fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Trasporti, Schipani: Protesta strumentalizzata. Mastella cosa ha fatto per il Sannio?

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Apprendiamo che il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, insieme ad alcuni consiglieri comunali e assessori, abbia promosso una protesta relativamente ai trasporti e dunque alle vie di comunicazione che caratterizzano le infrastrutture del nostro Sannio. Ebbene, a prescindere dal chiaro ricorso di qualcuno a “Striscia la Notizia”, riteniamo che di notizia vera non si tratta”. Così in una nota Giuseppe Schipani, presidente dell’associazione “Io x Benevento”.

“Come al solito, il costume folcloristico a cui è abituato il nostro sindaco, è l’unico elemento che emerge in una disarmante e abbandonata città, che con la manifestazione di oggi, palesa, chiaramente, un puro esercizio nel millantare conoscenze e considerazione con gli organi di Governo nazionale e l’assoluta assenza di autorevolezza istituzionale e politica. Ma come, non era il sindaco che sosteneva di avere rapporti personali diretti con il Ministro delle Infrastrutture? Non era lui che dichiarava una proficua collaborazione con il Governatore Enzo De Luca?

E’, dunque, una procedura provincialotta e superficiale, che fa emergere il livello politico-culturale di un sindaco che è privo di idee, privo di capacità e soprattutto privo di considerazione e che ovviamente non potendo reggere un confronto sui contenuti, cerca di strumentalizzare una protesta per far “sorridere” chi in questo momento sta lavorando a livello nazionale e non solo, per il bene del Sannio, che lo sta dimostrando con i fatti e con le risorse economiche che, tra qualche mese, consentiranno di aprire cantieri per circa tre miliardi di euro. Mastella, racconti al Sannio, nella sua lunga e onerosa carriera, – conclude Schipani – quante opere sono state realizzate grazie al suo impegno politico e personale”.

Annuncio
1 Commento

1 Commento

  1. Emilio Sifo

    24 Apr, 2017 a 13:32

    Rispondo alla nota pubblicata il 21 u.s., a firma Giuseppe Schipani, leader di IOXBENEVENTO.
    Innanzi tutto gli contesto di voler solo creare confusione, atteso che non ha fatto altro che mischiare la c.d. “lana colla seta” introducendo ragionamenti di “lana caprina” non si sa a quali fini e sicuramente non nell’interesse della collettività cui bisogna rivolgersi con umiltà, sincerità e capacità.
    Lungi da me l’intenzione di difendere o riabilitare il Sindaco Mastella, che è abbastanza adulto e vaccinato da poterlo fare da solo, né interessarmi di cosa abbia fatto per il Sannio, atteso che OGGI è SINDACO DI BENEVENTO E NON PRESIDENTE DELLA PROVINCIA!
    Io molto sommessamente, replico all’assunto, in difesa dei pendolari e degli studenti che tutti i giorni sono costretti a vivere situazioni di disservizio e disagio a causa dei tagli, che hanno letteralmente devastato il settore dei collegamenti ferroviari sanniti.
    Egli di ciò non si preoccupa minimamente, impegnato com’è a paragonare due fatti e fini completamente diversi al solo scopo di denigrare l’uno (che nel caso di specie, forse invece merita l’elogio) ed esaltare l’altro affaccendato in qualcosa che forse verrà (tenuto in debito conto la situazione economica del Paese e le bugie che giornalmente, more solito, elargisce il Governo a piene mani, uno per tutti i rimborsi per gli alluvionati). Si sa, i paragoni vanno fatti per gruppi omogenei e qui di omogeneo non v’è nulla!
    Il problema dei collegamenti ferroviari sanniti è un problema che ci trasciniamo da molti anni nell’incuria della precedente amministrazione comunale e delle non colloquianti amministrazioni regionali precedente ed attuale, ed oggi ha raggiunto un insopportabile livello da “settimo” mondo. I convogli sono pochi, affollati e sporchi, e ciò vale per tutte le tratte private e pubbliche. E qui non c’entra nulla il MIT! Mi riconosco invece, nell’invito a rivolgersi al Governatore De Luca, invito che sembrerebbe comunque superato, per lo meno leggendo ciò che viene oggi pubblicato sulla stampa locale!
    Altro discorso invece, è quello legato all’alta capacità Napoli-Bari ed alle somme (tre miliardi €) che pioverebbero sulla nostra provincia, cui sta dando anima e corpo il sottosegretario Del Basso De Caro!
    I vantaggi per i beneventani (pendolari e studenti) sicuramente non ce ne saranno perché l’alta capacità potrà forse risolvere (nel 2025 e sub iudice per la pregiudiziale sopra enunciata!!!) esclusivamente i problemi dei collegamenti per Roma, e non di quelli per Napoli e Salerno! Appare altresì inverosimile che la nominata categoria possa voler andare a Napoli, quadruplicando la spesa giornaliera! Anche i vantaggi economici per il Sannio, se si ecludono i favoritismi (professionisti, specie ingegneri ed avvocati), saranno ridotti al lumicino: gli appalti saranno appannaggio delle mega-imprese e per quelle sannite ci sarà il solito refrain di subappalti di subappalti di subappalti! Inoltre non scopro certamente l’acqua calda, evidenziando che da tempo, il nostro sottosegretario preferisca seminare nella verde irpinia!
    Esimio Schipani: in alcuni casi, tacere è meglio che sputare sentenze non richieste!
    Ringrazio per l’attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Marco Staglianò 3 giorni fa

Gli ultimi sondaggi e la nuova Margherita di Mastella: torna quasi tutto. Quasi

redazione 1 settimana fa

Manifestazione di interesse dell’ambito B1, l’associazione ‘IoxBn’: “Santamaria sospenda procedura ingiusta”

Marco Staglianò 1 settimana fa

Renzi e Mastella, tra Don Milani e Guido Dorso

redazione 2 settimane fa

Week end ricco di eventi a Benevento, Mastella: “Segno tangibile di una città viva e in crescita”

Dall'autore

redazione 3 ore fa

A Fragneto L’Abate asilo ed elementari chiusi venerdì 31 maggio per sospensione servizio elettrico

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 11 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 15 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Primo piano

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 11 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 13 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 15 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content