fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Gli studenti dell’istituto comprensivo di Amorosi a scuola di Cyberbullismo

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il sovrintendente Capo Visalli e l’assistente capo Ventura della Polizia Postale  hanno incontrato le classi seconde della Scuola Secondaria e hanno presentato un tema molto importante: il Cyberbullismo.
L’incontro è stato davvero  interessante poiché ci tocca da vicino, trovandoci spesso a “smanettare” sulla rete per ricerche o, semplice- mente, per scambiare  messaggi con qualche amica.

La polizia postale si occupa dei reati che si commettono su internet. Ci hanno spiegato che Internet è un sistema che permette la comunicazione, allo stesso tem- po è anche una grande risorsa.

Internet è uno strumento utile per lo svolgimento di alcune attività che deve essere usato,però, correttamente. Attraverso questo “prezioso strumento” molti bambini  chattano con persone sconosciute che a volte sono  persone adulte e pericolose , i cosiddetti “pedofili”.

Queste persone ci inviano messaggi confidando cose private, e col tempo iniziano a chiederci di mandare foto. Spesso fanno domande sulla nostra vita privata.

Il rischio di cadere nella trappola è enorme e dobbiamo prestare la massima attenzione. Alcune precauzioni possono aiutarci nel tenere lontano tali pericoli. Non dobbiamo assolutamente rispondere a tali persone ma dob- biamo bloccare immediatamente quel contatto e parlarne  subito con i nostri genitori e, se è il caso, con la Polizia Postale. Bisogna stare attenti perché se nelle chat queste persone ci chiedono di andare in luoghi sconosciuti, non dobbiamo assolutamente fidarci.

Dobbiamo ricordarci che quando postiamo una cosa in rete è “per sempre”: anche se la eliminiamo, potrà sempre riemergere! Perciò bisogna pensarci più volte prima di postare qualcosa che all’inizio può sembrare divertente, ma dopo un po’ potrebbe condizionare il resto della nostra vita rendendola un vero “inferno”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 giorni fa

Droga, bullismo e cyberbullismo: studenti a lezione con la Polizia di Stato

redazione 3 settimane fa

On line il portale ufficiale del turismo della Città di Benevento

Christian Frattasi 3 settimane fa

‘Bullismo e Cyberbullismo: cosa si può fare?’: a Benevento una mostra interattiva per sensibilizzare sul fenomeno

redazione 3 settimane fa

Open Fiber, la fibra ottica digitalizza Cerreto Sannita

Dall'autore

redazione 9 minuti fa

Teatro Mulino Pacifico, lo spettacolo I duellanti in scena per il nono appuntamento di “Obiettivo T”

redazione 15 minuti fa

Unifortunato, al via la grande festa degli Open Days con 6mila maturando provenienti da diverse regioni italiane

redazione 21 minuti fa

Giovedì al Guacci il primo Laboratorio formativo sulla violenza domestica promosso dalla Procura

redazione 6 ore fa

Wg flash 24 del 27 febbraio 2024

Primo piano

redazione 15 minuti fa

Unifortunato, al via la grande festa degli Open Days con 6mila maturando provenienti da diverse regioni italiane

redazione 6 ore fa

Wg flash 24 del 27 febbraio 2024

redazione 17 ore fa

Infrastrutture e mobilità, novità dal focus della Filt Cgil: “Per la ‘Telesina’ inizio interventi previsto in autunno”

redazione 20 ore fa

Benevento, colloquio tra Mastella e il presidente Eav su stato lavori riguardanti le infrastrutture ferroviarie

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content