fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Formazione, eventi ed innovazione: gli architetti sanniti aprono gli studi con ‘Open!’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Mostre, eventi, seminari e innovazione. Sono gli ingredienti della due giorni di formazione promossi dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Benevento. Una serie di appuntamenti dedicati all’approfondimento disseminati lungo tutto il centro della città: dalla sede dell’ordine, alle sale rosse e blu del Rettorato Unisannio, fino all’auditorium Vergineo del Museo del Sannio.

Un evento diffuso sul territorio per coinvolgere non solo gli addetti ai lavori ma anche tutta la cittadinanza che ha potuto conoscere le attività e i lavori più innovativi realizzati dagli archetti sanniti.

“Il rapporto tra luce ed architettura, i riferimenti normativi nell’ambito della sicurezza o il rapporto tra archeologia ed architettura e il restauro sono solo alcuni degli argomenti toccati dalla formazione professionale”, come ha spiegato il presidente dell’Ordine sannita, Saverio Parrella.

Al centro del dibattito anche il futuro urbanistico del Sannio grazie ad un momento di riflessione dedicato ai possibili scenari e lineamenti di sviluppo del territorio. Un evento – che ha visto la partecipazione dell’assessore regionale all’Urbanistica, Bruno Discepolo – che partendo dal Rapporto realizzato dal Centro Studi Confindustria Benevento “Dove va l’economia sannita” ha voluto approfondire i temi della crescita e della programmazione territoriale delle aree interne della Campania anche attraverso una analisi realizzata dagli architetti sanniti.

All’interno della manifestazione si colloca anche la rassegna ‘Open! Studi Aperti’, evento nazionale promosso dal Consiglio Nazionale che vede i professionisti aprire i propri studi ai cittadini e potenziali clienti. Un modo per approfondire la conoscenza della professione dell’architetto, ma anche scoprire innovazione ed venti nati dalla passione dei professionisti sanniti come ad esempio la ‘Rural Design Week’ che nasce per promuovere un design sostenibile e una nuova visione dell’architettura sistemica e territoriale, mettendo al centro il riuso delle risorse e l’economia circolare con ospiti internazionali.

“Open rappresenta una opportunità imporporate – ha spiegato la referente del progetto per Benevento, Laura Lampugnale – che ci permette di raccontare alla comunità il lavoro e la figura dell’architetto.

Lo scorso anno – ha concluso Lampugnale – la manifestazione trovò il suo focus nel convegno dedicato al all’immobile progettato dagli architetti Gabetti ed Isola do Piazza Duomo. Una riflessione che ha avuto il merito di aprire un dibattito nazionale sulla vicenda”.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

A Cagliari la sannita Offtec vince concorso di progettazione dell’Hub sportivo intelligente del Parco di Monte Claro

redazione 2 settimane fa

Architettura, anche una sannita nel team italiano premiato per dare un volto nuovo a Barcellona

redazione 2 mesi fa

La sannita Offtec Progetti disegna il nuovo profilo urbano di San Giovanni Teatino

redazione 2 mesi fa

La Offtec Progetti di Flavian Basile tra le Top 200 Architecture Firms secondo il Report 2023 di Guamari

Dall'autore

redazione 22 secondi fa

Giovedì al Guacci il primo Laboratorio formativo sulla violenza domestica promosso dalla Procura

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 27 febbraio 2024

redazione 17 ore fa

Infrastrutture e mobilità, novità dal focus della Filt Cgil: “Per la ‘Telesina’ inizio interventi previsto in autunno”

redazione 18 ore fa

Parroco a Paupisi, sindaco incontra vescovo: ‘Fiduciosi su risoluzione efficace della Curia. No a polemiche strumentali’

Primo piano

redazione 5 ore fa

Wg flash 24 del 27 febbraio 2024

redazione 17 ore fa

Infrastrutture e mobilità, novità dal focus della Filt Cgil: “Per la ‘Telesina’ inizio interventi previsto in autunno”

redazione 20 ore fa

Benevento, colloquio tra Mastella e il presidente Eav su stato lavori riguardanti le infrastrutture ferroviarie

Giammarco Feleppa 22 ore fa

Il ‘Presepe di Dalisi’ sarà restaurato e avrà una collocazione in città grazie all’associazione dell’imprenditore D’Aloia

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content