fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Benevento, Giuseppe De Lorenzo aggredito e ferito da un paziente

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il responsabile del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura presso l’ospedale “Rummo” di Benevento, Giuseppe De Lorenzo, è stato aggredito e ferito questa mattina da un paziente. A darne notizia è il personale dello stesso reparto attraverso l’associazione sannita “Fuori dal Coro”.

“Quanto si è verificato questa mattina presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura – spiegano gli operatori – richiede, una volta per sempre, che vengano assunti tutti i provvedimenti opportuni ed indifferibili onde tutelare quanti, medici ed infermieri, ogni giorno, sono a contatto con i sofferenti psichici. Le rivendicazioni portate avanti, ad oggi, non hanno sortito alcun effetto.

Infatti, il 118, dopo aver allertato il sanitario di turno presso il Dipartimento di Salute Mentale, – continua la nota – ha condotto in reparto un paziente in grave stato di agitazione psicomotoria, con ordinanza sindacale. Nel momento di sedarlo è stato violentemente aggredito il Responsabile del reparto, Giuseppe De Lorenzo. Questi ha riportato un trauma alla regione zigomatica sinistra ed ha dovuto far ricorso ai colleghi del pronto soccorso.

L’episodio, oltremodo grave, impone che il problema venga affrontato alla radice considerando le difficoltà che si incontrano onde avere, così come prevede la legge, la collaborazione delle forze di polizia. Il Dr. De Lorenzo, cui si augura una pronta guarigione, – conclude il personale – al termine del periodo di riposo e cure, si è impegnato a tenere una conferenza stampa”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 giorni fa

Ponte Valentino, perde il controllo del camion e finisce fuori strada

redazione 7 giorni fa

Lo spettacolo del disumano

redazione 3 settimane fa

Estorsione aggravata, Corte d’Appello ribalta sentenza e assolve un 36enne e un 57enne

Antonio Corbo 4 settimane fa

I 25 anni in toga di Angelo Leone, avvocato penalista: “Certe vicende ti segnano ma in Aula bisogna restare distanti. No a un cliente? I reati non si scelgono”

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 4 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

redazione 6 ore fa

Aziende di eccellenza, premio “Imprese stellari”: doppio riconoscimento per Sidersan

redazione 6 ore fa

Tocco Caudio e Frasso Telesino, ancora disagi con l’erogazione idrica

Primo piano

redazione 3 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 4 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

redazione 6 ore fa

Aziende di eccellenza, premio “Imprese stellari”: doppio riconoscimento per Sidersan

redazione 11 ore fa

Giunta, ok al progetto definitivo ‘Un albero per abitante’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content