fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

La memoria da non disperdere: il disastro della Moby Prince

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Segretario Regionale della Ugl Campania Vincenzo Femiano ha ricordato questo pomeriggio il disastro della Moby Prince, il traghetto che il 10 aprile 1991 fu avvolto dalle fiamme nella rada del porto di Livorno dopo aver urtato la petroliera dell’Eni Agip Abruzzo. L’incidente provocò 150 decessi; viaggiatori e componenti dell’equipaggio morirono bruciati vivi lasciano un unico superstite che oggi risiede nella città di Ercolano in provincia di Napoli. La tragedia fu caratterizzata dal ritardo dei soccorsi che in un primo momento vennero concentrati sull’Agip Abruzzo. “La cosa che più addolora” ha argomentato Femiano “è che a distanza di venti anni non sono state ancora individuate le responsabilità”. Il Comune di Ercolano commemorerà domani le vittime del disastro. Alle 11,00 il Sindaco Vincenzo Strazzullo deporrà una corona d’alloro in ricordo dei caduti. I dirigenti sindacali della Ugl Paola Avella e Ferdinando Palumbo entrambi cittadini ercolanesi hanno partecipato, attraverso una nota diffusa a mezzo stampa, la loro vicinanza ai familiari delle vittime ed al Sindaco della città vesuviana.

 

 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 10 mesi fa

Il segretario provinciale dell’Ugl aderisce a Forza Italia

redazione 1 anno fa

Benevento, Francesco Brevetti eletto segretario provinciale della UGL Salute

redazione 1 anno fa

Alberto Mario Lombardi riconfermato segretario provinciale Ugl Chimici di Benevento

redazione 2 anni fa

Petrillo (Ugl): ‘Morti bianche siano tema prioritario del nuovo governo’

Dall'autore

redazione 7 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 9 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 10 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 10 ore fa

Al via la II annualità del Fondo di Sostegno ai Comuni Marginali: pronto il bando a Cerreto Sannita

Primo piano

redazione 7 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 9 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 10 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

redazione 11 ore fa

Firmato accordo tra Comune, Ministero, Regione e Provincia: è il passo che conduce alla nascita del Museo Egizio a Benevento

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content