benevento. 

Bisogna scegliere Perifano – dichiara – innanzitutto per il programma proposto che prevede interventi e misure di concreta, semplice e reale attuazione. Non promesse irrealizzabili, né chiacchiere” – chiosa. “Inoltre – aggiunge – Luigi Diego Perifano è persona  serissima, di altissimo profilo professionale e politico e saprà condurre al meglio la nostra Benevento con una vera visione di città.” 

Annuncio

Correlati

redazione 1 giorno fa

Benevento improvvisamente senza acqua. Mastella: ‘Inaccettabile, valuteremo risarcimento danni’

redazione 1 giorno fa

Benevento ricorda Gianluca Catapano: domenica l’intitolazione dello slargo al campione di body building

redazione 2 giorni fa

Miasmi, nuova segnalazione: il sindaco dispone controlli e allerta le autorità competenti

redazione 3 giorni fa

Comune di Benevento e UniSannio si uniscono per formare i dipendenti comunali

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 9 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 9 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 11 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 9 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 10 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 11 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 11 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content