fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Cittadini

Congedo di Antonio Orlacchio. Giuseppe De Lorenzo scrive all’ex segretario comunale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata da Giuseppe De Lorenzo, responsabile del Reparto di Psichiatria dell’Asl presso  l’Ospedale “Rummo”  di Benevento, che scrive all’ex segretario comunale Antonio Orlacchio in occasione del suo congedo dal lavoro.

“Caro Antonio, nel momento in cui lasci, per i fatidici raggiunti limiti di età, l’ente comunale della nostra città, anch’io, con purezza di intenti e libertà di pensiero, intendo associarmi a quanti, in queste ore, ti hanno festeggiato.

Nel corso degli anni in cui sono stato rappresentante delle istituzioni locali, con te ho intessuto, senza tema di smentite, un rapporto improntato ad affetto e stima. Nei miei ricordi resterai una delle più belle figure che ho incontrato lungo l’impervio cammino che mi ha visto, fors’anche cocciutamente, pormi contro il sistema imperante.

Verso di te ho un debito di gratitudine che rimarrà finchè la vita duri. Quando, infatti, nel corso delle mie innumerevoli vicissitudini subite, professionalmente, mi relegarono in un corridoio nell’ozio totale, tu mi tendesti la mano, e ricorderai come, per evitarmi, sino a quando la magistratura non mi rimise al mio posto, mi aiutasti. E’ superfluo entrare nei particolari.

Con tutti i difetti che mi riconosco, ritengo che l’ingratitudine non faccia parte del mio modello di vita. Per questo, il mio augurio è dettato veramente da affetto e non è, credimi, una semplice parata di facciata. Nel novero dei ricordi più cari, associo quello delle tre tue collaboratrici, le tre donne meravigliose, con a capo la signora Elena, che, come ricorderai, io, affettuosamente, così definivo. Senza dimenticare il compianto Antonio Colorato.

La mia gratitudine mai sopita, caro Antonio, è tale che non è stata scalfita dall’aver appreso, guarda caso proprio la settimana scorsa, casualmente, che, tempo fa, mi avevi denunciato. Non ho saputo il motivo anche perchè il magistrato ha archiviato il tutto. Forse, la ragione è da ricercarsi, verosimilmente, nelle mie testimonianze che hanno contribuito a quanto si è verificato pochi mesi fa presso l’ente comunale. Non so.

Tutto questo, però, non sminuisce il mio affetto per te anche perchè io sono stato e sono il tiro al bersaglio di molti. Ma tant’è! Sono uso ad essere schietto e puoi essere sicuro che l’augurio che ti porgo in questo momento sia sincero. L’ipocrisia non fa parte del mio modello di vita. Ieri sei stato osannato anche da chi ti aveva messo alla porta. In talune circostanze il silenzio dovrebbe essere la regola. Questa è la vita!

Buon riposo, Antonio. Spero di riabbraciarti di persona e parlarti a viva voce con la semplicità e la schiettezza che si addice a chi, come noi, si avvia alla sera della vita”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Antonio Corbo 1 anno fa

De Lorenzo: ‘Dalla politica amarezze violente. Città e sanità abbandonate, Pietrantonio e Mussi i migliori’

ntr24admin 2 anni fa

De Lorenzo: ‘Sanitari, situazione allarmante anche all’Asl di via XXIV Maggio’

redazione 2 anni fa

Conservatorio, Peppino De Lorenzo: ‘Nomina con connotazione chiaramente politica’

redazione 4 anni fa

L’associazione “La Tua Benevento” propone De Lorenzo come candidato sindaco

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 13 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

Primo piano

redazione 3 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 3 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 12 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 13 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content