fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Regionali, Vincenzo De Luca governerà la Campania nel prossimo quinquennio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Vincenzo De Luca è il nuovo presidente della Regione Campania. Nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a ottenere un risultato che durante la sua prima conferenza stampa da governatore ha definito straordinario, De Luca ha dichiarato di mantenere la parola per gli impegni presi con gli elettori e i cittadini durante la campagna elettorale. Nessun passaggio sul nodo della sospensione previsto dalla Legge Severino.

Prima di tutto nominerà a breve la giunta che “sarà – ha detto – all’insegna delle competenze” e si è dato un tempo massimo di tre anni per far uscire dall’emergenza economica e sociale la Campania. Tra le priorità da realizzare immediatamente: la stabilizzazione dei precari della sanità pubblica, dei consorzi, dei forestali, la soluzione sulla terra dei fuochi e l’approvazione di un piano sicurezza e di un quadro programmatico per gli investimenti industriali attraverso un incontro con Governo nazionale e istituzioni.

“Subito – ha detto – un incontro col presidente del Consiglio”. E poi sburocratizzazione e rapidità nell’approvazione del Por Campania, del PSR, del piano ospedaliero e l’istituzione di una fondo per i disabili e gli anziani, “un capitolo, quest’ultimo – ha precisato- che non dovrà mai essere soggetto a tagli”.

“Non faremo leggi a tavolino – ha evidenziato – ma in base alle esigenze e alle esperienze sul campo degli operatori economici”. “Parte questa grande sfida – ha aggiunto- all’insegna della concretezza, della trasparenza degli atti amministrativi, della legalità ma anche della semplicità e dell’umiltà per dare vita a una nuova stagione politica con l’ambizione di porre termine all’abitudine superficiale, scorretta e infame di associare l’immagine della Campania alla criminalità.”

Una vittoria, quella di De Luca, che egli stesso ha definito come espressione di fiducia nel suo programma e di valutazione critica sulla scorsa amministrazione targata Caldoro.

Grande consenso a De Luca anche nel Sannio dove Erasmo Mortaruolo, sostenuto dal sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Del Basso De Caro, ha ottenuto il maggior numero di voti.

Meno bene per l’altra candidata e consigliera uscente Giulia Abbate. Forse è un dato, questo, che sconta la cosiddetta solitudine che la stessa Abbate ha dichiarato di aver provato durante la campagna elettorale.

Ma non è da escludere che il Pd con i due candidati avrebbe potuto ottenere di più senza la dispersione di voti causata dalla lista “De Luca Presidente”, con in testa Lucio Lonardo la cui candidatura è stata avallata proprio dal primo cittadino di Benevento, Fausto Pepe.

Il centrosinistra a Benevento, in particolare, ha pagato un prezzo alto per la divisione interna al partito democratico in città dove il partito vincente è risultato il Movimento Cinquestelle con il 27,61%. Il Pd, invece, da solo ha ottenuto il 19,59% dei voti mentre la lista “De Luca Presidente” il 13,84%.

Nel Sannio i grillini sono risultati terzi con in testa la candidata a presidente Valeria Ciarambino e con una forte preferenza al candidato Pasquale Maglione.

Nell’area di centrodestra, anch’essa frammentata, il candidato che ha ottenuto il maggior numero di consensi nella circoscrizione Sannio è stata Sandra Lonardo Mastella, che ha portato Forza Italia ad essere il partito più votato all’interno della coalizione.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 9 ore fa

Sanità e PNRR, Rubano (Forza Italia): “Il Tar certifica il fallimento di De Luca”

Marco Staglianò 5 giorni fa

De Luca s’è preso il Paese e ha già messo in crisi il governo

redazione 1 settimana fa

Protesta a Roma, Matera: ‘Da De Luca offese alla Meloni, siamo al vilipendio delle istituzioni’

Marco Staglianò 2 settimane fa

Clemente Mastella può passare al contrattacco

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Giardini di Palazzo De Simone intitolati a Maurizio Costanzo: Viespoli e Orlando plaudono all’amministrazione

redazione 4 ore fa

Demedicalizzazione ambulanze, Matera (FdI): “I fondi del Governo sono aumentati, è la Regione che è carente”

redazione 4 ore fa

Maltempo: annullati due eventi ‘LiberFest’ in programma sabato 24 febbraio

redazione 4 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

Primo piano

redazione 4 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

redazione 9 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Antonio Corbo 9 ore fa

Innovazioni tecnologiche e welfare rurale per riscrivere il futuro delle Aree Interne

redazione 9 ore fa

Benevento, i Giardini di Palazzo De Simone saranno intitolati a Maurizio Costanzo

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content