fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Salute

Il “Rummo” scelto dal Ministero della Salute per l’indagine conoscitiva sul fabbisogno di personale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nell’ambito delle attività del “Sistema di Verifica e controllo dell’Assistenza Sanitaria” del Ministero della Salute è stata promossa un’iniziativa progettuale finalizzata ad individuare criteri e quantitativi di riferimento per la determinazione del fabbisogno di personale, sanitario e tecnico, delle strutture ospedaliere.

Sulla base delle caratteristiche e delle attività svolte, il Ministero della Salute ha ritenuto di individuare l’Azienda Ospedaliera “Rummo” tra quelle, in numero estremamente esiguo, presso le quali era possibile realizzare l’indagine conoscitiva. La direzione generale del nosocomio cittadino, quindi, ha deciso di aderire alla richiesta del SiVeAS e di avviare il rilevamento dei dati.

In pratica, il progetto sarà utile per accertare, oltre ai dati di attività relativi a ciascuna struttura ed Unità Operativa, alla individuazione delle unità di personale, al loro impiego nelle diverse tipologie di attività (degenza, specialistica ambulatoriale, pronto soccorso e sala operatorie) nonché alle diverse modalità di prestazione del servizio, comprese le ore di turno e di lavoro fuori orario.
La rilevanza dell’indagine conoscitiva sarà data dall’analisi dei parametri quantitativi utili alla determinazione degli standard a livello nazionale.

A breve si terrà, presso il Ministero della Salute, il primo incontro formativo utile alla condivisione degli obiettivi di rilevazione e delle schede informatizzare.
“Un confronto sulla qualità della spesa nel settore sanità -così il D. G. Nicola Boccalone-. È motivo di soddisfazione dell’Azienda e di tutti i suoi collaboratori partecipare alla costruzione per la individuazione dei cosiddetti cost-standard in sanità. Una pietra miliare nell’ambito del grande progetto di Federalismo Sanitario”.
 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 mesi fa

Al ‘San Pio’ una nuova colonna laparoscopica di ultima generazione 4K ULTRA-HD

redazione 8 mesi fa

San Pio, dati su prestazioni sanitarie erogate e Intramoenia: la Cisl Fp chiederà accesso agli atti

redazione 11 mesi fa

Dati Agenas sul ‘San Pio’, Ianniello: “Carenza di personale madre di tutti i problemi. Servono investimenti”

redazione 11 mesi fa

Mensa ospedale San Pio, domani sit-in di protesta dei lavoratori

Dall'autore

redazione 13 ore fa

Custodia Hortus Conclusus a ditta pugliese, Perifano (ApB): ‘Quando la pezza è peggiore del buco’

redazione 13 ore fa

De Pierro: “Piazza Pacca, prima un non-luogo oggi un angolo di città valorizzato e riqualificato”

redazione 13 ore fa

Amici della Terra, rinnovo dei vertici associativi: gli auguri del circolo sannita

redazione 14 ore fa

Sannio e Irpinia al Vinitaly, Barone (Lega): ‘Complimenti ai produttori, Europa non sia ingrata’

Primo piano

redazione 13 ore fa

Custodia Hortus Conclusus a ditta pugliese, Perifano (ApB): ‘Quando la pezza è peggiore del buco’

redazione 13 ore fa

De Pierro: “Piazza Pacca, prima un non-luogo oggi un angolo di città valorizzato e riqualificato”

redazione 19 ore fa

Custodia e guardiania dell’Hortus, Franzese a Perifano: ‘La cooperativa pugliese ha assunto due giovani beneventani’

Christian Frattasi 19 ore fa

Montesarchio, al Centro ‘Pollicino’ spazi di crescita e di inclusione per minori con i laboratori sensoriali

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content