fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Featured

Aule non idonee alla San Filippo, la rabbia dei genitori: “No ai doppi turni”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Non vogliamo i doppi turni e chiediamo una soluzione celere alla vicenda”. E’ questo in estrema sintesi il pensiero dei genitori degli alunni della scuola ‘San Filippo’ che dal prossimo 5 dicembre dovrebbero alternarsi tra i banchi sia la mattina che il pomeriggio.

Si tratta di circa 150 ragazzi delle scuole medie che non potranno più utilizzare le aule che li hanno ospitati fino ad oggi a causa di un’interdizione del comune per la ridotta capienza. La vicenda era emersa questa mattina dopo che la dirigente scolastica del Convitto nazionale “Giannone” di Benevento, Giuseppina Ferriello, ha avvisato i genitori attraverso una comunicazione ufficiale sul portale istituzionale della scuola.

Oggi pomeriggio, c’è stato il confronto tra insegnati, preside e genitori. Una riunione abbastanza movimentata dalla quale è emerso un ‘no’ convinto da parte delle famiglie all’ipotesi turnazione. Al termine dell’incontro, i genitori si sono spostati a Palazzo Mosti dove hanno incontrato il primo cittadino Clemente Mastella.

Dal sindaco hanno ottenuto la rassicurazione che la vicenda sarà al centro dell’agenda di via Annunziata già a partire dal prossimo 5 dicembre. Al termine delle operazioni di voto del Referendum Costituzionale, infatti, la Prefettura convocherà un tavolo per cercare di capire come risolvere la delicata questione. “Sono aperto a tutte le proposte – ha concluso Mastella -. Ho parlato anche con l’arcivescovo Accrocca ed ho ricevuto la disponibilità per alcune aule delle ‘Battistine’. Proveremo a risolvere la vicenda in maniera celere, ma c’è bisogno di un po’ flessibilità da parte di tutti”.

Intanto, resta sempre in piedi il problema delle aule del “Convitto” utilizzate dal “Guacci”. Anche di questo, probabilmente, si parlerà al tavolo del prefetto Galeone. La soluzione, però, non sembra né vicina né scontata. Intanto, il prossimo 5 dicembre resta un’incognita: “Porteremo regolarmente i bambini a scuola – hanno concluso i genitori -. Successivamente, decideremo come comportarci per evitare che possa cadere il silenzio su quello che sta accadendo”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 11 ore fa

Coordinatore Ambito Sociale, l’opposizione: “Nomina Santamaria successiva al decreto regionale, restano incongruenze”

redazione 16 ore fa

Coordinatore dell’Ambito sociale B1, l’Avvocatura in un parere chiarisce legittimità della funzione di Santamaria

redazione 2 giorni fa

Benevento, giovedì si inaugura la ‘Casa di Jonas’: darà assistenza ai bambini autistici

redazione 3 giorni fa

Valzer di dirigenti scolastici a Benevento e nel Sannio: Marro all’Industriale, Falzarano alla Sant’Angelo a Sasso, Melillo alla Pascoli

Dall'autore

redazione 19 minuti fa

Comfort e sicurezza: materiali e imbottiture da prediligere nella scelta del seggiolino auto per neonati

redazione 35 minuti fa

Wg flash 24 del 18 luglio 2024

redazione 8 ore fa

Ponte, gru dei lavori Alta Velocità si ribalta: strada chiusa. Olio e carburante sull’arteria

redazione 11 ore fa

Coordinatore Ambito Sociale, l’opposizione: “Nomina Santamaria successiva al decreto regionale, restano incongruenze”

Primo piano

redazione 35 minuti fa

Wg flash 24 del 18 luglio 2024

redazione 8 ore fa

Ponte, gru dei lavori Alta Velocità si ribalta: strada chiusa. Olio e carburante sull’arteria

redazione 11 ore fa

Coordinatore Ambito Sociale, l’opposizione: “Nomina Santamaria successiva al decreto regionale, restano incongruenze”

redazione 13 ore fa

Discoverland, il tour di Pier Cortese e Roberto Angelini insieme a Niccolò Fabi fa tappa a Benevento: concerto il 2 novembre al San Marco

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content